Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Bellassai Sandro

L'invenzione della virilità. Politica e immaginario maschile nell'Italia contemporanea

di Sandro Bellassai

editore: Carocci

pagine: 180

La virilità ha avuto un ruolo particolarmente importante nell'immaginario politico dell'Italia contemporanea. "Inventato" per proteggere la mascolinità tradizionale in un'epoca di grandi trasformazioni, dall'ultimo Ottocento il virilismo è stato un pilastro retorico delle culture nazionaliste, imperialiste, autoritarie e razziste. È anche grazie alla rilevanza politica della virilità, quindi, e alla sua associazione storica con i principi di gerarchia, forza e autorità, che se ne possono comprendere l'incisività e la persistenza straordinarie, soprattutto nella cultura italiana. Negli ultimi decenni, tuttavia, sempre più questo modello virilista è apparso evanescente e screditato. Ma è possibile considerare oggi davvero conclusa la sua storia?
17,00

La legge del desiderio

Il progetto Merlin e l'Italia degli anni Cinquanta

di Bellassai Sandro

editore: Carocci

pagine: 189

Nel febbraio del 1958, con il varo della legge Merlin, venivano definitivamente chiusi i bordelli in Italia
17,70

La mascolinità contemporanea

di Bellassai Sandro

editore: Carocci

pagine: 127

La condizione maschile è divenuta negli ultimi anni oggetto di un crescente interesse
12,00

La morale comunista

Pubblico e privato nella rappresentazione del PCI (1947-1956)

di Bellassai Sandro

editore: Carocci

pagine: 384

Per lunghi anni i temi della famiglia, della morale, delle identità di genere e della vita quotidiana sono rimasti sullo sfond
29,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.