Il tuo browser non supporta JavaScript!

Franco Angeli: Pubblico, professioni, luoghi della cult.

Il museo va in scena

Tecniche teatrali al servizio dei visitatori

di De Fazio Dania

editore: Franco Angeli

pagine: 128

La collaborazione fra i musei, con molte storie da raccontare, e il linguaggio teatrale, capace di narrare e costruire suggest
17,00

Le biblioteche in Italia: valori, risorse, strategie

editore: Franco Angeli

pagine: 176

La cultura attraversa una fase cruciale, lasciando il paradigma iconico per ridisegnare la propria mappa verso una gerarchia d
23,50

Economia e marketing per la cultura

di Severino Fabio

editore: Franco Angeli

pagine: 160

L'allargamento dei fenomeni culturali e dei loro consumi, il turismo, la creatività, lo sviluppo territoriale, impongono conti
19,50

Osservare la cultura

Nascita, ruolo e prospettive degli osservatori culturali in Italia

 

editore: Franco Angeli

pagine: 248

Il libro affronta un fenomeno relativamente recente, gli Osservatori culturali, la cui origine risale all'ultima parte del nov
30,00

Grazie alla cultura

editore: Franco Angeli

pagine: 96

In un momento di crisi economica, quali significati assumono le riduzioni di investimenti alla cultura e all'istruzione? Quale potenziale, anche economico, viene in questo modo svalutato, ridotto e mortificato? Quali risvolti e quali conseguenze possono avere il rendere sempre più marginali aspetti quali la creatività, l'innovazione, la conoscenza, la formazione, il pensiero critico, nell'immaginare non solo il presente quanto anche il futuro di un paese e dei suoi cittadini? Accanto a questi interrogativi, il testo apre la riflessione su alcuni elementi che possono costituire criticità e risorse di cui è necessario oggi tener conto per elaborare politiche culturali nuove, per operare trasformazioni organizzative, di investimenti e programmazioni, per dotarsi di strumenti adeguati, per riconnettere il locale e il globale, l'individuale e il sociale.
14,50

Il lavoro dell'artista straniero in Italia. Approfondimento SIAE

di Giovanni Scoz

editore: Franco Angeli

pagine: 216

È un manuale operativo che contempla i diversi aspetti amministrativi, fiscali e previdenziali connessi agli ingaggi di artisti stranieri. È una "guida operativa" per gli organizzatori di eventi artistici. Dopo aver fornito un breve vocabolario di riferimento per non incorrere in equivoci (artisti non residenti, domicilio fiscale, codice fiscale, permesso di soggiorno, artisti comunitari ed extracomunitari, contributi previdenziali, oneri fiscali, eccetera) vengono affrontati cronologicamente i vari adempimenti amministrativi e gestionali: dalla stipulazione del contratto tra artista straniero e committente, agli adempimenti informativi e contributivi verso l'Enpals, alle comunicazioni verso il nuovo Centro per l'impiego e verso la Siae, al pagamento degli oneri fiscali e ai modelli dichiarativi. Il testo, di taglio eminentemente pratico, presenta due chiavi di lettura: una più semplice, dedicata agli studenti e a coloro che si affacciano per la prima volta al settore, l'altra pensata agli addetti ai lavori più esperti, che potranno quindi addentrarsi nei dettagli normativi e procedurali più complessi. Il libro recepisce tutte le novità 2011 inerenti al contesto artistico e culturale: dalla rivoluzione telematica Enpals, del Centro per l'impiego (ex Ufficio di collocamento), alle nuove aliquote previdenziali Enpals, fino all'illustrazione dei nuovi regimi fiscali agevolati, passando attraverso le più recenti sentenze e circolari di riferimento del settore.
26,50

Cultural social responsability. La nascita dell'impresa cognitiva

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Questo volume originato dal progetto "Culture in Social Responsibility" mette a fuoco le possibili relazioni tra responsabilità sociale d'impresa e cultura, argomento al centro di attenzione crescente da parte della ricerca internazionale e sempre più rilevante in un periodo di radicale trasformazione dell'economia e della società. La tesi di fondo è che la cultura, intesa nella sua accezione più ampia, rappresenta la base identitaria della società e, in quanto tale, può influenzare le scelte delle imprese, stimolando l'inclusione di politiche di responsabilità sociale all'interno delle strategie aziendali. Con la transizione dal capitalismo manifatturiero all'economia della conoscenza, l'impresa acquisisce un ruolo inedito e la sua azione si carica di nuovi significati ampliando il proprio ambito d'efficacia. In questo contesto la cultura rappresenta lo sbocco vocazionale verso il quale i nuovi percorsi dell'impresa e le nuove visioni della comunità possono convergere con incisiva complicità. Il volume affronta le diverse declinazioni del binomio cultura-responsabilità sociale d'impresa, mettendo in evidenza le profonde differenze che sussistono tra le elargizioni filantropiche, le azioni di sponsorship e le pratiche di responsabilità sociale d'impresa, con l'ausilio di cinque casi aziendali diventati best practice nazionali ed internazionali.
23,00

This is contemporary art! Come cambiano i musei d'arte contemporanea

di Polveroni Adriana

editore: Franco Angeli

pagine: 208

Di che cosa parliamo quando parliamo di musei? Megastore o luoghi ormai obsoleti per un'arte che vuole entrare nel vivo della
26,00

Comunicare la cultura

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Purtroppo i prodotti generati dalla cultura ancora faticano ad essere gestiti in una prospettiva di comunicazione aperta a tutti (o quanto meno a molti). Il volume è frutto del desiderio che la cultura - intesa come bisogno, svago, riflessione, crescita, socialità, divertimento - raggiunga le cerchie più vaste di fruitori. A tal fine gli autori illustrano molteplici modalità per gestire questo passaggio.
20,00

L'occupazione culturale in Italia

editore: Franco Angeli

pagine: 192

In questo volume si presentano i risultati della ricerca sull'occupazione culturale in Italia negli anni 2004-2006, finanziata
25,00

Pratica ed etica del management teatrale. Per una ridefinizione dell'«organizzazione ed economia dello spettacolo»

di Alessandro Acquarone

editore: Franco Angeli

pagine: 192

La cultura teatrale si confronta realmente con l'economia e con il mondo che cambia? Lo spettacolo dal vivo è conscio di essere un settore aziendale che produce beni e servizi e che soggiace ad un mercato? Organizzazione ed economia dello spettacolo è accettata come disciplina che forma i manager dello spettacolo? I teatri, classicamente sospesi tra tradizione e modernità, vengono oggi investiti da una crisi globalizzata che si scoprono impreparati ad affrontare. Ma se è vero che ogni crisi si porta dietro un'opportunità, ecco che oggi lo spettacolo ha l'occasione di lasciare vecchie posizioni e farsi finalmente riconoscere come azienda, come industria culturale che crea prodotti fondamentali per la comunità. L'autore, ripercorrendo le ragioni storiche dell'organizzazione dello spettacolo in Italia, ne fotografa lo status attuale e delinea, adattandoli, gli strumenti "aziendali" per formare i manager adatti per preservare e valorizzare lo spettacolo dal vivo.
24,50

Patrimoni in migrazione. Accessibilità, partecipazione, mediazione nei musei

editore: Franco Angeli

pagine: 224

I musei sono oggi chiamati a riconoscere il ruolo che possono svolgere nel contrastare l'esclusione sociale per mezzo della cultura, favorendo sia lo sviluppo di una cittadinanza attiva, sia il sostegno alla motivazione e alla possibilità concreta, per ogni cittadino/a, di prendere parte alla vita della società. Questo libro nasce principalmente per restituire, in chiave riflessiva e polifonica, i presupposti, le fasi e i risultati di "Migranti e Patrimoni Culturali", un progetto-pilota realizzato in Piemonte nel triennio 2005-2008. L'iniziativa - sostenuta dalla Regione Piemonte e coordinata dal Centro Studi Africani di Torino - ha inteso valorizzare, in un'ottica di accessibilità, mediazione e empowerment culturale, attraverso le tecniche della narrazione, alcuni dei patrimoni custoditi nei musei piemontesi, rispondendo, al contempo, ai bisogni sociali, culturali e di cittadinanza espressi, almeno in parte, dai "nuovi cittadini" residenti nella regione.
22,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento