Il tuo browser non supporta JavaScript!

Franco Angeli: Studi e ricerche di storia dell'editoria

La lettura del soldato. Propaganda e realtà nei «Giornali di trincea» 1915-1918

di Romain H. Rainero

editore: Franco Angeli

Le celebrazioni del centenario della Grande Guerra hanno registrato una vera valanga di pubblicazioni, ma alcune fonti prezios
29,00

Cacciatori di libri. Gli agenti letterari durante il fascismo

di Anna Ferrando

editore: Franco Angeli

pagine: 304

Veri e propri cacciatori di libri, gli agenti letterari risaltano come personaggi chiave nelle vicende editoriali del Novecent
37,00

Storie di biblioteche di libri e di lettori

di Giorgio Montecchi

editore: Franco Angeli

pagine: 288

Nel lungo arco temporale che dalle biblioteche tardo antiche del V e VI secolo d
32,00

Piccoli eroi. Libri e scrittori per ragazzi durante il ventennio fascista

editore: Franco Angeli

pagine: 180

In dieci saggi Mariella Colin, Enzo R
22,00

Il giornalismo italiano del Risorgimento. Dal 1847 all'Unità

di Franco Della Peruta

editore: Franco Angeli

pagine: 288

Uno strumento insostituibile per scoprire i fermenti che attraversavano la società e la fisionomia dell'opinione pubblica negli anni della costruzione dell'Italia unita. Il volume costituisce un imponente censimento dei giornali e periodici pubblicati in quel periodo, analizzando le leggi sulla stampa e la censura, le tecniche di produzione e i problemi del mercato, i giornali dell'emigrazione e la stampa clandestina. Il volume costituisce un imponente censimento, esemplare per ricchezza e rigore, dei giornali e periodici pubblicati negli anni che coincisero con la costruzione dell'Italia unita. Oltre a fornire concisi ma precisissimi ragguagli sulle esperienze giornalistiche fiorite nella penisola, il testo analizza le leggi sulla stampa e la censura, le tecniche di produzione e i problemi del mercato, i giornali dell'emigrazione e la stampa clandestina. Circa 300 le principali testate censite, che figurano anche nell'elenco inserito in appendice; oltre 700 quelle citate a vario titolo nell'opera. Particolare attenzione è rivolta al giornalismo del biennio 1848-1849, studiato nel suo sviluppo in tutti gli Stati preunitari. Completano lo studio indici molto accurati e una bibliografia essenziale che rimanda a possibili approfondimenti.
35,00

Il Giorno. Cinquant'anni di un quotidiano anticonformista

editore: Franco Angeli

pagine: 240

All'uscita del suo primo numero, il 21 aprile 1956, "Il Giorno" rappresentò un'importante novità nel panorama della stampa ita
25,00

L'Europa di carta. Guida alla stampa estera

di Giancarlo Salemi

editore: Franco Angeli

pagine: 224

Una guida alla stampa estera che è anche un'attenta analisi dei grandi quotidiani del Vecchio Continente: da Le Monde a El Paìs, passando per Bild Zeitung, Times e Sun. Senza dimenticare Le Figaro, El Mundo, Frankfurter Allgemeine e Libération. Il lettore potrà così confrontare la storia dei quotidiani italiani con quelli stranieri e di questi conoscere le vicissitudini, l'evoluzione grafica, il pubblico di riferimento, lo stile, il linguaggio e l'approdo all'era online.
24,00

Donne e giornalismo. Percorsi e presenze di una storia di genere

editore: Franco Angeli

pagine: 400

Nato dall'incontro fra studiose interessate a esplorare l'universo della stampa periodica per le donne e delle donne con gli strumenti dell'analisi storica e di quella letteraria, il volume ha come baricentro la vicenda italiana nel periodo compreso tra la fine del Settecento e gli anni Cinquanta del Novecento, ma si preoccupa di leggerla sullo sfondo di modelli ed esempi relativi ad altre situazioni - la Francia, l'Inghilterra, la Germania - per evidenziarne le peculiarità. In particolare, esso si propone di restituire, sia pure per frammenti, la molteplicità di generi, codici e linguaggi a cui rinvia l'incontro fra donne e giornalismo: un incontro che vede le donne in veste di destinatarie e di protagoniste, "professionali" e non.
32,00

Libri per diventare italiani. L'editoria per la scuola a Milano nel secondo Ottocento

di Marazzi Elisa

editore: Franco Angeli

pagine: 336

Quali libri per i giovani lettori? Dopo le leggi sull'obbligo scolastico formare le coscienze degli scolari, e dunque dei futu
38,00

La biblioteca di Garibaldi a Caprera

editore: Franco Angeli

pagine: 278

Di libri a Caprera, dal primo approdo di Garibaldi verso il 1856 fino alla fine dei suoi giorni nel 1882, ne giunsero tantissimi. Pare che non vi fosse una sala adibita ad uso di biblioteca ma che essi fossero un po' ovunque, negli spazi che, di volta in volta, riservavano loro le occasionali necessità di lettura, o più spesso la loro qualità di cimeli bibliografici. Sono in tutto 2700, di cui 939 volumi e 1548 opuscoli, ai quali si sommano i 213 esemplari presenti nell'attuale raccolta ma pubblicati dopo la morte di Garibaldi. Prima di lasciarci Tiziana Olivari, ha completato l'intero catalogo dei libri garibaldini di Caprera e ci ha introdotti, con l'abituale leggerezza, alla sua lettura ed interpretazione, con un'analisi storica e bibliografica la cui qualità è ben nota a quanti hanno frequentato i suoi scritti sull'editoria e sulla circolazione libraria in Italia ed in particolar modo in Sardegna dalle origini della stampa ad oggi.
35,00

Editori a Milano (1900-1945). Repertorio

editore: Franco Angeli

pagine: 384

Il volume offre una panoramica del mondo editoriale milanese dagli inizi del Novecento alla conclusione della seconda guerra m
46,00

Libri di scuola e mercato editoriale

Dal primo Ottocento alla riforma Gentile

di Chiosso Giorgio

editore: Franco Angeli

pagine: 224

Gli studi intrapresi sull'editoria per la scuola - che hanno consentito di farla uscire da un lungo oblio - ci dicono che solo
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.