Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Alessandro Portelli

9,00

L'ordine è già stato eseguito. Roma, le Fosse Ardeatine, la memoria

di Alessandro Portelli

editore: Donzelli

pagine: 501

Qual è il significato delle Fosse Ardeatine? Quale memoria ha lasciato la strage nazista compiuta a Roma il 24 marzo 1944, com
30,00

We shall not be moved. Voci e musiche dagli Stati Uniti (1969-2018)

di Alessandro Portelli

editore: Squilibri

pagine: 340

Cinquanta anni di musica americana raccolta sul campo, da New York alla California, dal Kentucky all'Oklahoma
39,00

Bob Dylan, pioggia e veleno. «Hard rain», una ballata fra tradizione e modernità

di Alessandro Portelli

editore: Donzelli

pagine: 175

Due cantautori, su tutti gli altri, hanno dato voce al sentimento dell'America profonda, incarnandone nella maniera più autent
18,00

La città dell'acciaio. Due secoli di storia operaia

di Alessandro Portelli

editore: Donzelli

pagine: 461

Due secoli e una città
32,00

Storie orali. Racconto, immaginazione, dialogo

di Alessandro Portelli

editore: Donzelli

pagine: 478

Alessandro Portelli è considerato uno dei padri fondatori della storia orale non solo italiana ma internazionale
29,50

Badlands. Springsteen e l'America: il lavoro e i sogni

di Alessandro Portelli

editore: Donzelli

pagine: 214

Se c'è un libro che il popolo di Springsteen attende è quello firmato da un suo speciale fan, Alessandro Portelli, esploratore dell'America e delle sue profonde radici culturali. Slittando dalla musica alla letteratura, dalla storia al presente, Portelli mette la sua nota affabulazione al servizio del cantore dell'America che più ama, quella tutta fondata sul lavoro, un'America in cui la promessa della mobilità sociale e della realizzazione di sé è spesso frustrata e tradita. Attraverso una rilettura dei testi che Portelli sa ancorare saldamente al contesto culturale e storico, il libro guarda al mondo di Springsteen sotto la lente del lavoro: il lavoro che divora le vite dei suoi personaggi (operai, cameriere, addette all'autolavaggio, cassiere, braccianti, disoccupati) e il suo lavoro, quello di musicista e di uomo di spettacolo. Il Bruce Springsteen narrato in questo libro è quello che racconta vite di seconda mano, come le Cadillac usate su cui i suoi protagonisti sfuggono al tedio di una quotidianità ripetitiva e senza sbocchi; che canta la rabbia di chi si ribella e di chi sogna di ribellarsi; che dà voce al senso di tradimento di chi crede che essere nato negli Stati Uniti lo autorizzi ad aspettarsi qualcosa di meglio. Ma lo Springsteen di Portelli è anche quello che narra le sue storie dolorose con un sound travolgente che evoca l'orgoglio di essere, nonostante tutto, ancora vivi.
25,00

Desiderio di altri mondi. Memoria in forma di articoli

di Alessandro Portelli

editore: Donzelli

pagine: 333

Questo libro è un'autobiografia culturale e politica di un intellettuale, di un militante, di un testimone della memoria: di una delle più radicali e limpide coscienze critiche del nostro tempo. Un percorso pubblico e privato attraverso quattro decenni di interventi, polemiche, reportage, commenti, fra le distopie della fantascienza e le utopie della politica, della letteratura e della musica. Uno sguardo all'indietro, che dà la misura di ciò che è stato, prima di riprendere il viaggio. Così, l'orizzonte che si apre dinnanzi al lettore è un mosaico dei luoghi e dei temi della contemporaneità: il Cile, l'Ucraina, l'India, gli Stati Uniti; gli intrecci fra culture alte, culture di massa e culture popolari; i libri, gli operai, gli scioperi, le canzoni, le voci, i migranti; Roma, l'antifascismo, le guerre e la pace; l'Afghanistan, l'Iraq e il Kosovo; i razzismi contemporanei... Interventi in presa diretta su un presente in movimento, sostenuti dallo spessore della memoria e della storia, tenuti insieme dall'ironia, dalla passione e dalla speranza. La speranza o meglio il desiderio di un mondo nuovo, diverso, migliore, perché forse - un altro mondo è possibile, e magari più di uno. Ma solo se cominciamo a desiderarlo.
22,00

L'ordine è già stato eseguito

Roma, le Fosse Ardeatine, la memoria

di Portelli Alessandro

editore: Feltrinelli

pagine: 448

Qual è il significato delle Fosse Ardeatine? Quale memoria ha lasciato la strage nazista compiuta a Roma il 24 marzo 1944, com
15,00

Note americane. Musica e culture negli Stati Uniti

di Alessandro Portelli

editore: Shake

pagine: 188

Bruce Springsteen è il più importante eroe contemporaneo della classe operaia americana. Una classe che ha subito numerose sconfitte negli ultimi vent'anni ma che ha ancora una grande forza vitale. Springsteen non nasce dal nulla, ma si ricollega consapevolmente a quella musica popolare nata a cavallo dell'immediato dopoguerra bene espressa dalle figure di Woody Guthrie e Pete Seeger. Portelli esplora il portato politico della musica pop arricchendo la ricerca con continue incursioni nel blues e nella musica nera, nel mondo proletario della country music, nei temi del lavoro, della guerra, della religiosità attraverso la canzone operaia, la musica gospel, il folk revival, il corrido del confine, la canzone politica, il rap. Un viaggio fatto di interventi e saggi elaborati dall'autore nel corso di trentanni di lavoro.
15,00

America profonda. Due secoli raccontati da Harlan County, Kentucky

di Portelli Alessandro

editore: Donzelli

pagine: XXII-535

Una controstoria degli Stati Uniti, dalla frontiera a oggi, attraverso un solo, simbolico luogo: Harlan County, Kentucky, al c
35,00

Acciai speciali. Terni, la ThyssenKrupp, la globalizzazione

di Portelli Alessandro

editore: Donzelli

pagine: IX­229

Il 29 gennaio 2004, la multinazionale tedesca ThyssenKrupp annuncia la chiusura del reparto magnetico delle Acciaierie di Tern
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.