Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Carlo Rosselli

Socialismo liberale

di Carlo Rosselli

editore: Linkiesta

pagine: 176

Stampato per la prima volta a Parigi nel 1930, prima del crollo del Fascismo e dei regimi comunisti, "Socialismo liberale" è i
20,00

Socialismo liberale

di Carlo Rosselli

editore: Einaudi

pagine: 240

Come riaffermare i principi fondamentali del liberalismo senza rinnegare il socialismo come fine. Il libro di Rosselli, stampato per la prima volta a Parigi nel 1930, pone in tutta la sua ineludibilità la questione che ha caratterizzato gran parte del dibattito politico del Novecento: conciliare l'idea di libertà individuale con quella di giustizia sociale. Il socialismo federalista e liberale di Rosselli teorizzato più di sessant'anni fa, prima del crollo del fascismo e dei regimi comunisti, è anche un modo - come sottolinea Norberto Bobbio - per fare i conti con i più recenti contributi al dibattito sul liberalismo socialista (l'americano John Rawls, l'indiano Amartya Sen) in vista del prossimo millennio democratico tutto da inventare, nelle formule e nei contenuti. Questa nuova edizione comprende, oltre all'introduzione del 1979, due saggi critici di Norberto Bobbio, "Attualità del socialismo liberale" e "Tradizione ed eredità del liberalsocialismo". Con la cronologia della vita e delle opere e la bibliografia critica.
20,00

Socialismo liberale

di Rosselli Carlo

editore: Einaudi

Scritto durante il confino di Lipari e pubblicato a Parigi nel 1930, il libro che ha cercato un nesso tra la dottrina marxista
8,26

Scritti dall'esilio. Vol. 2: Dallo scioglimento della concentrazione antifascista alla guerra di Spagna (1934-1937).

Dallo scioglimento della concentrazione antifascista alla guerra di Spagna (1934-1937)

di Rosselli Carlo

editore: Einaudi

38,73

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.