Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Barbieri Edoardo

Imago librorum. Mille anni di forme del libro in Europa

editore: Olschki

pagine: 562

Imago librorum intende affrontare la questione di come il libro si presenta, giocando su un ampio arco cronologico (dal basso
60,00

Guida al libro antico

Conoscere e descrivere il libro tipografico

di Barbieri Edoardo

editore: Mondadori education

Questa Guida è pensata con uno scopo pratico e divulgativo: comunicare in modo chiaro e lineare la realtà complessa ma affasci
30,00

Libri, biblioteche e cultura nell'Italia del Cinque e Seicento

editore: Vita e pensiero

pagine: 474

La fioritura della cultura italiana si è arrestata con il Rinascimento? Ciò che segue fu a lungo solo una cultura clericale riducibile alla formula della «Controriforma»? Come accostarsi a tale ambito di studi, al di là dei luoghi comuni più schematici? Le ricerche riunite in questo volume, frutto dell’opera di un gruppo di esperti in diversi settori e discipline (dalla storia istituzionale a quella culturale, dalla letteratura alla linguistica, dalla bibliografia alla storia delle biblioteche), tentano di rispondere a interrogativi che restano cruciali per la comprensione della nostra identità ‘italiana’. I libri sono stati, infatti, un veicolo potente per la circolazione delle idee e delle conoscenze all’inizio dell’età moderna. Non solo i libri in quanto prodotto di una scelta intellettuale, esito di operazioni tecnologiche e di una impresa economica, in ambito di divulgazione editoriale, ma proprio in quanto deposito privilegiato della memoria. Come tali, li vediamo raccogliersi nelle biblioteche, nelle collezioni di testi, piccole e grandi, di singoli individui e di istituzioni prestigiose. Prima ancora, i libri hanno suscitato domande, stimolato la ricerca; si sono incontrati con gli interessi e le curiosità dei loro autori e di fruitori sempre diversi. In questo dinamismo, la capacità dei libri di edificare cultura non si è bloccata con la fine della stagione rinascimentale; piuttosto, ha assunto nuove forme e nuovi linguaggi che caratterizzano, con un timbro specifico, l’età della Controriforma e del Barocco.
32,00

Le Bibbie italiane del Quattrocento e del Cinquecento

Storia e bibliografia ragionata delle edizioni in lingua italiana dal 1471 al 1600

di Barbieri Edoardo

editore: Editrice Bibliografica

L'opera - strutturata in due sezioni distinte (la prima di testo, la seconda di illustrazioni) - prende in esame tutte le ediz
206,58

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.