Il tuo browser non supporta JavaScript!

Guerini next: Saggi

Oltre il neomanagement. Verso una gestione delle persone sostenibile e generativa

di Fabio Cecchinato

editore: Guerini next

pagine: 426

Engagement, empowerment, leadership, entrepreneurship, emotional intelligence, coaching, agility, flexibility, accountability,
35,00

La rivoluzione nel carrello. Viaggi nei consumi dell'Italia che cambia

di Anna Zinola

editore: Guerini next

pagine: 178

Sono trascorsi dieci anni dall'inizio della «grande crisi»
18,50

Un welfare aziendale per le donne. Strumenti a sostegno della conciliazione vita-lavoro

editore: Guerini next

pagine: 190

Le donne costrette a rinunciare al lavoro a causa degli impegni familiari sono quantificabili, secondo l'Istat, in circa 10 mi
20,00

Diversità e inclusione. Dieci dialoghi con Diversity manager

di Valentina Dolciotti

editore: Guerini next

pagine: 166

La riflessione sulle diversità - di genere, di abilità, di provenienza, di orientamento sessuale o religioso - è, in Italia, u
18,00

Genitori al lavoro. L'arte di integrare figli, lavoro, vita

editore: Guerini next

pagine: 178

Tre punti di vista distinti e convergenti per cercare di comporre in un insieme armonico figli, lavoro e vita personale: madri
18,00

La formazione concreta. Ovvero come rivoluzionare l'approccio formativo

editore: Guerini next

pagine: 190

In uno scenario economico sempre più legato a servizi e manifatture ad alto valore aggiunto, in cui le persone sono il vero fa
18,00

Strategia in azione. Come pensare in maniera strategica per acquisire vantaggio competitivo

di Romeo Maurizio

editore: Guerini next

pagine: 374

Il successo di un'impresa non è casuale ma è il frutto di una strategia ben congegnata, che definisce un percorso orientato al
30,00

Crowd investment. Il crowdfunding per le imprese innovative

di Tommaso D'Onofrio

editore: Guerini next

pagine: 255

Tra gli strumenti di finanza alternativa, l'equity crowdfunding è uno dei più nuovi e suggestivi per interpretare una serie di esigenze al passo con i tempi e dare risposte, non solo finanziarie, alle necessità di capitalizzazione e rafforzamento delle aziende. Si tratta di uno strumento concepito per le aziende fortemente innovative, ma suscettibile di molteplici applicazioni e adattamenti anche a vantaggio di settori e imprese tradizionali. Questo manuale di crowd investment approfondisce in modo sistematico ogni aspetto del complesso scenario di riferimento a livello sia italiano che internazionale: aiuta a entrare nelle metriche del fenomeno, dà un quadro chiaro e completo del contesto tecnico e normativo, spiega come costruire una campagna e come immaginare e valorizzare un business pian incentrato sull'innovazione, senza tralasciare l'importanza della corretta comunicazione del progetto ai potenziali investitori. Parallelamente, è un utile strumento per mettere l'investitore in condizione di valutare correttamente le opportunità di un progetto di investimento, cogliendone le criticità e fornendo gli strumenti tecnici adatti per la formulazione di una strategia di investimento appropriata.
24,00

Dialoghi inattuali sull'etica. Quello che le business school non dicono

editore: Guerini next

pagine: 95

Dopo anni di conversazioni con Manager e Professional nelle aule di formazione, e diverse migliaia di amici che vi hanno parte
13,00

Brain in Italy. Il valore economico della creatività e dell'identità italiana

di Barin Franco

editore: Guerini next

pagine: 142

L'Italia ha un vantaggio competitivo naturale rispetto ad altri sistemi economici: la creatività
18,00

Bello, buono e ben fatto. Il fattore Made in Italy. Marketing, comunicazione & vendite

editore: Guerini next

pagine: 216

Il Made in Italy è un marchio di garanzia in grado di trasformare l'intero nostro Paese in un genere molto particolare di marc
23,00

Comportamenti aziendali ad elevata produttività. Integrazione tra stili di management e neueroscienze

di Fabrizio Favini

editore: Guerini next

pagine: 175

"Il profitto è il risultato dello sviluppo delle persone" - afferma da sempre Tom Peters. E numerose ricerche nel campo delle neuroscienze hanno da tempo assodato che esiste una diretta correlazione tra collaboratori soddisfatti ed elevate performance professionali. Le aziende competitive non poggiano più solo sulla competenza, bensì sul bilanciato sviluppo del binomio skill+will caratteristico di collaboratori sì competenti, ma anche motivati, coinvolti e soddisfatti che hanno deciso di partecipare, ossia di persone guidate più dalla condivisione di valori, obiettivi e comportamenti che da regole, ordini di servizio, procedure. Esiste dunque un modo nuovo e più efficace di gestire le persone dato che possiamo orientarle ad un approccio proattivo ai problemi e ai rapporti interpersonali lavorando sulla costruzione della loro solidità psicologica, emotiva e sociale. Il libro è principalmente rivolto a quei manager che si trovano a gestire risorse umane e che intendono farlo al meglio della loro condizione, consapevoli che quello che serve alle loro aziende è di riuscire ad orientare i comportamenti collettivi dei collaboratori sugli obiettivi in un contesto di confusione e turbolenza, non dimenticando che le persone sono molto più veloci delle aziende, soprattutto mai come adesso.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.