Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Aldo Zargani

Certe promesse d'amore

di Aldo Zargani

editore: Bibliotheka Edizioni

pagine: 160

La lettera che pone fine a "certe promesse d'amore" è di Dlilah Széchenyi, pallida e magra fanciulla ebrea di Trieste con la q
16,00

In bilico (noi gli ebrei e anche gli altri)

di Aldo Zargani

editore: Marsilio

pagine: 187

Nei testi di Aldo Zargani la forma narrativa breve rivela tutta la sua potenza attraverso il susseguirsi di sciarade temporali
16,00

Per violino solo. La mia infanzia nell'aldiqua (1938-1945)

di Aldo Zargani

editore: Il mulino

pagine: 237

Per un ebreo italiano classe 1933 come Aldo Zargani il periodo che va dal varo delle leggi razziali fasciste nel 1938 al 1945
12,00

Per violino solo. La mia infanzia nell'aldiqua (1938-1945)

di Aldo Zargani

editore: Il mulino

pagine: 237

Zargani ripercorre le traversie della sua famiglia nei sette anni di persecuzione antiebraica: la perdita del lavoro del padre
12,00

Certe promesse d'amore

di Aldo Zargani

editore: Il mulino

pagine: 196

Dopo la tragedia e l'orrore, davanti ai giovani che s'affacciavano al dopoguerra pareva aprirsi un mondo di possibilità infini
9,30

Per violino solo. La mia infanzia nell'aldiqua (1938-1945)

di Aldo Zargani

editore: Il mulino

pagine: 248

Zargani ripercorre le traversie della sua famiglia nei sette anni di persecuzione antiebraica: la perdita del lavoro del padre
10,33

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.