Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Anonimo

Slender man. Ediz. italiana

di Anonimo

editore: HarperCollins Italia

pagine: 350

Lauren Bailey è scomparsa
14,90

Lazarillo de Tormes

di Anonimo

editore: Adelphi

pagine: 162

Sono passati quasi cinque secoli da quando è apparso questo inusitato, sconcertante romanzo, eppure lo stupore che proviamo ne
18,00

Storia di Apollonio re di Tiro. Testo latino a fronte

di Anonimo

editore: Mondadori

pagine: 443

«Nella città di Antiochia c'era una volta un re di nome Antioco, da cui la città stessa ebbe nome Antiochia
35,00

Imitazione di Cristo

di Anonimo

editore: Ancora

pagine: 398

L'Imitazione di Cristo (De Imitatione Christi) è, dopo la Bibbia, il testo più diffuso di tutta la letteratura cristiana occid
20,00

Io sono il potere. Confessioni di un capo di gabinetto

editore: Feltrinelli

pagine: 288

Chi muove i fili della politica italiana? Quali scambi si fanno, ogni giorno, nei ministeri? Su quali soluzioni al limite dell
18,00

Cento e una notte

di Anonimo

editore: Einaudi

pagine: 353

Il manoscritto delle "Cento e una notte" conservato presso l'Aga Khan Museum in Canada, datato 1234, è il più antico fra quell
32,00

Avvertimenti ai futuri sposi. In appendice ventiquattro aforismi e dodici proverbi sul matrimonio

di Anonimo

editore: Colonnese

pagine: 60

Un pamphlet della più spudorata matrimoniologia, contrastato da "feroci" aforismi. Divertente e utile "Avvertimenti ai futuri sposi" nasce da una puntuale ricerca letteraria e può rappresentare una rilettura delle più belle promesse che uno sposo o una sposa possano aspettarsi l'uno dall'altro. Da Cecov a Pepys, da Wilde a Marx, da Sade a Plutarco, le parole dei grandi personaggi sono ora crudeli ora appassionate e sottolineano ed esaltano la coppia mettendola comunque al centro della vita stessa.
9,00
7,00

L'amore di Maddalena

di Anonimo Del Xvii Secolo

editore: Servitium editrice

pagine: 120

10,00

Un'altra storia di Roma. Origo gentis Romanae. Testo latino a fronte

di Anonimo

editore: Einaudi

pagine: 189

"I racconti sulle origini di Roma erano già antichi quando i primi autori della letteratura latina - storici come Fabio Pittore o poeti come Nevio provvidero a fissarli per la prima volta in forma scritta, nella seconda metà del III secolo a.C, e nei secoli successivi hanno continuato senza sosta a evolversi, modificarsi, arricchirsi. È solo il naufragio di questa amplissima produzione letteraria, della quale possediamo oggi soltanto una manciata di frammenti, ad aver artificialmente semplificato il quadro, inducendo l'erronea opinione che la variante infine affermatasi come standard fosse anche l'unica elaborata dalla cultura latina. In realtà, su quel segmento della propria vicenda più remota i Romani avevano lavorato per secoli: e come sempre accade nel caso del mito, questo lavoro aveva prodotto una miriade di varianti, di sviluppi rimasti isolati o invece di tradizioni parallele che convivevano fianco a fianco." (dall'introduzione di Mario Lentano)
22,00

Giocare con le tette

di Anonimo

editore: Compagnia editoriale aliberti

"Questa non è una storia del calcio femminile, questa è una storia al femminile del calcio, e un po' anche del mondo", scrivon
10,00

Confessioni di un ciclista mascherato

editore: Piemme

pagine: 270

L'autore di questo libro è un corridore di alto livello, che ha preso parte con successo a tutti i grandi Giri - Francia, Ital
17,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.