Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Bloch Robert

Psycho

di Robert Bloch

editore: Bompiani

pagine: 187

Norman Bates vuole molto bene a sua madre, il problema è che la donna è morta da più di vent'anni, o almeno questo è quello che pensa la gente nella tranquilla cittadina di Fairvale, in California. Norman vive con la madre nella casa vicino all'albergo di famiglia, il Bates Motel, lungo il vecchio tracciato dell'autostrada, oggi in disuso. Una sera si presenta alla reception una giovane donna, Mary, ladra per amore: l'incontro turba i pensieri di Norman, ma la madre veglia su di lui, decisa a proteggerlo con il suo coltello da macellaio. Un grande romanzo che ha ispirato un film leggendario, un viaggio da brivido nella mente di un uomo, e tra le ombre della sua identità.
12,00

Gotico americano

di Bloch Robert

editore: Bompiani

pagine: VII-182

Dall'autore di "Psycho", un racconto gotico sospeso tra passato e presente
9,00

Psycho

di Robert Bloch

editore: Il Saggiatore

pagine: 183

Nei pressi della cittadina di Fairvale si staglia la sagoma solitaria del Bates Motel. Nelle vecchie stanze mai rimodernate, il suo proprietario, Norman Bates, conduce una vita ripetitiva e solitaria, in balia della vecchia madre, tirannica e possessiva. Durante uno dei loro continui litigi, mentre cade una pioggia incessante, giunge al motel una giovane donna. Mary Crane ha impulsivamente sottratto quarantamila dollari all'agenzia immobiliare dove lavora - per saldare i debiti dell'uomo che ama - e ha deciso di fermarsi al motel per riposare e pensare con calma al da farsi. Inizia così il romanzo che ha ispirato il più noto capolavoro di Alfred Hitchcock, la pietra miliare di un certo modo di intendere la paura e trasmetterla al pubblico. Per molto tempo il successo della pellicola ha oscurato i meriti di Robert Bloch. Oggi "Psycho" inaugura una serie di pubblicazioni attraverso la quale il Saggiatore intende riscoprire le fonti letterarie del regista, operando una scelta basata sulla qualità dei testi e degli autori. "Psycho", il romanzo, riletto oggi rivela tutta la sua potenza. Per i temi che affronta - pornografia, matricidio, travestitismo -, per la sovversione delle convenzioni narrative, per le svolte ingegnose. Ma soprattutto per la banalità dell'orrore, messo in scena all'interno di un microcosmo provinciale apparentemente tranquillo. Una formula che diventerà poi un tòpos della letteratura e della cinematografia statunitense.
15,00

Psycho

di Robert Bloch

editore: Il Saggiatore

pagine: 183

Mary Crane è una donna in fuga, bella e sola, stretta al volante di un'auto sotto una pioggia implacabile
8,00

Psycho

di Robert Bloch

editore: Fanucci

pagine: 187

Norman Bates, proprietario di un motel in una cittadina della provincia americana, è un uomo pieno di dubbi e insicurezze, legato all'anziana madre con cui ha un rapporto infantile e viscerale. Il lavoro quotidiano è monotono e ripetitivo, le giornate sembrano tutte uguali, ma un sera giunge al motel Mary Crane, in fuga dopo aver sottratto 40.000 dollari alla società per cui lavora. La ragazza vuole raggiungere il fidanzato, ma il motel sarà l'ultima tappa sulla strada della felicità.
7,50

Jack lo squartatore

di Robert Bloch

editore: Bompiani

pagine: 236

"Il rapporto di Bloch con Jack lo Squartatore data da lungo tempo
10,00

Belle da morire

Eros e morte in quattordici storie mozzafiato

di Bloch Robert

editore: Bompiani

pagine: 215

Tratte dalle maggiori raccolte di racconti di uno degli indiscussi maestri del brivido, ogni storia ha come centro narrativo u
7,40

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.