Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Andrea Rauch

Libri con figure. Illustrare nel XXI secolo: i classici, il comico, la storia, gli animali, la città, l'ambiente, il disagio

di Andrea Rauch

editore: La Casa Usher

pagine: 272

Andrea Rauch, dopo i due volumi "Il racconto della grafica" e "Il racconto dell'illustrazione", propone un viaggio tra gli ill
39,00

Il racconto dell'illustrazione. Grandi illustratori e personaggi dell'immaginario tra la metà dell'Ottocento e la fine del Novecento

di Andrea Rauch

editore: La Casa Usher

pagine: 302

Andrea Rauch, grafico e illustratore, racconta i grandi illustratori tra la metà dell'Ottocento e la fine del Novecento
38,00

Produrre memoria. 1968/2018. Manifesti, libri, illustrazioni, teatro: 50 anni con la grafica di Andrea Rauch

di Andrea Rauch

editore: La Casa Usher

pagine: 493

Memoria dell'autore, con il suo gusto, le sue passioni, il suo entusiasmo e le sue illusioni
48,00

Il racconto della grafica. Storie e immagini del graphic design italiano e internazionale dal 1890 a oggi

di Andrea Rauch

editore: La Casa Usher

pagine: 383

L'inizio è all'epoca della Seconda rivoluzione industriale, quando la città prende ancor più decisamente il sopravvento sulla
48,00

Pinocchio. Le mie avventure

di Andrea Rauch

editore: Gallucci

pagine: 45

"Lo voglio chiamare Pinocchio. È un nome che gli porterà fortuna. Ho conosciuto una famiglia intera di Pinocchi: Pinocchio il padre, Pinocchia la madre, Pinocchi i ragazzi, e tutti se la passavano bene. Il più ricco di loro chiedeva l'elemosina". Età di lettura: da 4 anni.
18,00

Cos'è questa cosa?

editore: Gallucci

pagine: 26

"...ma in fondo una sedia è solo una sedia. O no?" Guido Scarabottolo è un importante grafico e illustratore. Anche se non ha un cane tutti lo chiamano Bau. Per Guido, Andrea Rauch, pure lui grafico e illustratore, ha scritto una storia con solo tre parole: mah, boh e no... Per bambini che non leggono ancora tanto bene ma capiscono le figure. Età di lettura: da 4 anni.
13,00

L'isola del tesoro

editore: Gallucci

pagine: 32

Sulla rotta di una mappa misteriosa, alla ricerca del leggendario forziere di Capitan Flint
16,00

Il mondo come design e rappresentazione. Ritratti d'occasione per ventisette maestri dell'illustrazione e della grafica

di Andrea Rauch

editore: La Casa Usher

pagine: 263

"Il mondo come design e rappresentazione" si spartisce abbastanza esattamente tra design e rappresentazione, appunto, o se vogliamo, tra progetto e figura. Perché nelle pagine del volume si tracciano storie, si raccontano aneddoti e si abbozzano analisi critiche che riguardano sia la cultura del progetto che quella dell'illustrazione. Si parla quindi di artisti, di designer, di illustratori, di grafici. È un libro che avrebbe potuto anche chiamarsi il "Libro degli amici", perché quelle che Andrea Rauch, anche lui grafico e illustratore, racconta sono storie di rapporti interpersonali, analisi professionali e artistiche che mostrano le sfaccettature di una passione e di una curiosità esclusiva e inesauribile dove il contatto con gli autori, il lavoro fianco a fianco, la complicità addirittura, sono la chiave per entrare e comprenderne le singole opere e le cifre stilistiche. I testi del volume, e le oltre trecento immagini che lo completano, riflettono quindi una cultura del progetto avvertita e avvertibile che comunque lascia sempre grandi spazi alla creatività e alla fantasia. Non solo però: in filigrana si legge anche come questi grandi maestri della grafica (da Steinberg a Glaser, da Sendak a Lionni, da Innocenti a Mattoni, da Fletcher a Fukuda, da Iliprandi a Mariscal, da Guidotti a Luzzati...) siano stati fondamentali per cambiare la nostra comprensione della realtà, il nostro modo di interpretare i fatti della visione e di organizzare le fila di un immaginario consapevolmente moderno.
40,00

La vera storia dei tre orsi e di Riccioli d'oro

di Andrea Rauch

editore: Nuages

pagine: 24

La celebre fiaba di Andersen in una bella riduzione e nuova interpretazione di Andrea Rauch
16,50

Graphic design

di Andrea Rauch

editore: Mondadori Electa

pagine: 191

Dalle pubblicità art nouveau ai manifesti di regime, dai principi della "corporate identity" fino alle tendenze più recenti de
25,00

Il giornalino di Gian Burrasca

editore: Nuages

pagine: 237

Può sembrare paradossale ma nella sua vita di long-seller (scritto nel 1920 e da allora ininterrottamente pubblicato con più d
32,00

Le avventure di Pinocchio

editore: Nuages

pagine: 175

Nel corso di una lunga carriera di designer Andrea Rauch si è incontrato molte volte con Pinocchio. Allestendo lo spettacolo di Enrico Baj per il Teatro Porcospino, disegnando i manifesti per Carmelo Bene, curando le mostre di illustratori e burattini per il centenario pinocchiesco. Ovvio quindi che alla fine non riuscisse a fare a meno di disegnarne uno proprio. E ovvio anche che il Pinocchio di Andrea Rauch altro non fosse che il ripercorrere la sua vita e le sue stagioni di designer con illustrazioni che vagano libere dai comics alla pop art, dalla pittura al ready made, con molti doverosi omaggi ai grandi maestri dell'illustrazione, da Mazzanti a Chiostri a Mussino.
80,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.