Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Carrino L. R.

Alcuni avranno il mio perdono

di L. R. Carrino

editore: E/O

pagine: 220

Nella Napoli di oggi, straziata da una guerra tra fazioni che dura ormai da otto anni, il sangue camorrista si è confuso col s
15,00

La buona legge di Mariasole

di L. R. Carrino

editore: E/O

pagine: 212

Mariasole Simonetti stringe la mano del figlio mentre segue il carro funebre che sta accompagnando suo marito Giovanni al cimitero di Poggioreale. Nel tragitto Mariasole ripercorre gli eventi che l'hanno portata fino a questo tragico momento. Giovanni, figlio del boss Don Antonio Farnesini, è stato trovato morto sugli scogli di Mergellina. La sua colpa è di aver violato la legge più importante del giuramento di Acqua Storta: "Un camorrista deve sempre ragionare con il cervello, mai con il cuore". Con il padre in carcere e il suocero latitante, l'equilibrio delle famiglie è minacciato. Spetta a Mariasole prendere le redini del clan. Non è questa la vita che aveva scelto per sé e per suo figlio Antonio, ma non può decidere altrimenti.
16,00

Perle, pirati e sognatori. Dall'aiuto allo sviluppo a una nuova cooperazione internazionale

di Carrino Luciano

editore: Franco Angeli

pagine: 238

Questo libro è per chi ama la cooperazione e vorrebbe che servisse davvero a rendere lo sviluppo molto migliore di com'è oggi
29,50

Luride, agitate, criminali. Un secolo di internamento femminile (1850-1950)

di Candida Carrino

editore: Carocci

pagine: 147

Attraverso lo studio di un'ampia campionatura di cartelle cliniche, che custodiscono le relazioni dei medici, la corrispondenz
16,00

A Neopoli nisciuno è neo

di Carrino L. R.

editore: Laterza

pagine: 160

Neomelodia
12,00

Lo sviluppo delle società umane tra natura, passioni e politica

di Luciano Carrino

editore: Franco Angeli

pagine: 168

Le società umane si sviluppano ma, anche quando danno buoni risultati, lo fanno spesso con cattiveria, senza rispetto per le persone più deboli e tradendo la funzione protettiva per tutti che pure dovrebbero avere. Così molti diffidano della parola sviluppo, perché vedono anche ciò che essa nasconde: povertà, disuguaglianze, avidità, esclusione, degrado ambientale, conflitti violenti, criminalità. Perché le società umane si sviluppano così? È possibile cambiare rotta? In questo libro si affronta la questione in modo originale, riflettendo sulla definizione di sviluppo, sui bisogni e i desideri umani che lo animano e sulle dinamiche che lo distorcono, portando la maggior parte delle persone a pensare e ad agire contro il proprio interesse e i politici a mancare regolarmente l'obiettivo del bene comune. Si cerca anche di capire meglio perché gli umani abbiano sopportato per millenni le cattive conseguenze dello sviluppo e poi siano giunti, negli ultimi due secoli, a desiderare sempre più decisamente di liberarsene. Così si è aperto un periodo storico molto incerto, ancora dominato dallo sviluppo diseguale e squilibrato ma in cui sono sempre di più quelli che vogliono costruirne uno di qualità molto diversa. Questo libro vuole incoraggiare gli attori del cambiamento con buoni argomenti e traendo insegnamento dalle tante esperienze innovative in corso dappertutto. Ma può servire anche a chi, per il momento, è solo alla ricerca di dare un senso alla propria presenza nella società.
21,00

La giustizia come conflitto. Crisi della politica e stato dei giudici

di Carrino Agostino

editore: Mimesis

pagine: 284

Nei saggi raccolti in questo volume si affronta il problema della involuzione della forma teorica, delle tecniche e delle isti
18,00

Istruzioni per un addio

di L. R. Carrino

editore: Azimut (Roma)

pagine: 155

C'è un tempo preciso che viene, un momento che è tardi e bisogna partire. E poi c'è un momento che ti sorprende, un tempo che avviene e toglie il fiato. Non esiste un buon modo per andare, un modo buono di restare. Sul quaderno dell'abbandono Carrino esegue i suoi esercizi dell'addio, in modo quasi scientifico. Ma anche provando a invertire l'ordine dei fattori il risultato non cambia: non basta una vita per imparare la parola più crudele della nostra lingua.
12,00

Pozzoromolo

di Carrino L. R.

editore: Meridiano zero

pagine: 285

Gioia è l'amore dalle unghie laccate, i capelli biondi, l'ombretto verde, mentre la notte proietta luci bugiarde sulla parete
8,90

Perle e pirati. Critica della cooperazione allo sviluppo e nuovo multilateralismo

di Carrino Luciano

editore: Erickson

pagine: 298

Questo libro tratta della cooperazione allo sviluppo nelle sue tre facce
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.