Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. Vezzoni

L'apocalisse della democrazia italiana. Alle origini di due terremoti elettorali

editore: Il mulino

pagine: 170

Per spiegare il carattere non comune delle elezioni del 2013 e del 2018 si è invocata la reazione degli elettori alle trasform
16,00

L'analisi secondaria nella ricerca sociale. Come rispondere a nuove domande con dati già raccolti

editore: Il mulino

pagine: 196

Non sempre nella ricerca sociale è possibile raccogliere nuovi dati per rispondere ai quesiti cui si è interessati. Ciò non comporta, tuttavia, che si debba rinunciare all'impresa: si potrà infatti intraprendere un'analisi secondaria utilizzando dati già raccolti da altri. Questa opportunità è sempre più rilevante grazie alla crescente disponibilità di dati provenienti da inchieste campionarie, la cui raccolta è spesso istituzionalizzata e svolta a intervalli regolari nel tempo. Con un approccio pratico, questo volume risponde alle necessità dello studente universitario e di chiunque voglia ricorrere all'enorme mole di informazioni accessibili presso una moltitudine di banche dati, ma per lo più scarsamente sfruttate per carenza di nozioni sul loro utilizzo.
18,00

Si può clonare un essere umano?

di Vezzoni Paolo

editore: Laterza

Le nuove conquiste della biologia, e della genetica in particolare, sollevano molti nuovi problemi etici e sociali che si impo
7,50

Il futuro e il passato dell'uomo. Considerazioni sull'evoluzione umana

di Paolo Vezzoni

editore: Mondadori bruno

pagine: 191

L'evoluzione umana è un fatto e va accettata come tale. Ma quali sono le implicazioni che ne derivano? Alcuni ritengono che accettare l'evoluzione umana sia sposare una tesi materialista tout court, altri ritengono che non sia necessariamente così. Da questa contrapposizione sono nati numerosi fraintendimenti e polemiche che invece di chiarire i problemi li hanno complicati. Certamente l'evoluzione concorre a purificare la nostra visione del mondo da diffusi antropomorfismi, ma alcune interpretazioni odierne dell'evoluzione vanno al di là di quello che effettivamente si può affermare con sicurezza. L'evoluzione può anche essere vista come un'avventura non ancora terminata che l'uomo potrà un domani dirigere con precisione e ragionevolezza. Secondo questa interpretazione l'uomo potrà essere l'artefice di un suo miglioramento che comprenda anche modificazioni del suo genoma. Questa possibilità non deve spaventare, purché l'uomo sia in grado di accompagnare i progressi della scienza con una serie di considerazioni filosofiche che rappresentano anch'esse un patrimonio dell'umanità tanto quanto le scoperte scientifiche.
13,00

Biotecnologie della vita quotidiana

editore: Laterza

pagine: 213

Lattuga che vaccina contro l'epatite. Pomodori che non marciscono. Capre che producono farmaci con il latte. Le biotecnologie stanno entrando nella vita quotidiana. Con le loro promesse e il loro carico di interrogativi. Ma le biotecnologie sono sempre esistite, da quando l'uomo ha cercato di selezionare gli animali domestici a lui più utili e ha cominciato a produrre il pane o la birra sfruttando i microrganismi. Poi le tecniche si sono perfezionate e oggi le nuove biotecnologie nascono dalla possibilità di manipolare il patrimonio genetico degli esseri viventi per ottenere prodotti utili. Le applicazioni sono infinite e questo libro si pone l'obiettivo di farle conoscere.
8,00

Biotecnologie della vita quotidiana

editore: Laterza

pagine: 226

Lattuga che vaccina contro l'epatite
11,36

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.