Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il mulino: Itinerari. Sociologia

Società. Una introduzione

di Abram De Swaan

editore: Il mulino

pagine: 151

Un testo introduttivo, privo di specialismi ed espressioni gergali, che mette in primo piano lo studio e l'osservazione di sit
17,00

L'economia della collaborazione. Le nuove piattaforme digitali della produzione e del consumo

editore: Il mulino

pagine: 245

L'economia della collaborazione - che il volume illustra in modo esaustivo ? fa riferimento ad una modalità di organizzazione
22,00

L'impresa come istituzione sociale

di Paola De Vivo

editore: Il mulino

pagine: 233

Le scienze sociali hanno gradualmente sottratto il tema dell'impresa e dell'azione imprenditoriale al campo di trattazione esc
22,00

Analisi dei dati longitudinali. Un'introduzione pratica

di Stefani Scherer

editore: Il mulino

pagine: 213

I dati longitudinali, cioè organizzati per seguire i soggetti analizzati nel corso del tempo, sono oggi di prima rilevanza per le scienze sociali (sociologia, demografia e economia). Ambiti quali la formazione delle famiglie, gli eventi di fecondità, i percorsi lavorativi, le carriere occupazionali, i rischi di disoccupazione, i circuiti fra precariato e non lavoro sono solo alcuni fra i molti campi di studio in cui l'analisi dei dati longitudinali costituisce ormai un approccio standard. A questo approccio metodologico e tecnico il presente volume fornisce un'esauriente introduzione basata su esempi pratici.
21,00

L'analisi secondaria nella ricerca sociale. Come rispondere a nuove domande con dati già raccolti

editore: Il mulino

pagine: 196

Non sempre nella ricerca sociale è possibile raccogliere nuovi dati per rispondere ai quesiti cui si è interessati. Ciò non comporta, tuttavia, che si debba rinunciare all'impresa: si potrà infatti intraprendere un'analisi secondaria utilizzando dati già raccolti da altri. Questa opportunità è sempre più rilevante grazie alla crescente disponibilità di dati provenienti da inchieste campionarie, la cui raccolta è spesso istituzionalizzata e svolta a intervalli regolari nel tempo. Con un approccio pratico, questo volume risponde alle necessità dello studente universitario e di chiunque voglia ricorrere all'enorme mole di informazioni accessibili presso una moltitudine di banche dati, ma per lo più scarsamente sfruttate per carenza di nozioni sul loro utilizzo.
18,00

Ricerche e protagonisti della psicologia sociale

editore: Il mulino

pagine: 248

Questo volume presenta alcune ricerche esemplari che hanno scandito il percorso della psicologia sociale moderna, ponendosi co
22,00

Sociologia della povertà

di Enrica Morlicchio

editore: Il mulino

pagine: 237

Perché ci sono i poveri, chi sono e come si è trasformata storicamente la loro condizione? Come è stata descritta la povertà? Questo volume affronta il tema secondo una prospettiva sociologica, con una particolare attenzione per il caso italiano, illustrando con chiarezza gli strumenti che misurano il fenomeno della povertà nelle sue varie dimensioni.
20,00

La società dell'informazione

di Laura Sartori

editore: Il mulino

pagine: 219

Twitter, Facebook, Tumblr, Linkedln, e ancora YouTube, Wikipedia, Flickr, Amazon: applicazioni, siti e piattaforme che fanno ormai parte della nostra vita quotidiana. Il volume illustra il complesso intreccio tra i mutamenti economici, sociali e politici che attraversano la società contemporanea e le nuove tecnologie dell'informazione. Partendo dai classici, fornisce al lettore gli strumenti interpretativi per capire le nuove declinazioni che socialità e comunità, identità e capitale sociale, partecipazione politica e movimenti sociali, democrazia e sfera pubblica assumono nel contesto del Web 2.0 e dell'attuale società dell'informazione.
19,00

Il welfare in Italia

 

editore: Il mulino

pagine: 364

Il sistema di welfare italiano è profondamente mutato nell'ultimo trentennio
27,00

Sociologia economica

di Carlo Trigilia

editore: Il mulino

pagine: 382

Le novità più rilevanti di questa tempestiva riedizione riguardano alcuni fenomeni e processi socioeconomici che hanno acquisi
29,00

Studiare la cultura. Nuove prospettive sociologiche

editore: Il mulino

pagine: 401

Solo in anni recenti vincendo pregiudizi e diffidenze, la cultura è entrata a pieno titolo nel campo della ricerca sociologica, al pari della mobilità sociale, dell'organizzazione burocratica, delle strutture famigliari, dell'impresa capitalistica, del mercato del lavoro o del suicidio. Con l'obiettivo di introdurre il lettore a questo nuovo importante filone di studi, il volume raccoglie alcuni dei testi che più hanno contribuito nel tempo alla definizione e allo sviluppo della sociologia culturale. Sono così illustrati i fondamenti e le linee essenziali delle attuali conoscenze sociologiche sul ruolo della cultura nell'azione umana e nella spiegazione sociale, nonché sui rapporti tra cultura e struttura sociale.
33,00

Introduzione allo studio della moda

di Nicoletta Giusti

editore: Il mulino

pagine: 199

Ormai istituzionalizzato, il fenomeno moda è oggetto di riflessione da parte di numerose discipline, come la storia, la sociologia, la semiotica: un interesse crescente che ha portato al costituirsi di un ricco filone di "fashion studies". Il volume fornisce una chiara introduzione a quel sistema di attività collettiva e organizzata che va sotto il nome di "moda". Partendo dalla definizione del fenomeno, e attraverso l'esposizione delle varie teorie della diffusione e della produzione, l'autrice illustra lessico, attori, modelli, tecnologie della moda, con una particolare attenzione per la dimensione storico-sociologica ed economica.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.