Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il mulino: Percorsi

Storia del sistema bancario italiano

di Salvatore La Francesca

editore: Il mulino

pagine: 281

Questo volume è il primo tentativo di tracciare una storia complessiva del sistema creditizio italiano dall'unità a oggi. Sono analizzati, insieme alla funzione del credito nell'economia reale e al suo ruolo costitutivo nei processi di sviluppo, i mutamenti istituzionali e operativi del sistema bancario. Il volume è diviso in tre parti. La prima ha per oggetto i caratteri originari del sistema bancario nazionale, quale prese forma nel primo trentennio unitario, fino alla fine dell'Ottocento. La seconda parte segue la parabola della banca mista e il consolidarsi della banca centrale tra l'inizio del secolo e la seconda guerra mondiale. La terza infine mette a fuoco il periodo repubblicano, dalla ricostruzione a oggi.
22,00

La formazione degli economisti in Italia (1950-1975)

editore: Il mulino

pagine: 604

Questo volume costituisce una riflessione a più voci sulle caratteristiche della professione dell'economista, sulle traiettorie formative seguite, sui temi di ricerca, sui maestri, sulle scuole che più si sono distinte per la rottura con la tradizione e lo sforzo di innovazione. Il periodo storico preso in considerazione, 1950-1975, è particolarmente significativo: dopo la fase dell'economia corporativa del ventennio fascista, cominciano infatti a diffondersi i temi della riflessione keynesiana in Italia, viene sviluppato il confronto con le altre tradizioni nazionali di pensiero, vengono codificate le metodologie della ricerca applicata e viene delineato il percorso formativo dell'economista.
40,00

Teoria economica e storia. La scuola agraria italiana e il pensiero di Mario Bandini

editore: Il mulino

pagine: 441

Questo volume raccoglie i vari contributi presentati ad un Convegno scientifico, ideato ed organizzato dal Dipartimento di Scienze Economiche ed Estimative dell'università degli Studi di Perugia dal titolo: "Storicità e attualità della scuola economico-agraria italiana: il pensiero di Mario Bandini", dove sono stati evidenziati i nessi profondi tra storia e formazione della teoria economica. L'analisi è attuale, ma attinge ad un periodo storico tra i più densi di avvenimenti innovativi, politici, economici e sociali di una società in crescita.
31,20

La provincia di Pisa (1865-1990)

editore: Il mulino

pagine: 768

Dopo un saggio introduttivo sulla storia delle Province in generale, il volume si articola in due parti. La prima è dedicata alla ricostruzione della storia istituzionale della Provincia di Pisa dalla sua origine a oggi; all'analisi dei caratteri economici del territorio e della loro evoluzione nel tempo; allo studio dei modi in cui nell'Italia repubblicana si sono intrecciate a Pisa amministrazione e lotta politica e hanno preso corpo culture, progetti, pratiche del governo provinciale. La seconda parte è lo studio delle strutture occupazionali dell'ente e considera il concreto "fare amministrativo" nei diversi settori: dalla sanità ai trasporti, dall'ambiente alla scuola, all'università e alla cultura.
47,00

La strada stretta. Storia del Forteto

di Nicola Casanova

editore: Il mulino

pagine: 232

"La strada stretta" è quella percorsa da una quarantina di ragazzi toscani che nel 1977 fondarono, con scarsissimi mezzi, una cooperativa agricola diventata oggi fra le più importanti aziende private del Mugello. Un'azienda di spicco nella produzione di pecorino toscano e carne chianina, ma i cui soci hanno espresso sin dai primi anni una vocazione solidaristica, accogliendo molti bambini, adolescenti ed adulti vittime di violenze e abbandono. Il libro racconta la storia del Forteto dalla prospettiva di Rodolfo Fiesoli, spiega le originali soluzioni adottate fra le oltre venti famiglie che oggi vivono presso la cooperativa, caratterizzate da fitte relazioni affettive e raccoglie due storie emblematiche di realizzazione personale.
18,00

Cooperazione e competizione nel servizio sanitario. La sperimentazione nell'area torinese

editore: Il mulino

pagine: 242

Questo volume affronta il tema del legame, in un'area metropolitana quale quella torinese, tra salute, benessere e sviluppo economico. L'obiettivo è comprendere come, in una fase di delicata trasformazione, le tradizionali e rilevanti esigenze di contenimento dei costi e di miglioramento dell'accessibilità ai servizi possano essere affrontate senza sacrificare le più recenti e qualificanti richieste di innovazione e di continuità dei processi assistenziali. Vengono qui raccolti saggi sulla realtà sanitaria regionale, in particolare sull'area metropolitana torinese, e sulle principali esperienze di cooperazione in rete.
20,00

L'impresa italiana nel Novecento

editore: Il mulino

pagine: 486

Il Novecento si è chiuso con il dibattito economico centrato sul mercato, sull'impresa e sull'imprenditore. Il tema dell'impresa è stato analizzato, nei primi due terzi del secolo, soprattutto in relazione al processo di industrializzazione dei paesi leader, al "ritardo" ed alle modalità di "aggancio" dei paesi "late comer". Nell'ultima parte del secolo l'attenzione si è invece orientata sui comportamenti dei singoli attori economici spostandosi decisamente verso l'analisi delle strategie microeconomiche delle imprese e degli imprenditori. Il volume ricostruisce questo percorso secolare, per il caso italiano, concentrandosi sui principali temi che hanno caratterizzato nel tempo il dibattito storico ed economico.
30,00

Kant e il conflitto delle facoltà. Ermeneutica, progresso storico, medicina

editore: Il mulino

pagine: 359

"Il conflitto delle facoltà", apparso nel 1798, fu l'ultimo libro di cui Kant curò personalmente la pubblicazione. Caratterizzata da una vicenda editoriale tormentata, anche per l'intervento della censura, l'opera si compone di un'introduzione, che espone la teoria kantiana dell'università nello stato moderno, e di tre parti indipendenti, dedicate ciascuna a un tema su cui la filosofia è destinata a essere in disaccordo con le discipline insegnate nelle facoltà universitarie "superiori", teologia, giurisprudenza e medicina. Nonostante l'importanza attribuitagli dall'autore, lo scritto ebbe scarsa fortuna sia presso i contemporanei sia presso gli interpreti, che a lungo vi videro una ripetizione di tesi che Kant aveva già formulato in precedenza.
23,00

Movimenti di persone e movimenti di capitali in Europa

editore: Il mulino

pagine: 649

Frutto del contributo di studiosi specialisti nei diversi campi, il volume è dedicato alla trattazione congiunta dei processi demografici, economici e sociali che hanno alimentato, nel corso degli ultimi anni, il fenomeno delle migrazioni internazionali e dei movimenti di capitali in Europa. I temi, che in genere vengono trattati in modo distinto, sono qui presentati nella loro complessità: l'evoluzione dei flussi migratori europei e gli effetti sul welfare, sulle risorse economiche e sulle problematiche dell'integrazione sociali, i movimenti di capitali finanziari e produttivi e gli investimenti diretti esteri. Sono analizzati i dati emersi da due indagini sul campo svolte in Italia, una rivolta agli immigrati, l'altra alle imprese.
50,00

Tra modernità e tradizione: la condizione giovanile in Trentino. Un'indagine dell'Istituto Iard per la Provincia autonoma di Trento

editore: Il mulino

pagine: 275

Dopo l'ultima indagine sui giovani, l'Istituto Iard Franco Brambilla ha mantenuto l'impegno di monitorare la condizione giovanile, contestualizzandola anche a livello locale. Sebbene la tradizione della ricerca sociale nel Trentino e nei suoi comprensori territoriali sia particolarmente ricca ed articolata, mancava a tutt'oggi uno studio sistematico a tutto campo sulle condizioni di vita e sulla cultura dei giovani trentini. La ricerca "La condizione giovanile nella provincia di Trento", condotta dall'Istituto Iard Franco Brambilla per conto della Provincia Autonoma di Trento si basa su un campione rappresentativo di mille giovani trentini in età compresa tra 15 e 29 anni.
21,30

Governo del territorio: il modello Toscana

editore: Il mulino

pagine: 233

"Il governo del territorio" ha acquistato una posizione centrale nell'agenda politico-istituzionale italiana, in quanto asse cruciale delle relazioni tra governo regionale, governo statale e governo locale nella formazione e nella messa in opera delle politiche pubbliche più rilevanti per la qualità dell'amministrare e la qualità del vivere. Questo volume presenta e analizza le risposte elaborate nell'ultimo decennio dalla Regione Toscana di fronte a questo tipo di sfida.
18,50

Organizzazioni economiche non capitalistiche

Economia e diritto

 

editore: Il mulino

pagine: 299

In questo volume vengono presentate alcune teorie di organizzazioni non capitalistiche, e segnatamente la teoria delle coopera
23,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento