Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Antonio Faeti

Guardare le figure. Gli illustratori italiani dei libri per l'infanzia

di Antonio Faeti

editore: Donzelli

pagine: 464

Il Collodi disegnato da Mazzanti e da Chiostri, il De Amicis illustrato da Ferraguti e da Sartorio, il Salgari di Gamba o di Z
32,00

Il signor Hulot va a Dien Bien Phu

di Antonio Faeti

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 184

In una deliziosa, piccola strada della vecchia Bologna vive e sogna un ragazzo di quindici anni, senza madre, con un padre un
15,00

Gli amici ritrovati. Tra le righe dei grandi romanzi per ragazzi

di Antonio Faeti

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 313

Gli amici ritrovati, con riferimento al grande romanzo di Fred Uhlman, sono alcuni dei libri che Faeti ha letto, amato e infine raccontato per anni, sotto forma di prefazioni e postfazioni. Non si tratta di letture critiche, ma di suggestioni, riflessioni personalissime, nelle quali confluiscono, insieme ai richiami letterari, i racconti di vita vissuta, l'esperienza come maestro elementare, le strade di Bologna, il cinema, i fumetti, l'Italia del dopoguerra e quella dei giorni nostri. Il risultato è una selezione di "introduzioni alla lettura", come lui stesso le definisce, che ci aiuta a orientarci nelle librerie dei bambini e dei ragazzi, ci spinge a ripescare le nostre letture dell'infanzia, ci guida alla scoperta di libri mai letti, ci fa ritrovare emozioni letterarie sopite. E in questo modo, fatalmente, ci porta a ritrovare qualcosa anche di noi.
10,00

L'estate del lianto

di Antonio Faeti

editore: Topipittori

pagine: 100

10,00

La freccia di Ulceda. Di fumetti e altro

di Antonio Faeti

editore: Coniglio Editore

pagine: 180

Che cos'è il fumetto? Attraverso questa raccolta di saggi, Antonio Faeti compone un mosaico di suggestioni, di analisi, di connessioni colte nel vento e per istinto, che diventano tanti punti di partenza per un'esplorazione sulla natura di questa forma d'arte. Grande viaggiatore dei territori dell'immaginario, l'autore gioca con la dimensione narrativa del saggio breve, allineando gli episodi di un'unica grande ricerca dove l'esperienza privata si unisce al rigore metodologico, seguendo i fili che legano il fumetto al cinema, alla televisione, alla letteratura, all'arte, alla politica. Dylan Dog e la pittura di Edward Hopper, Tex e Kipling, Joyce e Felix The Cat... questi testi restano di un'attualità sorprendente per quanto riguarda l'analisi del linguaggio del fumetto e delle sue strutture. Toccano questioni fondamentali, come il valore e la funzione delle storie e delle immagini nella società, e aprono al lettore di oggi nuove strade di ricerca e di approfondimento. Che cos'è il fumetto? Faeti, pagina dopo pagina, ce lo suggerisce con una scrittura ironica e avventurosa: un "sogno di parole e di immagini", uno strumento unico e irrinunciabile per capire noi stessi e il nostro tempo. Pubblicati vent'anni fa sulle pagine della rivista "Comic Art" nella rubrica "L'occhio del gatto" e successivamente in un volume ormai introvabile, gli interventi raccolti in questo libro tornano in una nuova edizione aggiornata e arricchita da una prefazione dell'autore.
18,50

La casa del sonno

editore: Fabbri

pagine: 109

Il libro è una raccolta di rime, filastrocche, ninna-nanne e girotondi corredate da illustrazioni. Dolci e allegre, sorprendenti e maliziosette, saltellanti e intrise di saporoso "non senso", queste brevi poesie sono anche misteriose. Vengono da lontano, hanno fatto ridere o giocare tanti bambini. Sono sempre strane, sono bizzarre come gli incontri che fa Alice quando salta al di là dello specchio. E sono un patrimonio, una ricchezza da non disperdere. Età di lettura: primi lettori.
6,50

Pino Melis

editore: Ilisso

pagine: 108

35,00

Due storie bolognesi

di Antonio Faeti

editore: Fabbri

pagine: 378

Due romanzi ambientati a Bologna che seguono le vicende di Deborah, ragazzina molto sveglia, e della sua classe in due anni scolastici, la seconda e la terza media. I problemi alimentari di una compagna e le leggende dei pellirosse; un uomo misterioso che fa un po' paura e nasconde molti segreti: questi i nodi delle due vicende, che si addentrano nel mondo degli adolescenti e insieme in una Bologna poco nota. Riedizione in volume unico. Età di lettura: da 12 anni.
9,00

L'archivio di Abele

di Antonio Faeti

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 251

7,75
14,56
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento