Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. Curcio

Il calcio secondo Pasolini

di Valerio Curcio

editore: Compagnia editoriale aliberti

pagine: 140

Dalle partite con i "ragazzi di vita" della borgata romana, fino all'epica sfida tra il suo cast e quello di Bertolucci durant
16,00

Jacques Maritain e il Concilio Vaticano II

editore: Studium

pagine: 161

In occasione del cinquantesimo anniversario dalla chiusura del Concilio Vaticano II, questo libro approfondisce l'influenza es
15,00

La cucina calabrese

di Francesco Curcio

editore: D'Ettoris

pagine: 100

Ogni cucina regionale della nostra bella Italia presenta delle tipicità, a volte uniche, perché legate alle tradizioni
8,50

Il volto dell'amore e dell'amicizia tra passione e virtù

Una riflessione etica su Jacques Maritain

di Curcio Gennaro G.

editore: Rubbettino

pagine: 210

Quale volto per l'amore e l'amicizia? È la domanda a cui vuole rispondere questo libro
14,00

La città del Settecento

di Curcio Giovanna

editore: Laterza

pagine: 223

Nel Settecento prende forma la metropoli moderna
16,00

Libia travolta

di Mirella Curcio

editore: La vita felice

pagine: 204

"Libia travolta" è il seguito di "Tripoli amata" e si avvale anche del contributo di un dattiloscritto inedito di Monsignor Vittorino Facchinetti, vescovo di Tripoli. Il romanzo descrive gli anni di guerra di tutta la popolazione esistente allora in Libia, la distruzione, in Cirenaica, di infrastrutture, colture, impianti idrici, installazioni industriali. Quindi gli intrighi di una gretta occupazione britannica volti a suscitare odio e discordia tra le varie etnie e culminati nel pogrom degli ebrei del novembre 1945 contemporaneamente alla nascita di una questione palestinese tuttora irrisolta. Dopo la guerra, gli avvenimenti internazionali che portarono la Libia verso l'indipendenza. "Libia travolta" si inserisce nel filone della piccola storia dove gli eventi sono vissuti e sofferti da persone comuni che non partecipano alle decisioni dell'establishment, ma le subiscono.
16,00
15,99

Attraversando la strada

di Giuseppe Curcio

editore: Gruppo Albatros Il Filo

pagine: 61

Stefano ha vent'anni, e una vita come tutti gli altri: un buon lavoro, una casa, degli amici, eppure c'è qualcosa che gli manca, un tarlo che lo rode da dentro e che non gli permette di essere sereno. L'incontro con un uomo che gli aprirà le porte della conoscenza di sé gli cambierà l'esistenza, mettendolo per la prima volta in contatto con il suo vero Essere: Francesco, un Maestro di vita. Da quel momento Stefano inizierà la difficoltosa scalata verso la vetta, in cima alla quale, però, gli apparirà la vera luce che lo catapulterà in una nuova vita. E allora anche il casuale imbattersi in Giada, dall'animo artistico e sensibile, contribuirà al suo aprirsi a se stesso e al mondo. Giuseppe Curcio mette a sua disposizione la propria passione per la teosofia e per l'analisi della natura animica dell'uomo, narrando, in questo breve romanzo, la storia di un'anima che riesce a liberarsi dalle catene che legano ognuno di noi alla grigia quotidianità, facendoci vivere come degli automi. E mostrando che esiste una via per liberarsene.
10,00

Tripoli amata

di Mirella Curcio

editore: La vita felice

pagine: 256

15,00

La paura dei movimenti. Evento e genealogia di una mobilitazione

di Curcio Anna

editore: Rubbettino

pagine: 150

Il 23 novembre 2002 un corteo attraversa la città di Cosenza per chiedere la scarcerazione di alcuni attivisti arrestati per l
10,00

La moda: identità negata

di Anna M. Curcio

editore: Franco Angeli

pagine: 128

14,50

L'architettura del ferro

La Danimarca dal 1815 al 1914

di Curcio Simonetta

editore: Gangemi

pagine: 188

22,72

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento