Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Ando Gilardi

La stupidità fotografica

di Ando Gilardi

editore: Johan & levi

pagine: 107

Ando Gilardi (1921-2012) è stato un pioniere degli studi italiani sulla fotografia e il fondatore della Fototeca Storica Nazionale. Partigiano, giornalista e fotoreporter nell'Italia degli anni cinquanta, precursore dei tempi, ricercatore e artista digitale, Gilardi è da sempre una figura controversa, provocatoria e poco in linea con l'ortodossia dei salotti della fotografia ufficiale, ma con un'ampia base di appassionati lettori che lo hanno seguito fedelmente nelle sue pubblicazioni, mostre e spiazzanti incursioni nei social network. Autore di testi sulla storia della fotografia tra cui: "Storia sociale della fotografia" (1976), "Wanted!" (1978), "Storia della fotografia pornografica" (2002), "Meglio ladro che fotografo" (2007), ha anche creato le riviste "Photo 13", "Phototeca", "Storia Infame."
10,00

Lo specchio della memoria

di Ando Gilardi

editore: Mondadori bruno

pagine: 144

17,00

Meglio ladro che fotografo. Tutto quello che dovreste sapere sulla fotografia ma preferirete non aver mai saputo

di Ando Gilardi

editore: Mondadori bruno

pagine: 158

In questo agile libretto, un grande protagonista del panorama della fotografia italiana concentra la sua straordinaria esperie
15,90

Wanted! Storia, tecnica ed estetica della fotografia criminale, segnaletica e giudiziaria

di Ando Gilardi

editore: Mondadori bruno

pagine: 210

"Wanted!" è il termine inglese che oggi indica, per estensione, tutta la fotografia di polizia: forse nessuna parola in un secolo ha amplificato altrettanto il suo significato. La "segnaletica", come brevemente la chiamano le forze dell'ordine, è un fotoritratto che nell'uso suo proprio è utile per l'identificazione di un individuo ricercato per diverse ragioni: oggi può essere un criminale come un bambino scomparso. Una prima storia di "Wanted!" è stata scritta venticinque anni fa da Ando Gilardi; da allora la tecnica fotografica e la comunicazione hanno compiuto salti giganteschi passando dall'analogico al digitale.
10,00

Wanted! Storia, tecnica ed estetica della fotografia criminale, segnaletica e giudiziaria

di Ando Gilardi

editore: Mondadori bruno

pagine: 252

"Wanted!" è il termine inglese che oggi indica, per estensione, tutta la fotografia di polizia: forse nessuna parola in un secolo ha amplificato altrettanto il suo significato. La "segnaletica", come brevemente la chiamano le forze dell'ordine, è un fotoritratto che nell'uso suo proprio è utile per l'identificazione di un individuo ricercato per diverse ragioni: oggi può essere un criminale come un bambino scomparso. Una prima storia di "Wanted!" è stata scritta venticinque anni fa da Ando Gilardi; da allora la tecnica fotografica e la comunicazione hanno compiuto salti giganteschi passando dall'analogico al digitale.
24,00

Storia della fotografia pornografica

di Ando Gilardi

editore: Mondadori bruno

pagine: 397

In questo volume l'autore ripercorre la storia della fotografia pornografica, presentando centinaia di foto e accostando le immagini a disegni, stampe, dipinti d'epoca.
32,00

Storia sociale della fotografia

di Ando Gilardi

editore: Mondadori bruno

pagine: 480

Una grande storia della fotografia: dalla xilografia alla fotoxilografia, dalla calcografia alla fotocalcografia, dalla litografia alla fotolitografia, fino alla matrice fotografica. Un'affascinante storia alternativa della cultura e della società degli ultimi centocinquant'anni. Il libro è arricchito da tre grosse appendici: un dizionario con 500 termini fotografici, molti dei quali ormai usciti dall'uso e dimenticati; un inventario con 1500 opere sulla fotografia pubblicate nell'Ottocento; la bibliografia di 200 titoli di saggi e foto-libri scelti tra i più significativi del secolo.
49,06

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.