Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Aldo Carotenuto

Eros e pathos

di Aldo Carotenuto

editore: Bompiani

pagine: 272

L'analisi di Carotenuto si inserisce nel quadro teorico della psicologia del profondo, in particolare della corrente junghiana
11,00

Amare tradire

di Aldo Carotenuto

editore: Bompiani

pagine: 272

Possiamo fare a meno di tradirci e di tradire? È questa la domanda cui l'opera tenta di dare una risposta
11,00

La forza del male

Senso e valore del mito di Faust

di Carotenuto Aldo

editore: Bompiani

pagine: 373

Vi sono delle grandi immagini primordiali, tramandate dalla letteratura e dall'arte, ma anche dal folklore popolare e dai sogn
22,00

L'ombra del dubbio

Amleto nostro contemporaneo

di Carotenuto Aldo

editore: Bompiani

pagine: 233

Destreggiandosi all'interno dell'universo variegato e composito dei temi che caratterizzano la psicologia del profondo e il no
8,00

La nostalgia della memoria

Il paziente e l'analista

di Carotenuto Aldo

editore: Bompiani

La psicoterapia come relazione
9,00

Oltre la terapia psicologica

di Aldo Carotenuto

editore: Bompiani

pagine: 391

Quando si parla di psicoterapia si allude sempre a una relazione: a un rapporto tra due individui che tentano, insieme, di comprendere il senso e il significato dell'accadere psichico. È una sorta di "alleanza" quella che viene a crearsi tra analista e paziente, nella quale ogni sforzo e ogni emozione sono indirizzati verso la comprensione del mondo interno del paziente innanzitutto. Tuttavia nel fare questo anche il terapeuta non può che mettere in gioco una parte della propria interiorità. L'intento comune è quello di utilizzare quanto avviene nel "qui ed ora" della relazione analitica per aprire uno squarcio di luce sulle dinamiche inconsce di chi ha richiesto l'aiuto.
9,50

L'anima delle donne. Per una lettura psicologica al femminile

di Aldo Carotenuto

editore: Bompiani

pagine: 384

L'universo femminile è qualcosa di più di una delle diverse possibilità dell'esistenza, ne costituisce il presupposto. Se oggi espressioni come "condizione femminile", "lotta per la parità fra i sessi" e "discriminazione sessuale" vengono definite obsolete dai fanatici della modernità, parimenti sollecitano l'interesse di quanti si interrogano in maniera attiva sul significato di ciò che li circonda. Perché il femminile ha avuto un destino completamente diverso - e senza dubbio più sofferto - rispetto a quello dell'uomo? E, soprattutto, perché la donna si è sempre trovata in una condizione subalterna rispetto all'uomo?
13,00

Il tempo delle emozioni

di Aldo Carotenuto

editore: Bompiani

pagine: 265

Troppo frequentemente siamo chiamati - da noi e dagli altri - a scindere la parte razionale del nostro essere, il nostro vivere consapevole dalle emozioni, dai vissuti, dai sentimenti più profondi e nascosti. Quasi dovessimo vergognarci dei moti interiori, delle vibrazioni dell'anima, della commozione, della gioia o della paura. Quasi alludessero a una debolezza dello spirito, piuttosto che a una ricchezza delle potenzialità umane di percepire gli eventi. In questo nuovo saggio, Aldo Carotenuto sottolinea come i sentimenti siano alla base non soltanto del nostro vivere soggettivo, ma anche e soprattutto del nostro agire relazionale costituendo, in definitiva, il legame tra la nostra anima e il nostro corpo.
20,00

Freud il perturbante

di Carotenuto Aldo

editore: Bompiani

pagine: 216

Si può vivere la sensazione del "perturbante" e si può rappresentarla con il proprio pensiero e la propria esistenza
17,00

Il gioco della passioni. Dinamiche dei rapporti amorosi

di Carotenuto Aldo

editore: Bompiani

pagine: 360

L'intento di Aldo Carotenuto in questo lavoro è quello di offrire ai lettori di ogni fascia d'età un'indagine nel mondo delle
12,00

Vivere la distanza

di Carotenuto Aldo

editore: Bompiani

Il coraggio di vivere implica la consapevolezza della propria diversità e di quella incolmabile distanza che ci separa dall'al
16,00

Il fascino discreto dell'orrore

Psicologia dell'arte e della letteratura fantastica

di Carotenuto Aldo

editore: Bompiani

pagine: 373

La facoltà creativa di uno studioso che, degenerando, partorisce mostri; una città immaginaria in cui l'io non distingue più s
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.