Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Brugnolo Furio

Profilo delle letterature romanze medievali

editore: Carocci

pagine: 498

Invito alle letterature romanze del Medioevo: questo - con riferimento alle letterature d'oc e d'oïl, e poi a quelle iberiche
39,00

Forme e figure del verso. Prima e dopo Petrarca, Leopardi, Pasolini

di Furio Brugnolo

editore: Carocci

pagine: 231

Il condizionamento esercitato dalle "ragioni metriche" e dalle regole della versificazione sul linguaggio poetico - con la conseguente tensione fra libertà espressiva e istanze rigorosamente formali - ha spesso assunto nella tradizione letteraria italiana un rilievo decisivo, estremamente caratterizzante. Partendo da indagini specifiche relative soprattutto, ma non solo, ai tre autori citati nel titolo, queste pagine mostrano come sia imprescindibile, per fare storia e critica della poesia, la comprensione di come i poeti di ieri e di oggi si sono direttamente confrontati, anche nel senso più tecnico, con questo aspetto del loro operare.
24,00
48,00

La lingua di cui si vanta Amore

Scrittori stranieri in lingua italiana dal Medioevo al Novecento

di Brugnolo Furio

editore: Carocci

pagine: 135

Negli ultimi decenni sono entrati a far parte della letteratura italiana scrittori, poeti e romanzieri provenienti da altri pa
15,50
24,50

Profilo delle letterature romanze medievali

editore: Carocci

pagine: 444

Invito alle letterature romanze del Medioevo: questo - con riferimento alle letterature d'oc e d'oil, e poi a quelle iberiche e a quella italiana più legata alle esperienze d'Oltralpe - potrebbe anche essere il titolo da assegnare al volume. Non una trattazione sistematica, ma un'agile sintesi storiografica e critica volta a destare nel lettore non specialista il gusto della scoperta di una civiltà letteraria affascinante e innovativa, e insieme il desiderio di approfondirne la conoscenza, nei suoi capolavori (dalla Chanson de Roland al Cid al Romanzo di Tristano) e nei suoi autori principali (dai trovatori a Chrétien de Troyes a Jean de Meun), su cui soprattutto si incentrano le pagine del libro con dovizia di esempi e citazioni testuali. Nel loro insieme, e nella loro fondamentale unità che non esclude le rispettive peculiarità e diversità, le letterature romanze del Medioevo sono la testimonianza più tangibile ed eloquente - e meno abusata - delle radici culturali dell'Europa moderna.
38,00

Ambrogio Lorenzetti. Il buon governo

editore: Mondadori Electa

pagine: 388

95,00
42,00

Il canzoniere di Nicolò de' Rossi

di Furio Brugnolo

editore: Antenore

pagine: 416

37,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.