Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Aldo Schiavone

Eguaglianza. Una nuova visione sul filo della storia

di Aldo Schiavone

editore: Einaudi

pagine: 392

La storia è, in questo libro, la chiave per proporre una nuova, inaspettata, idea d'eguaglianza, capace di dare un senso al no
20,00

Ponzio Pilato. Un enigma tra storia e memoria

di Aldo Schiavone

editore: Einaudi

pagine: 215

La vicenda del prefetto romano di Giudea raccontata in un libro di storia. Da duemila anni Pilato è una figura di intersezione fra la memoria e la storia, come Romolo o Giovanna d'Arco. Aldo Schiavone costruisce qui un ritratto del prefetto di Giudea ripercorrendo gli eventi che portarono alla morte di Gesú, culmine della narrazione cristiana e punto di contatto fra ricordo evangelico e storia imperiale. Con appassionato rigore, e in serrato dialogo con le fonti, Schiavone non si prefigge alcun intento teologico o politico, ma solo quello di risolvere un enigma, descrivendo e spiegando quel che potrebbe essere accaduto.
12,00

Ius. L'invenzione del diritto in Occidente

di Aldo Schiavone

editore: Einaudi

pagine: 602

Torna, in una nuova edizione arricchita e rivista, un libro che, in un decennio, è diventato un punto di riferimento e quasi u
30,00

Ponzio Pilato. Un enigma tra storia e memoria

di Aldo Schiavone

editore: Einaudi

pagine: 174

La vicenda del prefetto romano di Giudea raccontata in un libro di storia. Da duemila anni Pilato è una figura di intersezione fra la memoria e la storia, come Romolo o Giovanna d'Arco. Aldo Schiavone costruisce qui un ritratto del prefetto di Giudea ripercorrendo gli eventi che portarono alla morte di Gesú, culmine della narrazione cristiana e punto di contatto fra ricordo evangelico e storia imperiale. Con appassionato rigore, e in serrato dialogo con le fonti, Schiavone non si prefigge alcun intento teologico o politico, ma solo quello di risolvere un enigma, descrivendo e spiegando quel che potrebbe essere accaduto.
22,00

Spartaco. Le armi e l'uomo

di Aldo Schiavone

editore: Einaudi

pagine: 154

Roma, anni Settanta del I secolo avanti Cristo. La terribile realtà dello schiavismo imperiale romano nell'epoca del suo culmine: fenomeno atroce e complesso, ma difficile da decifrare, perché gli antichi, che in tanti stati dell'anima ci sembrano vicinissimi, quando parlano dei loro schiavi, rivelano d'improvviso tutto l'abisso che li divide da noi. Un uomo che tentò di sconfiggere la Repubblica all'apice della potenza; il "miracolo" economico romano; la piú famosa e pericolosa rivolta servile della storia antica; la crisi delle istituzioni e dei gruppi dirigenti che avrebbe portato, qualche decennio dopo, al colpo di stato di Augusto. Quando la storia sa diventare autentico racconto.
12,00

Non ti delego. Democrazia. Perché abbiamo smesso di credere nella loro politica

di Aldo Schiavone

editore: Rizzoli

pagine: 125

La democrazia che abbiamo ricevuto dai nostri padri, e che a molti sembrava una forma definitiva e perfetta, è in sofferenza. Nell'intero Occidente, ma soprattutto in Italia, sono in crisi gli elementi essenziali del suo funzionamento: i partiti, le assemblee elettive, l'idea stessa della rappresentanza. La paura dell'ignoto e un malinteso senso del politicamente corretto ci impediscono di riconoscere che tutti i sistemi politici sono storicamente determinati, e che nessuno di essi - nemmeno il più fortunato può essere considerato come la fine della storia. La democrazia rappresentativa, nel modello che abbiamo conosciuto finora, è figlia delle rivoluzioni politiche ed economiche del Settecento e porta scritto sulla fronte le sue origini. Rispetto ad allora, oggi tutto è cambiato: socialità, lavoro, tecnologie, informazione. È difficile immaginare che questa grande trasformazione non si rifletta sulle istituzioni della politica, anche le più essenziali. È venuto perciò il momento di ripensare a fondo il rapporto cruciale fra popolo e sovranità, da cui dipende il nostro futuro. Nessuno ha la ricetta pronta, ma questo libro invita a riflettere con coraggio, a percorrere vie inesplorate, aperte su un modo nuovo di concepire la cittadinanza e su un uso diverso del suffragio universale, reso possibile dalla tecnica: non solo per delegare, ma per decidere.
15,00

Spartaco

Le armi e l'uomo

di Schiavone Aldo

editore: Einaudi

Roma, anni settanta del I secolo avanti Cristo
20,00

L'Italia contesa

Sfide politiche ed egemonia culturale

di Schiavone Aldo

editore: Laterza

pagine: 90

Per vent'anni abbiamo vissuto sotto l'ala di un turbine: globalizzazione economica e trasformazione politica
8,00

Pensare l'Italia

editore: Einaudi

pagine: 144

Due intellettuali, diversi per formazione, studi e storie culturali, ma uniti dalla volontà di capire, in un dialogo sul loro
10,00

L'Italia contesa

Sfide politiche ed egemonia culturale

di Schiavone Aldo

editore: Laterza

pagine: 90

Per vent'anni abbiamo vissuto sotto l'ala di un turbine: globalizzazione economica e trasformazione politica
14,00

Storia e destino

di Schiavone Aldo

editore: Einaudi

pagine: 109

La nostra civiltà ci ha condotto, attraverso l'ultimo vertiginoso tratto del suo cammino, sul bordo estremo di una soglia oltr
8,00

Ius

L'invenzione del diritto in Occidente

di Schiavone Aldo

editore: Einaudi

Direttore del Dipartimento di storia del diritto a Firenze, Aldo Schiavone affronta un aspetto cruciale della storia dell'Occi
40,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.