Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Bernard Berenson

Piero della Francesca, o dell'arte non eloquente

di Bernard Berenson

editore: La nave di teseo

pagine: 71

Piero della Francesca di Bernard Berenson è un'opera irriverente e rivoluzionaria, un testo cardinale della critica d'arte nov
15,00

Sassetta. Un pittore senese della leggenda francescana

di Berenson Bernard

editore: Abscondita

pagine: 126

Sono lungi dal ritenere che i pannelli qui esaminati, che trattano della leggenda del Santo serafico, abbiano saputo trarre da
14,00

Vedere e sapere

di Berenson Bernard

editore: Abscondita

pagine: 112

L'arte rappresentativa è una funzione umana, e dubito che l'impulso psicofisiologico di produrre immagini abbia fine con l'aff
13,00

Pellegrinaggi d'arte

di Bernard Berenson

editore: Abscondita

pagine: 206

"In passato, quando mi ponevo di fronte a un lavoro d'arte, la sua appartenenza a una particolare serie di lavori, a una certa epoca, a una determinata scuola, mi assorbiva in modo così completo ch'esso perdeva per me la propria specificità. Era mia regola costante, allora, cercar di conoscere tutto quello che si sapeva in proposito. Non intendo dire dell'oggetto in questione, bensì del genere al quale apparteneva: cristiano dei primi secoli, bizantino, romanico, gotico e così via. Mi sprofondavo interamente nell'uno o nell'altro di quei grandi capitoli e li vivevo in serie successive. L'individuale, lo specifico lavoro artistico da cui avevo preso le mosse non era che un ago dentro il mucchio di fieno costituito dal suo genere: un ago da scoprire, il giorno che ne avessi avuto voglia, sulla scorta delle indicazioni affidate alla memoria o alla carta. (...) Ora capisco bene di aver perduto gran parte di quanto in passato mi accompagnava come un patrimonio sempre disponibile. Ho perduto memoria di fatti e di nomi, ho perduto moltissimo di quanto costituiva il corredo dottrinale riferentesi a questa o a quell'opera: quasi tutto ho perduto, ma non la prospettiva e la processione del tempo, ossia ciò che costituisce il senso da cui la cultura viene generata." (Bernard Berenson9 Con uno scritto di Emilio Cecchi.
22,00

In Calabria

editore: Rubbettino

pagine: 94

Nel 1900, Bernard Berenson sposò l'americana Mary Smith
7,90

Viaggio in Sicilia

di Bernard Berenson

editore: Se

pagine: 52

«Questo è l'ultimo giorno del mio viaggio
20,00

Lorenzo Lotto

di Berenson Bernard

editore: Abscondita

pagine: 231

Solo il tarda età Bernard Berenson (1865-1959) si appassionò a Lorenzo Lotto e decise di consacrarsi al compito di "arrivare a
24,00

L'arco di Costantino o della decadenza della forma

di Berenson Bernard

editore: Abscondita

pagine: 136

Dopo questo saggio di Bernard Berenson (1865-1959), pubblicato nel 1950, pochi anni prima della morte del grande studioso, non
18,00

I pittori italiani del Rinascimento

di Bernard Berenson

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 305

In questo volume Berenson passa in rassegna le grandi scuole e i massimi maestri della pittura italiana del Rinascimento
12,00

Piero della Francesca, o dell'arte non eloquente

di Bernard Berenson

editore: Abscondita

pagine: 92

"Dopo sessant'anni d'intima dimestichezza con opere d'arte d'ogni specie, d'ogni clima e d'ogni tempo, sono tentato di conclud
13,50

Amico di Sandro

di Bernard Berenson

editore: Mondadori Electa

pagine: 118

In questo scritto - pubblicato nel 1899 sulle pagine dell'autorevole "Gazette des Beaux-Arts", ma inedito in Italia - Bernard Berenson creava la personalità artistica dell"'amico di Sandro", un pittore al quale attribuiva un catalogo nutrito di opere precedentemente considerate di Botticelli, Ghirlandaio e Filippino Lippi. Ma quello di Berenson fu un clamoroso abbaglio, giacché l'opera dell"'amico di Sandro" fu poi restituita perlopiù alla paternità di Filippino. Questo prezioso volumetto è edito da Electa per celebrare il sessantesimo anniversario della casa editrice, in ricordo del grande studioso che fu cofondatore della casa editrice.
15,00

Amico Di Sandro (l`)

di Bernard Berenson

editore: Electa

In questo scritto - pubblicato nel 1899 sulle pagine dell`autorevole \\gazette des beaux-arts\\, ma inedito in italia - bernar
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.