Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Christoph M. Wieland

Jinnistan. Fiabe

di Christoph M. Wieland

editore: Mimesis

pagine: 468

In questa edizione italiana integrale della celebre raccolta di fiabe curata dall'autore settecentesco Christoph Martin Wielan
25,00

Musarion, ovvero la filosofia delle grazie

di Christoph M. Wieland

editore: Morcelliana

pagine: 152

Musarion è un poemetto in tre canti composto nel 1766 dal letterato tedesco Christoph Wieland. Intreccio di filosofia, morale e satira, fu un successo all'epoca - in pieno fermento illuministico - tanto che Goethe scrisse di averne in mente "ogni pagina" e in essa "di rivedere vivente e nuova l'antichità". L'autore di questi versi, la cui protagonista è un'etera, ha creato un genere, a tratti licenzioso e insieme letterario e filosofico, dove la filosofia mette alla prova se stessa in forma di poesia e la commedia umana veicola una precisa, e provocatoria, idea di ragione: la filosofia delle Grazie, polemica tanto verso l'entusiasmo mistico quanto verso la rigidità di filosofi e teologi. La verità - paiono dirci questi canti - è in bilico fra la misura dell'anima e quella dei sensi, e la sua luce è il riflesso dell'irredimibile fragilità umana. In appendice al volume uno scritto inedito di Goethe offre un vivido ritratto dell'amico Wieland.
14,00

La pietra filosofale ovvero Sylvester e Rosine

di Wieland Christoph M.

editore: Stampa alternativa

pagine: 79

L'unica vera pietra filosofale è l'amore puro
7,00

Menandro e Glicera

di Christoph M. Wieland

editore: Ets

pagine: 120

7,75

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.