Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Ambrose David

L'uomo che credeva di essere se stesso

di David Ambrose

editore: Meridiano zero

pagine: 249

Rick Hamilton ha una vita perfetta: una bella moglie, Anne, di cui è teneramente innamorato; un figlio, Charlie, che adora; il lavoro dei suoi sogni alla testa di un noto gruppo editoriale. Ma quel mattino c'è qualcosa di strano, e non è solo la tensione per l'appuntamento in banca da cui dipende un importante finanziamento. Durante l'incontro Rick ha la premonizione di un pericolo imminente: si alza di scatto e si precipita verso casa. Sulla via del ritorno, fa la terribile scoperta: in un incidente stradale, l'auto della moglie, che accompagnava Charlie a scuola, è rimasta schiacciata sotto un camion. I soccorritori riescono a estrarre Anne dalla carcassa e Rick fa appena a tempo a vedere che è illesa, prima di svenire per l'emozione. Quando si riprende è in un letto d'ospedale. La prima cosa che vuole sapere è cos'è successo a loro figlio. E la risposta di Anne lo colpisce come una frustata: "Nostro figlio? Tesoro, noi non abbiamo figli..." Rick ripete la domanda ai suoi amici, al suo avvocato, a tutti quelli che sono intorno al suo letto. Ma la risposta non cambia: tu non hai figli. E tutto d'un tratto Rick comincia a capire di non avere una vita così perfetta come credeva...
12,00

Il fascino discreto di Charlie Monk

di David Ambrose

editore: Meridiano zero

pagine: 318

Riservato, spietato, senza legami, Charlie Monk è l'esecutore ideale per i servizi segreti. Agisce sempre da solo, preciso e affidabile anche nelle situazioni più estreme. Ma Charlie ha un'ossessione: l'immagine di una donna del suo passato che torna a tormentarlo ogni notte. Di cui non riesce a visualizzare il volto. E di cui ha perso ogni traccia. La dottoressa Susan Flemyng è una neuroioga che ha messo a punto una tecnica per impiantare memorie artificiali: può recuperare i ricordi danneggiati, ma anche crearne di nuovi. Quando suo marito, di rientro dalla Russia, muore in uno strano incidente aereo e un giornalista che l'ha conosciuto teme per la sua stessa vita, Susan comincia a indagare e scopre che una potente fondazione americana si è impossessata dei risultati delle sue ricerche cliniche, e li sta usando per esperimenti militari. Charlie e Susan ancora non lo sanno, ma i loro destini stanno per scontrarsi. E scopriranno ben presto di avere di fronte un unico nemico. E che il progresso scientifico è meno rassicurante di quanto si pensi abitualmente. Azione, programmi di simulazione virtuale e manipolazioni genetiche si susseguono in un thriller che mescola le più attuali teorie scientifiche con un ritmo narrativo incalzante, per comporre le tessere di un puzzle sconvolgente.
8,90

L'uomo che credeva di essere se stesso

di Ambrose David

editore: Meridiano zero

pagine: 223

Rick Hamilton ha una vita perfetta: una bella moglie, Anne, di cui è teneramente innamorato; un figlio, Charlie, che adora; il
7,00

Le bugie di Hollywood

di Ambrose David

editore: Meridiano zero

pagine: 253

La magia di Hollywood è tutta qui: nel fascino della menzogna
8,90

Superstizione

di David Ambrose

editore: Meridiano zero

pagine: 297

È più superstizioso credere nell'occulto o pensare di vivere in un universo logico e governato dalle ferree leggi della scienza? E se entrambe le opzioni fossero una risposta di fronte a ciò che più ci fa paura: il caso, le coincidenze nella loro apparente inspiegabilità? Sam e Joanna affrontano il problema da due versanti opposti: lei, giornalista di una rivista newyorkese, conduce inchieste-verità sulle truffe nell'industria dello spiritismo; lui, una sorta di "indagatore del paranormale" d'oltreoceano, è psicologo alla Manhattan University, dove svolge ricerche sulla connessione tra i fenomeni soprannaturali e la mente. Per provare le sue teorie, Sam decide di tentare un esperimento in cui coinvolge la scettica Joanna: dare vita a un fantasma.
8,90

La madre di Dio

di David Ambrose

editore: Meridiano zero

pagine: 288

Dalle guglie di Oxford alle autostrade di Los Angeles. Gli indizi parlano chiaro: esiste un legame tra il lavoro di una giovane e affermata scienziata, nella blasonata cittadina inglese e gli efferati crimini di un serial killer californiano. Un legame che varie persone - investigatori americani, politici inglesi, colleghi e amici della dottoressa Tessa Lambert - vorrebbero decifrare. Potrebbe avere a che fare con il rivoluzionario programma di intelligenza artificiale cui la scienziata stava lavorando, prima dell'imprevista intrusione di un hacker?
13,43

L'uomo che credeva di essere se stesso

di David Ambrose

editore: Meridiano zero

pagine: 192

11,88

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.