Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. Scandella

Nietzsche e l'incorporazione delle coscienze

di Maurizio Scandella

editore: Ets

pagine: 124

Il pensiero di Nietzsche sottopone spesso ad indagine ciò che appare normalmente certo, evidente e resta perciò inavvertito: è questo il caso della nozione di soggetto. Com'è venuto al mondo qualcosa come un essere soggettivo? Perché l'uomo è l'animale che dice "io"? Cosa rappresenta questa identità individuale a cui si ascrivono obblighi, capacità, aspettative pubbliche e private? Il luogo del soggetto appare a Nietzsche come un incontro e conflitto di forze molteplici, come una riconfigurazione costante di mobili equilibri di potenza. All'interno di tali dinamiche si riflette una lunga storia di incorporazioni durante la quale differenti coscienze (familiari, morali, conoscitive, linguistiche) si raccolgono e si sedimentano, sostenendo il transito della volontà di potenza ed allevando di volta in volta le proprie figure del soggetto. Il paziente lavoro di scavo della critica nietzscheana dissolve il sogno di un'immediata presenza a sé della coscienza e conduce ad ascoltare ciò che agisce nel profondo dei soggetti e continua a produrre effetti da tempo immemorabile.
13,00

Interpretare la tutorship. Nuovi significati e pratiche nella scuola dell'autonomia

di Ornella Scandella

editore: Franco Angeli

pagine: 224

La tutorship nella scuola è argomento controverso, come dimostra l'esteso rifiuto della figura del tutor proposta dalla recent
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.