Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di C. Ott

Finalmente silenzio

di Karl-Heinz Ott

editore: Le Lettere

pagine: 168

Thriller psicologico e romanzo esistenziale a un tempo. Un incontro come un altro, casuale, apparentemente insignificante, alla stazione di Strasburgo: "Anche Lei sta cercando un albergo?". Ma la domanda di circostanza, rivolta da Friedrich Grävenich al protagonista del romanzo, un professore di filosofia all'università di Basilea, è destinata ad avere conseguenze impreviste: da questo momento in poi la vita del professore verrà sconvolta da una presenza che si rivelerà sempre più inquietante, oppressiva, soffocante. L'invadenza, il carattere sfrontato, la verbosità di Friedrich costringeranno il professore a cercare una via di fuga per liberarsi di quest'uomo misterioso, affascinante e disgustoso, che scardina un'esistenza tranquilla e sonnacchiosa, senza più ambizioni accademiche, una vita segnata dall'incapacità di dire no. Il romanzo narra il confronto con un'alterità mostruosa ma soprattutto con i propri insondabili abissi, in un linguaggio comico e ossessivo che mette impietosamente a nudo i turbamenti del protagonista.
18,00

Montale e la parola riflessa. Dal disincanto linguistico degli Ossi attraverso le incarnazioni poetiche della Bufera alla lirica decostruttiva dei Diari

di Christine Ott

editore: Franco Angeli

pagine: 320

Le poesie di Montale, il cui messaggio è parso a molti misterioso, vertono su un grande tema: il linguaggio, la sua povertà e
32,00

La preghiera, linguaggio dell'uomo

di Heinrich Ott

editore: Marietti 1820

pagine: 63

6,20

Luce, radiazione e vita. Come stare bene

di John N. Ott

editore: Nuova ipsa

pagine: 140

6,00

Il dio personale

di Heinrich Ott

editore: Marietti 1820

pagine: 364

21,69

Dio

di Heinrich Ott

editore: Queriniana

pagine: 236

16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.