Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Blaise Pascal

Opere complete. Testi francesi e latini a fronte

di Blaise Pascal

editore: Bompiani

pagine: 3200

Si presenta qui la traduzione delle "Opere complete" di Pascal, effettuata sulla base di manoscritti e in riferimento alle più
70,00

Compendio della vita di Gesù Cristo. Testo francese a fronte

di Blaise Pascal

editore: La vita felice

pagine: 157

Nel 1655 il filosofo Blaise Pascal ebbe la curiosa idea di scrivere il "Compendio della vita di Gesù"
12,50

Pensieri e altri scritti

di Blaise Pascal

editore: Mondadori

pagine: 636

I "Pensieri" racchiudono i motivi fondamentali di quell'"Apologia della verità" della religione cristiana che preoccupò, esalt
13,00

Lo spirito della geometria e altri scritti sul «metodo»

di Blaise Pascal

editore: Morcelliana

pagine: 320

Cuore e ragione in Pascal sono indissolubilmente legati così come esprit de finesse ed esprit de geometrie: nella loro unità c
20,00

La morale dei gesuiti

di Blaise Pascal

editore: Manifestolibri

pagine: 143

Le considerazioni di Blaise Pascal sui gesuiti contengono spunti di straordinaria attualità nella situazione odierna, che vede per la prima volta sulla cattedra di Pietro un pontefice proveniente dalla compagnia di Gesù. La polemica tra giansenisti e gesuiti pone infatti di fronte due opposte concezioni del cattolicesimo, molto simili a quelle che hanno segnato la storia degli ultimi anni, e che vedono nei due opposti pontificati di Benedetto XVI e di Francesco la loro perfetta concretizzazione. L'introduzione di Fabio Tarzia mostra come le due anime della chiesa cattolica (quella più chiusa e e quella più aperta) si alternino continuamente nella storia degli ultimi cinquecento anni e approfondisce la nuova fase della identità e della geopolitica cattolica che ha conosciuto un rinvigorito slancio proprio grazie all'azione di Papa Francesco.
18,00

Pascal Dio degli uomini. Brani scelti dai «Pensieri» di altri scritti

di Blaise Pascal

editore: Paoline editoriale libri

Si tratta di una breve antologia di brani scelti dai "Pensieri" e da altri scritti di Blaise Pascal che, nella sua struttura interna, traccia un sentiero di vita da tutti percorribile e che si dispiega in 6 tappe: I. Miseria e grandezza dell'uomo; II. Oltre la ragione; III. E allora, dove andare?; IV. In cammino verso Dio; V. Cristo, Dio degli uomini; VI. La vita di fede. Il testo intende prendere il lettore per mano per accompagnarlo, illuminarlo e condurlo a una nuova consapevolezza dell'esistenza attraverso l'uso della ragione. Una ragione che, già da sola, può comprendere la finitudine dell'uomo e nello stesso momento può aprirsi alla luce della Rivelazione cristiana per accogliere la venuta del Dio degli uomini in Gesù Cristo. "Noi conosciamo Dio solo attraverso Gesù Cristo. Senza questo mediatore è impossibile ogni comunicazione con Dio", ecco l'affermazione che fa del quinto capitolo del libro un vero e proprio atto del Pascal credente.
11,00

Pensieri

di Pascal Blaise

editore: Utet

pagine: 415

Frutto di una tormentata riflessione che ha occupato interamente gli ultimi anni di vita di Pascal, i "Pensieri" sono anzitutt
16,00

Discorso sulle passioni d'amore

di Blaise Pascal

editore: La scuola di Pitagora

pagine: 52

4,00

Pensieri

di Blaise Pascal

editore: Demetra

pagine: 128

L'opera non ha alcun carattere sistematico (e d'altra parte non era previsto che fosse pubblicata nella forma in cui ci è perv
4,50

Vita di Gesù

Testo francese a fronte

di Pascal Blaise

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 197

Un grande moralista, filosofo e matematico, un uomo dal sapere universale, decise di dedicare le migliori energie dei suoi ult
9,50

L'arte di persuadere

di Blaise Pascal

editore: Passigli

pagine: 76

"Odio le parole enfatiche": questa l'ultima frase de "L'arte di persuadere", che si conclude con una lacuna dovuta a un copista o allo stesso Pascal, ma che comunque suona come un'adesione al pensiero di Montaigne, il grande critico dell'amor proprio e della vanità delle cose mondane. Ma là dove lo scettico Montaigne si ferma dopo aver fatto tabula rasa, l'apologeta cristiano, che non può essere indifferente al risultato di una disputa, deve fare un passo avanti, sostenere che, stabilite le buone regole del ragionamento, sia possibile convincere e convertire l'interlocutore. Scritto verso il 1660, "L'arte di persuadere" si riallaccia alla polemica fra giansenisti e gesuiti, importante disputa teologica che stava molto a cuore a Pascal; ma è al tempo stesso una sorta di essenziale e limpido "discours de la méthode" di Pascal stesso, che troviamo poi applicato nell'altro testo qui riunito, la prima delle famose "Lettere provinciali" scritte in quello stesso periodo.
8,00

Le Provinciali

Testo francese a fronte

di Pascal Blaise

editore: Einaudi

pagine: 729

Blaise Pascal interviene nella polemica tra giansenisti e gesuiti con un tono nuovo: la sua intelligenza e il brio della sua s
100,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.