Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Antonella Spanò Giammellaro

I vetri della Sicilia punica

di Antonella Spanò Giammellaro

editore: Bonsignori

pagine: 175

Quando Antonella Spanò Giamellaro propose alla Commissione Italiana per il Corpus delle antichità fenicie e puniche dell'Unione Académicque Internationale, la pubblicazione di questo suo studio su una particolare categoria dell'artigianato artistico della Sicilia punica, la Commissione con vivo apprezzamento convenne di accogliere tale volume nell'ambito delle monografie del Corpus. L'opera, infatti, non solo rispondeva pienamente ai criteri costitutivi dell'impresa, ma allargava anche all'orizzonte culturale siciliano la trattazione di un tema già aperto nel Corpus con la pubblicazione, nel 1993, dell'altro importante studio di Maria Luisa Uberti, "I vetri preromani del Museo archeologico nazionale di Cagliari". Il lavoro, dunque, attraverso una disanima completa e sistematica, offre un fondamentale contributo per la conoscenza e la valutazione in chiave mediterranea di una classe di reperti che fino a non moto tempo addietro era stata indagata solo in modo parziale e circoscritto, in quanto tematica "minore" nel quadro delle produzioni della cultura materiale fenicia e punica." (dalla presentazione di Federico Mazza)
50,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.