Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Bill Buford

Una educazione culinaria. Quel che ho imparato in cinque anni nelle cucine francesi

di Bill Buford

editore: Mondadori

pagine: 492

«Uomo da scrivania» prestato al mondo della cucina e editorialista del «New Yorker», Bill Buford ha da sempre coltivato in seg
24,00

Tra i furiosi del calcio

di Bill Buford

editore: Fandango Libri

pagine: 327

Bill Buford, americano, fondatore e per molti anni direttore della prestigiosa rivista letteraria inglese "Granta", nel 1982 è testimone dell'assalto di un treno da parte di tifosi inglesi, un treno speciale messo a disposizione per una partita di calcio. Quell'episodio fa nascere in lui un interesse per il fenomeno degli "Hooligans" e lo spinge a seguire un gruppo di tifosi del Manchester United, i Red Devils. Una volta accolto nel gruppo, Buford sembra sviluppare un sesto senso per le azioni violente imminenti; sembra avvertire quando "le cose stanno per esplodere". Nel corso della sua inchiesta Buford scopre un mondo di violenza, abitato da fanatici del nazionalismo estremo, xenofobi e razzisti, individui che provano soddisfazione nel recare danni a cose e persone, raggiungendo un senso di "completezza assoluta" nella distruzione, "soldati indiavolati, dispiegati in una guerra che è creazione autonoma della loro mente".
8,00

Calore. Le avventure di un dilettante come sguattero, cuoco di partita, pastaio e apprendista di un macellaio toscano che recita Dante

di Bill Buford

editore: Fandango Libri

pagine: 434

Uno scrittore poco allenato, inesperto e di mezza età, un "uomo da scrivania" si lancia nel mondo notoriamente complicato e angusto delle cucine dei ristoranti di lusso newyorchesi. Bill Buford, anima e mente della rivista "Granta", editorialista del "New Yorker", conosce il celebre chef italoamericano Mario Batali durante una cena e decide, spinto dalla curiosità professionale e dallo spirito di avventura, di diventare il suo "schiavo" nelle cucine di "Babbo", uno dei migliori ristoranti di New York e di diventare un cuoco esperto. "Heat" è il racconto del suo apprendistato, duro e spesso umiliante ma anche incredibilmente divertente, tra fallimenti e speranze, cadute e successi, in un turbinio di esperienze tra star culinarie televisive, chef e aiutanti, ristoratori, vere massaie italiane e macellatori toscani incontrati durante un viaggio in Italia alla scoperta dei segreti di un'arte antica.
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.