Il tuo browser non supporta JavaScript!

Franco Angeli: La società

Ricominciare: il Mezzogiorno, le politiche, lo sviluppo

di Paola De Vivo

editore: Franco Angeli

pagine: 144

La tesi sostenuta nelle pagine di questo volume è molto semplice: per ridare slancio alle politiche per lo sviluppo del Mezzog
20,00

Democrazia attiva

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Questo libro ha tre scopi: scientifico, ovvero valutare razionalmente le proprietà della democrazia e la possibilità di diffon
21,00

Disumanesimo, disincanto e modernità. Dello smarrimento, della politica, del bisogno di guardare avanti

di Alessandro Baccani

editore: Franco Angeli

pagine: 240

Deriva istituzionale, Disorientamento, Disincanto e Distacco dalla politica sono le "D" che "abitano" il presente e generano u
30,50

La scuola disfatta

di Benedetto Vertecchi

editore: Franco Angeli

pagine: 160

Una raccolta degli scritti più recenti di uno dei maggiori pedagogisti italiani, tra i padri delle riforme Berlinguer e De Mau
20,00

L'ufficiale sistemico. Paradigmi della formazione militare per il XXI secolo

di G. Paolo Bonani

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Basandosi su un lungo percorso di analisi che ha condotto a riformare i piani di lavoro e studio delle istituzioni di alta for
24,50

Il lavoro professionale e la civilizzazione del capitalismo

Il capitalismo cognitivo americano e la sfida economica cinese. Nuove strategie

di Prandstraller G. Paolo

editore: Franco Angeli

pagine: 272

Nel nostro tempo il lavoro "manuale", e in genere tutto il lavoro non fondato su conoscenze specifiche, è in piena crisi, trio
28,50
18,00

Culture e integrazione. Uniti dalle diversità

di Ulderico Bernardi

editore: Franco Angeli

pagine: 400

L'accelerazione della mobilità umana porta all'inarrestabile crescita di contatti e confronti tra culture, diverse per stili di vita e tradizioni. L'integrazione è l'unica alternativa civile al conflitto, per una società stabile, pluralista e multiculturale. Presupposto del dialogo è la conoscenza e la consapevolezza dei valori della propria identità culturale, come condizione per il rispetto dell'altrui. Per individuare quei valori essenziali, sovraetnici, intorno ai quali l'intera umanità - universo di culture che interagiscono nel formare la cultura universale - può raggiungere il consenso e partecipare allo scambio.
33,50
29,50
21,00

L'ordine inutile? Gli ordini professionali in Italia

editore: Franco Angeli

pagine: 304

La ricerca mette in rilievo come le funzioni che giustificano il riconoscimento pubblico delle organizzazioni professionali siano trascurate e spesso di difficile attuazione. Per un verso gli ordini non hanno saputo o voluto adeguarsi all'evoluzione delle rispettive professioni preferendo difendere posizioni acquisite, per un altro verso non mancano responsabilità imputabili all'amministrazione, compresa quella giudiziaria.
26,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.