Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Aldo Maria Valli

Virus e Leviatano

di Aldo Maria Valli

editore: Liberilibri

pagine: 108

"Durante la pandemia abbiamo vissuto una forma di dispotismo condiviso e terapeutico
11,00

Il caso Viganò. Il dossier che ha svelato il più grande scandalo all'interno della Chiesa

di Aldo Maria Valli

editore: Fede & cultura

pagine: 119

È il 26 agosto 2018 quando appare nei media la rivelazione dell'arcivescovo ed ex nunzio negli Stati Uniti Carlo Maria Viganò:
14,00

Come la Chiesa finì

di Aldo Maria Valli

editore: Liberilibri

pagine: 180

Un racconto distopico
16,00

L'inventiva dell'amore. San Lodovico Pavoni

di Aldo Maria Valli

editore: Ancora

Lodovico Pavoni (Brescia, 1784-1849) vive gli anni travagliati della Rivoluzione francese e della Restaurazione. Dedica la vita all'educazione professionale e cristiana dei ragazzi e adolescenti più poveri, sviluppando un metodo educativo originale e innovativo. Per continuare la sua opera fonda la Congregazione dei Figli di Maria Immacolata (Pavoniani). È proclamato santo il 16 ottobre 2016 da papa Francesco.
13,00

C'era una volta la confessione

di Aldo Maria Valli

editore: Ancora

Un confessore di ieri e uno di oggi campeggiano sulla copertina di questo libro. Dall'altro lato della grata ieri c'erano molti penitenti. Oggi, quanti ce ne sono? Le ricerche sociologiche e il senso comune ci dicono che la Confessione - nonostante le esortazioni dei Papi - non gode di buona salute. Ma se si va a verificare sul campo, non mancano le sorprese. Aldo Maria Valli ha sentito la voce di chi amministra il sacramento, o dovrebbe amministrarlo, e di chi lo riceve o vorrebbe riceverlo o non lo riceve più. Alla fine di questa inchiesta - che non ha pretese scientifiche - almeno un dato è evidente: la Confessione, a causa delle sue molte e complesse componenti, non è un sacramento "in crisi" da oggi, ma lo è da sempre, specie se con la parola crisi intendiamo non uno stato patologico, ma la ricerca di forme più efficaci di celebrazione.
14,00
8,00

Dai tetti in su, dai tetti in giù. Ovvero perché e come la famiglia cristiana può salvare il mondo

di Aldo Maria Valli

editore: EMP

pagine: 224

Storie di una famiglia numerosa raccontate con tutte le sue difficoltà, ma anche con tanta passione educativa. Con tocco leggero e a volte ironico, l'autore dà risposte che scaturiscono non da teorie ma dalle vicende narrate, dai mondi vitali di cui la famiglia è protagonista.
17,00
15,00

Il Vangelo secondo gli italiani. Fede, potere, sesso. Quello che diciamo di credere e quello che invece crediamo

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 240

L'Italia è un Paese cattolico? Nel momento in cui il ruolo dei cattolici in politica torna a far notizia, la domanda sembra di stretta attualità. Ma, al di là della politica, e dei suoi valori ("negoziabili" e "non negoziabili"), coloro che si dicono cattolici come la pensano realmente a riguardo di questioni quali il potere, il denaro, il sesso, ma anche la spiritualità, la gerarchia, e la solidarietà?... E, soprattutto, come vivono questa loro, più o meno dichiarata, appartenenza alla fede cattolica? Anfossi e Valli si interrogano e si addentrano in una sorta di inchiesta a tutto campo, senza falsi pudori e con grande schiettezza, per cercare di capire come è vissuta la fede cattolica oggi in Italia e come l'appartenenza, vera o presunta, a questa fede incide sulla politica. Alcune risposte sconcertano, altre alimentano la speranza e sono un invito al rinnovamento, prima di tutto interiore...
14,00

Sobrietà. Parole per capire, ascoltare, capirsi

editore: In dialogo

pagine: 56

Il noto giornalista del TG1 riflette sulla parola "sobrietà", a partire dall'icona biblica del roveto ardente, narrata nell'Esodo. Attraverso considerazioni attinte dal vissuto personale e dall'esperienza della propria famiglia, insieme a un'attenta analisi del nostro tempo, Valli ci consegna un percorso che rappresenta un contributo prezioso al dibattito sul futuro che ci attende. "L'uomo sobrio apprezza e pratica l'umorismo; non è un uomo noioso. Non essendo attaccato alle cose, sa prenderne le distanze vedendone il lato comico e strano. Il che vale anche nei confronti degli altri e di se stesso. Chi non sa ridere di se stesso vive male. Prendersi troppo sul serio vuol dire condannarsi all'insoddisfazione e all'infelicità".
6,00

Scritti cattolici. Appunti di un cronista cristiano

di Aldo Maria Valli

editore: EMP

pagine: 304

Un affresco sull'essere cristiani oggi disegnato da uno dei più noti vaticanisti italiani
15,00

Il mio Karol. Così ho raccontato Giovanni Paolo II. Così lui ha raccontato di me

di Aldo Maria Valli

editore: Paoline editoriale libri

pagine: 320

Durante il suo lungo pontificato Giovanni Paolo II è stato seguito e descritto dai massmedia con intensità senza precedenti
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.