Il tuo browser non supporta JavaScript!

Guerini e associati: Biblioteca contemporanea

Perché esistono le imprese e come sono fatte

di Giulio Sapelli

editore: Guerini e associati

pagine: 170

Questo agile saggio presenta gli esiti di molti anni di riflessioni scaturite dallo studio e dall'esperienza nel lavoro di ric
18,50

La scienza sa di non sapere. Per questo funziona

di Maria Luisa Villa

editore: Guerini e associati

pagine: 139

La scienza e le sue applicazioni tecnologiche permeano la vita quotidiana, entrano nelle città e nelle case e invadono il diba
12,50

Felicità e libertà. Economia e benessere in prospettiva relazionale

editore: Guerini e associati

pagine: 182

L'economia politica nasce profondamente legata sia alla libertà che alla felicità, ma nell'ultimo secolo queste due parole chiave di ogni convivenza davero civile sono rimaste ai margini della scienza economica. Reintrodurre oggi queste antiche parole significa restituire all'economia la sua dimensione etica. Saggi di: Amartya Sen, Daniel Kahneman, Jason Riis, Robert Sugden, Stefano Zamagni, Pier Luigi Porta, Luigino Bruni.
18,00

La mente inventata. Le basi biologiche dell'identità e della coscienza

di Michael S. Gazzaniga

editore: Guerini e associati

pagine: 181

L'"io" è un'invenzione. La coscienza, uno straordinario artificio architettato dalle nostre cellule grigie. Questa è la provocatoria tesi del neurobiologo autore del libro, che vuole dimostrare come la maggioranza del lavoro del cervello si svolga mentre noi non ce ne accorgiamo; e come i meccanismi innati, selezionati tramite l'evoluzione, siano i veri responsabili delle nostre azioni.
18,00

Scienza è democrazia. Come funziona il mondo della ricerca

di Maria Luisa Villa

editore: Guerini e associati

pagine: 159

Affermare che la scienza non sia democratica è un esercizio tanto comune quanto profondamente errato, perché fraintende la nat
17,50

Sinopsis. Introduzione all'educazione estetica

editore: Guerini e associati

pagine: 223

Educare all'estetica ha a che fare in primo luogo con l'educazione al gusto, ossia alla comprensione con spirito critico delle forme d'arte del nostro tempo. Per i due autori, perciò, si educa all'estetica non richiamando noiose rassegne filosofiche, ma entrando nel merito di ciò che - soprattutto nel secolo scorso - è stato prodotto a livello artistico inteso nel suo senso più ampio: dalla pittura alla fotografia, dai cartoni animati alla pubblicità, dal design ai fumetti.
21,00

La «buona vita». Per l'uso creativo degli oggetti nella società dell'abbondanza

di Paolo Inghilleri

editore: Guerini e associati

pagine: 254

Perché siamo sempre più ricchi, ma sempre meno felici? Pretendiamo sempre di più, ci circondiamo continuamente di "cose", di artefatti per rincorrere un benessere che non riusciamo ad afferrare. Attraverso una serie di interviste, queste pagine vanno alla ricerca di individui e comunità che hanno compiuto delle scelte estreme rispetto al mondo dei beni materiali, dagli Elfi dell'Appennino tosco-emiliano, alle famiglie di Villapizzone di Milano. Religione, famiglia, natura, ambiente e gruppi sociali sono passati in rassegna per cercare di capire se il possesso materiale e la ricchezza siano di per se stessi fonte di benessere e felicità o lo diventino solo quando rispondono a desideri e bisogni reali.
22,50
25,50

La mente. Introduzione alla scienza cognitiva

di Paul Thagard

editore: Guerini e associati

pagine: 196

20,00
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.