Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Barry Miles

Beatles. The Zapple diaries

di Barry Miles

editore: Jaca Book

pagine: 272

L'11 agosto del 1968 i Beatles lanciarono in grande stile a livello internazionale la Apple Records, la loro più ambiziosa ini
30,00

Io sono Burroughs. Una biografia

di Barry Miles

editore: Il Saggiatore

pagine: 812

William Burroughs ha cinque anni quando, seduto con il fratello nella casa di famiglia, scoppia improvvisamente a piangere: "Era come la sensazione disperata e assoluta di essere vulnerabile". William ne è ancora ignaro, ma lo Spirito del Male è già penetrato in lui, entità ostile che lo perseguiterà per tutta la vita. Che studi medicina a Vienna o antropologia ad Harvard, che faccia il disinfestatore a Chicago o si rifugi tra le braccia dell'amico Allen Ginsberg, lo Spirito del Male non gli darà mai pace, portandolo alle azioni più sconsiderate e alle sperimentazioni più folli, ma anche, per reazione violenta, alle visioni più lucide e alle verità più drammaticamente insondabili. L'uccisione della moglie nella delirante e ubriaca imitazione di Guglielmo Tell, la ricerca di giovani corpi nei casini di Tangeri, l'automutilazione del mignolo per farne dono all'innamorato, la dipendenza dall'alcol e dalle droghe, la fascinazione per l'occulto in tutte le forme con cui si manifesta: Burroughs sperimenta ogni possibile deragliamento dei sensi, convinto di poter sfuggire al controllo dello Stato, delle religioni, del sesso, della droga, delle dipendenze solo immergendovisi fino in fondo, sprofondandovi ogni volta, dando in pegno la sua vita per guadagnarne mille. Barry Miles assistette in presa diretta alla sua eccezionale esistenza e ne ricostruisce, tramite testimonianze inedite, l'intera vicenda biografica.
40,00

I Settanta. Da William Burroughs ai Clash, da Allen Ginsberg a Patti Smith. Avventure nella controcultura

di Barry Miles

editore: Il Saggiatore

pagine: 266

Greenwich Village, 6 marzo 1970. Tre esplosioni in rapida sequenza sventrano l'elegante palazzo al numero 18 dell'Undicesima Strada Ovest; dalle fiamme escono, confuse ma illese, due ragazze seminude. Domato l'incendio, le forze dell'ordine trovano in cantina più di sessanta candelotti di dinamite, una bomba anticarro e tutto l'occorrente che sarebbe servito al gruppo terroristico Weather Underground per produrre altri ordigni. È l'atto di nascita degli anni Settanta e Barry Miles è a New York per registrarne i primi, turbolenti vagiti. Giornalista inglese sbarcato negli Stati Uniti per lavorare con i grandi della Beat Generation, Miles attraversa la decade più anticonformista e trasgressiva del Novecento e ne sperimenta in prima persona la genialità e gli eccessi. È l'epoca di sesso, droga e rock'n'roll; della cocaina, della pornografia, delle mode estreme; delle stravaganze notturne all'Hotel Chelsea, casa di poeti come Gregory Corso e musicisti come Bob Dylan e Patti Smith, e degli spettacoli drag delle Cockettes, il gruppo teatrale fondato da Hibiscus, alias George Harris, l'hippy con il dolcevita che in una storica fotografia infila un fiore nel fucile di un militare, fuori dal Pentagono. Ossessioni, provocazioni, conquiste. Ci sono tutti i Settanta in questo memoir: gli astri di quegli anni, come le stelle visibili a Manhattan durante il famigerato blackout del luglio 1977, bruciano con un'intensità che non accenna a spegnersi.
22,00

London calling

La controcultura a Londra dal '45 a oggi

di Miles Barry

editore: EDT

pagine: 536

23,00

I favolosi Beatles. Celebrazione in parole, foto e musica

di Barry Miles

editore: White Star

pagine: 495

Negli anni la band più celebrata del mondo è stata oggetto di infinite pubblicazioni. Ma questo nuovo volume è un diario che riporta in vita l'incredibile leggenda attraverso gli spartiti musicali, rare fotografie e una dettagliata cronologia dei concerti, dei luoghi, delle citazioni e dei momenti fondamentali della storia del gruppo. Sulla base della esaustiva ricerca di Barry Miles, amico intimo dei Beades negli anni '60, questo libro unisce la storia della band, la presentazione in ordine cronologico della musica delle più importanti canzoni e 240 fotografìe poco conosciute. Per ognuna delle 100 canzoni di questa collezione vengono presentati la linea melodica, gli accordi per chitarra e i testi completi, che si traducono in un racconto musicale, visivo e poetico della vita, del tempo e della musica della celebre rock 'n' roll band.
8,90

Il Beat Hotel

Ginsberg, Corso, Burroughs e gli altri: l'avventura parigina dei beat

di Miles Barry

editore: Guanda

pagine: 328

Il Beat Hotel è un albergo di infima categoria sulla Rive Gauche, a Parigi; ed è stato chiuso per oltre 40 anni
18,00

Many years from now

Ricordo di una vita

editore: Rizzoli

Stimolato dalle domande di un interlocutore che è anche un vecchio amico, Paul McCartney rievoca la sua vita e la grande avven
18,59

Beat Hotel (i)

di Miles Barry

editore: Guanda

18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.