Il tuo browser non supporta JavaScript!

Erickson: Progr. potenz. cognizione numerica logico

Risolvere problemi in sei mosse. Potenziamento del problem solving matematico per il secondo ciclo della scuola primaria

editore: Erickson

pagine: 411

Un gufo saggio e riflessivo e una volpe lesta e astuta guidano il bambino in un percorso completo per il potenziamento delle abilità di problem solving. Il primo con fare rassicurante darà istruzioni e consegne, la seconda stimolerà riflessioni metacognitive per attivare processi di autovalutazione volti all'acquisizione stabile delle competenze del buon risolutore di problemi. Nato come applicazione pratica del test SPM (Test delle abilità di soluzione dei problemi matematici) e basato sui contenuti degli obiettivi ministeriali per il secondo ciclo della scuola primaria, il volume è diviso in due parti. Nella prima sono presentati problemi in cui viene esercitato l'intero flusso delle componenti identificate dalla letteratura come le fasi basilari del processo risolutorio (comprensione, rappresentazione, categorizzazione, piano di soluzione, svolgimento e autovalutazione). Nella seconda parte le stesse competenze sono approfondite con attività da svolgere individualmente o in gruppo. Le varie sezioni del libro non devono essere necessariamente seguite in ordine ma possono essere utilizzate flessibilmente a seconda del livello di padronanza e delle difficoltà del bambino. Tale strutturazione è volta proprio a far sperimentare il rapporto di interdipendenza dinamica tra le diverse componenti.
65,00

I numeri e lo spazio. Strumenti visuospaziali per il conteggio, primi calcoli e tabelline

editore: Erickson

pagine: 106

Sebbene da tempo la ricerca scientifica sullo sviluppo della cognizione numerica abbia dimostrato che "siamo nati per contare", i dati INVALSI e l'indagine OCSE-PISA continuano a evidenziare che, nel nostro Paese, molti bambini faticano a imparare a calcolare e che troppi ragazzi, nel percorso scolastico, mostrano competenze in matematica inferiori a quanto atteso. Senza dubbio, i processi implicati nella matematica insegnata a scuola sono molteplici e differenti; tuttavia, le basi della matematica (numeri, primi calcoli e tabelline) e le esperienze iniziali con numeri e calcoli rappresentano per il bambino di scuola primaria il primo approccio che guiderà e consentirà l'accesso agli altri ambiti della competenza matematica. Le attività egli strumenti presentati e forniti in quest'opera sono stati ideati proprio per porre solide basi allo sviluppo della competenza numerica e delle abilità di calcolo nei bambini dell'ultimo anno di scuola dell'infanzia e di prima primaria, come anche per aiutare i bambini di maggiore età con difficoltà di calcolo o discalculia, prestando sempre attenzione a fornire esperienze positive di apprendimento e ai risvolti emotivo-motivazionali. Strumenti allegati: Tavola dinamica del 100 (grande e piccola), Colonne delle decine con le tessere-unità (per le tavole dinamica grande e piccola), Strumenti per il riconoscimento rapido di numerosità, , Tavola pitagorica, "L" trova risultato, Cartoncino per la tavola pitagorica personale.
16,50

L'Intelligenza geometrica

editore: Erickson

pagine: 260

L'intelligenza geometrica è un programma che propone un percorso di geometria completo, articolato in due volumi (dai 6 ai 10 e dagli 11 ai 14 anni), che prende avvio dall'identificazione delle figure piane e procede fino alla costruzione delle formule geometriche relative ai solidi, ai teoremi e alla geometria analitica in forma semplice e fruibile da parte di ogni studente, sul filo del ragionamento. La caratteristica principale di questo programma è far lavorare gli alunni in modo che essi stessi ricavino in prima persona le formule da utilizzare, in modo creativo e personale. A questo scopo, si propongono attività di manipolazione di figure dal complesso al semplice e viceversa e costruzioni di formule geometriche, a partire dalle espressioni risolutive di semplici e via via più complesse situazioni problemiche inerenti la geometria. Pensato sia per la didattica tradizionale che per attività di potenziamento, il programma è adottabile fin dalla scuola primaria, estendendosi fino alla classe terza della secondaria di primo grado e, come percorso di recupero, alla secondaria di secondo grado.
19,00

Imparare con la robotica. Applicazioni di problem solving

editore: Erickson

pagine: 196

Il volume presenta un percorso innovativo per la didattica delle discipline scientifiche basato sulla costruzione e programmazione di robot con lo scopo di far conoscere anche nelle scuole italiane la cosiddetta "robotica educativa", che si sta rivelando un efficace approccio per favorire i processi di apprendimento. Pensato per la scuola secondaria di secondo grado, "Imparare con la robotica" si articola in una serie di attività a carattere multidisciplinare, fondate sul problem solving, il lavoro di gruppo e la partecipazione attiva degli studenti, protagonisti di tutte le fasi principali dell'esperienza (progettazione, realizzazione costruttiva, messa a punto, sperimentazione, analisi). L'insegnante adotta il robot non tanto come oggetto di studio in sé, quanto come strumento didattico per raggiungere i propri obiettivi formativi all'interno delle materie curricolari. Dopo una parte introduttiva dedicata alla storia della robotica educativa e ai suoi fondamenti cognitivi e metodologici, vengono presentati il robot e il software utilizzati nel testo (LEGO® Mindstorms® NXT) cui seguono 12 esercitazioni guidate. Per ciascuna di esse vengono forniti il testo da proporre agli studenti, alcune note per i docenti - che includono le motivazioni didattiche e i destinatari dell'esperienza, le istruzioni per la costruzione, la descrizione di come programmare il robot e svolgere il collaudo della soluzione proposta - e domande e suggerimenti di ulteriore approfondimento.
18,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.