Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Franco Angeli: La melagrana.Ricerc. e prog. Intercultura

Competenze interculturali. Teoria e pratica nei settori scolastico-educativo, giuridico, aziendale, sanitario e della mediazione culturale

editore: Franco Angeli

pagine: 176

All'alba del nuovo millennio, drastici cambiamenti sottesi alla globalizzazione e all'interdipendenza planetaria paiono sempre
22,50

Il tempo dell'integrazione

I centri interculturali in Italia

editore: Franco Angeli

pagine: 192

I centri interculturali in questi anni hanno rappresentato per gli operatori dei servizi, i volontari, gli insegnanti, i media
19,50

Io non sono proprio straniero. Dalle parole dei bambini alla progettualità interculturale

editore: Franco Angeli

pagine: 256

Il testo, rivolto a insegnanti della scuola dell'infanzia e della scuola primaria, si propone come strumento di riflessione e
29,00

L'intercultura: dalla A alla Z

editore: Franco Angeli

pagine: 432

Intercultura è una parola dai molti significati. Il testo fa il punto sul tema dell'intercultura e delle sue applicazioni nella pratica educativa e approfondisce le diverse dimensioni procedendo per parole/chiave, individuate fra quelle che sono alla base delle azioni e dei progetti educativi. Dopo avere ripercorso la storia dell'idea interculturale in Italia e in Europa, e delle sue diverse interpretazioni (nella prima parte), il libro tratta (nella seconda) alcuni temi chiave dell'intercultura. Nella terza parte viene presentato un percorso esemplare di formazione interculturale, sperimentato in quattro paesi europei, all'interno del progetto Socrates e rivolto a giovani inseriti in differenti percorsi di studio universitario.
38,50

Atlante della mediazione linguistico culturale. Nuove mappe per la professione di mediatore

editore: Franco Angeli

pagine: 384

Oggetto di discussione e di pratica diffusa nel territorio e nei servizi da oltre un decennio, la mediazione culturale in Italia fatica ancora a trovare una sua precisa definizione. I contenuti e le funzioni che essa sottende, l'identificazione del campo di intervento, il profilo professionale di mediatore, la sua formazione, la collocazione attuale e futura del suo lavoro richiedono ancora di essere approfondite, esplorate, circoscritte. Qual è l'orizzonte teorico e progettuale di una pratica innovativa, attenta all'inclusione dei nuovi cittadini e alla coesione sociale? Quale modello di integrazione fa da sfondo al lavoro di mediazione e orienta, come una bussola, il lavoro quotidiano di chi traduce, avvicina, interpreta? Il volume analizza i profili, le funzioni, le competenze, la deontologia della mediazione; le acquisizione e i passi in avanti, le incertezze, i dubbi e gli errori compiuti lungo un cammino più che decennale, le prospettive future della professione di mediatore culturale, descrivendone la collocazione nell'ambito scolastico, sociale, sanitario, clinico. Non manca uno studio del quadro normativo regionale e dell'offerta formativa universitaria sulla mediazione, da cui emerge un panorama molto frammentato di percorsi e profili sul quale occorrerà mettere ordine. Sono infine ricostruite alcune tra le esperienze più significative realizzate nei servizi in contesti territoriali differenti (Arezzo, Bologna, Cagliari, Genova, Milano, Trieste, Venezia).
35,00
23,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.