Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Ibis: Seírios

La collana di saggistica per un confronto tra discipline e culture, per riflettere e approfondire in una prospettiva critica, aperta a molteplici suggestioni.


La provenienza dell'arte. Atena e l'enigma

di Gino Zaccaria

editore: Ibis

pagine: 198

Il tema del libro è la "provenienza" dell'arte - non nel senso della sua nascita storica o della sua genesi culturale, bensì in quello, originario e in sé attendibile, del "regno che vige già prima di ogni arte e che concede all'arte ciò che le si addice, ciò che fa di essa quell'indole che è". La trattazione mostra come tale regno possa essere attinto con sufficiente nitidezza solo se il pensiero si volge indietro verso l'antico mondo greco, affidandosi in particolare alla voce e ai cenni della dea Atena, conservati nelle opere della poesia e della filosofia. Ciò che infine apparirà non sarà una nozione astratta di arte, né, tantomeno, un suo concetto spendibile nell'attualità, ma il suo "enigma", ossia - posto di udire questa parola "con orecchie greche" - la promessa di una conversione dell'arte stessa verso un suo "altro inizio".
16,00

Le difficoltà scolastiche

di Alfred A. Tomatis

editore: Ibis

pagine: 205

"Paradossalmente, un allievo in difficoltà è spesso un bambino brillante. Le sue conoscenze stupiscono chi gli sta intorno. Di fronte a un mondo chiuso e opaco, egli sciorina tesori di immaginazione, di abilità e di intelligenza per innalzarsi al livello dei suoi compagni. Ma i suoi sforzi girano a vuoto. Il successo non arriva mai all'appuntamento. (...) Imparare - come camminare o parlare - è un'attività naturale dell'uomo, una sorta di piacere, rinnovato senza sosta, non esistono degli zucconi innati, dei bambini privi delle capacità di integrare correttamente le conoscenze. Questa affermazione, come una professione di fede, permette di capire le angosce cui devono far fronte i bambini che si trovano in una posizione di insuccesso scolastico. Come i loro compagni, hanno in sé una sorprendente spinta vitale. Ma ad un certo punto della loro vita, sfortunatamente, sono caduti in fondo ad un pozzo. Buttate loro una corda, ci si arrampicheranno. Da soli." (Alfred A. Tomatis). Prefazione di Concetto Campo.
16,00

Oggi un filosofo

di Fulvio Papi

editore: Ibis

pagine: 127

In questo libro si parla di un filosofo non del filosofo. Alla ricerca di uno spazio perduto, la conoscenza filosofica. Sino a sfiorare un paradosso, una meta-fisica della contingenza. E poi un tentare di esplorare il discorso pubblico, l'oggetto tecnico, la memoria, lo scegliere, la filosofia "di moda" e altre cose. Sono relazioni che tendono a sfuggire al "colpo d'occhio" o all'abitudine intellettuale. La chiarezza può essere un aiuto all'esistenza e per questo, in tempi invasi dal rumore, forse una piccola virtù.
16,00

Vertigini

di Alfred A. Tomatis

editore: Ibis

14,00

Oltre le culture. Valori e contesti della comunicazione interculturale

editore: Ibis

pagine: 203

Questo volume è un'esplorazione di ciò che può voler dire comunicare e convivere in un mondo sempre più fluido e interdipenden
18,00
17,00
17,00

Dalla comunicazione intrauterina al linguaggio umano

La liberazione di Edipo

di Tomatis Alfred A.

editore: Ibis

pagine: 190

15,50

Capire la filosofia

di Papi Fulvio

editore: Ibis

pagine: 110

Capire la filosofia non è un problema che possa essere affidato a qualche artificio
10,00

Antonio Banfi

Dal pacifismo alla questione comunista

di Papi Fulvio

editore: Ibis

pagine: 172

Fulvio Papi, il filosofo che eredita, in un cammino originale, la grande tradizione della "Scuola di Milano", traccia in quest
16,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.