Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Leg - libreria editrice goriziana: Biblioteca Universale Di Storia. Atlanti

I paesi arabi in 100 mappe. Un mondo in trasformazione

di Mathieu Guidère

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 181

Lo stupore e l'incomprensione manifestati di fronte a quanto avvenuto nei Paesi arabi dal 2011 hanno resa manifesta una certa
20,00

Il cristianesimo in 100 mappe

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 177

Oltre 120 mappe illustrano il panorama di una religione che conta 2,2 miliardi di fedeli, distribuiti su cinque continenti
20,00

Il Medio Oriente in 100 mappe. Alle radici della violenza

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 180

L'area mediorientale da più di un secolo rappresenta la zona più calda, dal punto di vista geopolitlco, del mondo intero. La cosiddetta Primavera araba ha di fatto introdotto un elemento di accelerazione nell'uso della violenza all'interno di questo scenario già precario di per sé. Questo libro esamina, attraverso l'uso di oltre 100 mappe e di dati storico-geografici e geostatistici del tutto inediti, le ragioni storiche del crollo dell'Impero ottomano, le molteplici radici della violenza in Medio oriente (dalla Turchia allo Yemen, dall'Egitto all'Iran e in particolare alla Siria), le controverse soluzioni politiche adottate da regimi autoritari (sia islamiste che sioniste), la contesa per il petrolio, il gas, l'acqua e anche per la terra. Un volume per ristabilire un quadro complessivo equidistante e comprendere quali siano le strade, seppure complesse, per conseguire condizioni di stabilità nella regione.
20,00

L'impero romano in 200 mappe. Costruzione, apogeo e fine di un impero III secolo a.C. - VI secolo d.C.

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 370

Otre 200 mappe e grafici originali a colori accompagnano la storia dell'Impero romano, che il libro esamina a partire dalle gu
30,00

La grande guerra in 100 mappe. La caduta degli imperi europei

di Yves Buffetaut

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 206

La prima particolarità della Grande Guerra è il suo carattere universale: non può essere capita senza una visione geografica e
20,00

Il mondo nel 2018 in 200 mappe. Atlante di geopolitica

di Frank Tétart

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 198

Fra barlumi di speranza e instabilità che si tramandano, il mondo del prossimo anno conoscerà evoluzioni complesse e incerte,
22,00

Il terrorismo islamico in 100 mappe. Da Al-Qaida allo Stato Islamico

di Mathieu Guidère

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 178

"A partire dalla caduta del comunismo, il nuovo scontro che oppone islamismo e liberalismo imperversa in tutti i continenti e
20,00

Israele in 100 mappe. Le sfide di una democrazia in guerra

di Encel Frédéric

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 189

Nelle parole dell'autore: "Un atlante geopolitico di Israele era sicuramente necessario
20,00

Il mondo nel 2017 in 200 mappe. Atlante di geopolitica

di Frank Tétart

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 200

Un nuovo lavoro della qualificata équipe francese di studiosi di geopolitica propone gli scenari e le questioni più rilevanti per il mondo di domani, partendo dall'analisi di quanto accaduto nel 2016. Mappe tematiche e infografiche accompagnano gli approfondimenti realizzati da geografi, politologi, demografi e sociologi. È difficile essere ottimisti circa ciò che ci attende nel 2017, un anno che si preannuncia scuro come II fondale nero della bandiera dei terroristi jihadisti. L'onda d'urto del conflitto nel Vicino Oriente, partita dalla guerra civile siriana e poi dall'insediamento del gruppo terrorista dello Stato islamico (o ISIS), promette di essere duratura. Oltre al Medio Oriente, di particolare gravità si è dimostrata la crisi dell'Unione Europea, incapace di fronteggiare il fenomeno migratorio e l'ondata di eurofobia che ha attraversato numerosi Stati membri, giungendo alla dirompente Brexit. L'atlante si articola in quattro grandi sezioni: la prima descrive le grandi poste in gioco geopolitiche, sottolineando i nuovi rapporti di forza che si delineano e le tensioni che si accentuano e mettono a rischio la stabilità del mondo. Viene poi una panoramica sulle guerre e i conflitti, oltre che sulle minacce che stanno prendendo piede, sia che si tratti della proliferazione nucleare, del terrorismo o del ciberattacchi. Aprendosi su un bilancio della COP21, la terza parte cerca di dare un senso al concetto di sviluppo sostenibile, valutando l'adeguamento delle risorse disponibili del pianeta per soddisfare i bisogni di una popolazione mondiale che, alla fine del secolo, dovrebbe raggiungere i 9 miliardi. Infine, si getta uno sguardo sul mondo nell'epoca della globalizzazione, sottolineando le Ineguaglianze, i centri del potere, come le sfide che essa genera per l'economia, in termini d'indebitamento, flussi illeciti e traffici di ogni tipo. L'anno 2017 vedrà anche salire al potere un nuovo presidente della prima potenza economica mondiale. Questo importante avvenimento per il mondo conduce alla quinta parte, per trarre un bilancio degli otto anni dell'amministrazione Obama e a interrogarsi su ciò che sta alla base della potenza americana: la forza militare? O quella economia? La cultura? O l'innovazione? Partendo da queste domande, sarà importante capire quali vie imboccherà il nuovo presidente americano sullo scenario internazionale, quello del multilateralismo o del ripiegamento su se stesso.
24,00

L'arte del crimine in 100 mappe. Truffe, furti e colpi di genio

di Fabrice Colin

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 189

Un po' di talento, sfacciataggine e nemmeno una goccia di sangue sparsa: i geni del crimine sono spesso dei solitari, ma sempre pieni di fantasia. Per vari decenni a George C. Parker riesce l'impresa di vendere ad alcuni ricchi (ma ingenui) uomini d'affari la statua della Libertà, il Metropolitan Museum of Art, il Madison Square Garden e il ponte di Brooklyn. Da parte sua, lo svaligiatore Vrejan Tomic sottrae cinque capolavori dal Musée d'Art Moderne di Parigi: qualcuno aveva forse lasciato la finestra aperta? Albert Spaggiari inanella a ritmo sfrenato una serie di rapine, evasioni, vendite di armi... Una leggenda che appartiene solo a lui. Latitanze incredibili, ruberie strabilianti, evasioni spettacolari... Questo libro passa in rassegna i furti più stupefacenti dei secoli XX e XXI, dalle periferie di Tokyo a Nizza, da Baghdad a Oslo. Un viaggio a spron battuto in compagnia degli imbroglioni più geniali del mondo.
22,00

New York in 100 mappe

di Le Goix Renaud

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 161

New York appartiene al mito e al patrimonio comune
20,00

La Cina in 100 mappe

di Sanjuan Thierry

editore: Leg - libreria editrice goriziana

pagine: 180

Capire l'attualità cinese richiede che le sfide interne di questo Paese continente si colleghino in toto al suo ruolo in uno s
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.