Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di C. Giulio Solino

Da Roma a Taprobane. Dai Collectanea rerum memorabilium. Testo latino a fronte

di C. Giulio Solino

editore: Carocci

pagine: 191

Evocazione favolosa di terre vicine e lontane, i "Collectanea rerum memorabilium" di Solino - un letterato della tarda età imperiale romana (III sec.d.C.) - costituiscono una sorta di caleidoscopio che mescola dati naturalistici e curiosità, mostri e meraviglie, allineando sullo stesso piano di credibilità quanto percepito dai sensi e quanto narrato dalla tradizione. Sarà proprio questa dimensione bizzarra e affabulatrice a fare la fortuna del testo, che viene tradotto per la prima volta in italiano dal Rinascimento, fino al Flaubert della "Tentazione di sant'Antonio".
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.