Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Claudio Baglioni

Altrove e qui

di Claudio Baglioni

editore: Mondadori Electa

pagine: 320

Un racconto inedito, originale, esclusivo, narrato, per la prima volta e in prima persona, con il controcanto delle immagini -
35,00

Non smettere di trasmettere

di Claudio Baglioni

editore: La nave di teseo

pagine: 612

Esiste un modo non impersonale di vivere i social? È possibile ridurre e non aumentare le distanze? Stabilire contatti "reali"
13,00

Senza musica. Scritti dal 1974

di Claudio Baglioni

editore: La nave di teseo

pagine: 201

Claudio Baglioni racconta se stesso attraverso le note di un diario che lo ha accompagnato in trent'anni di viaggi, di carrier
12,00

Non smettere di trasmettere

di Claudio Baglioni

editore: La nave di teseo

pagine: 612

Esiste un modo non impersonale di vivere i social? È possibile ridurre e non aumentare le distanze? Stabilire contatti "reali"
18,00

Inter nos

di Claudio Baglioni

editore: Bompiani

pagine: 401

Diario social di una delle voci più amate della musica popolare italiana. Cinque anni di pensieri, riflessioni, domande e tentativi di risposta, firmati Claudio Baglioni: pagine profonde e leggere, che riflettono e fanno riflettere, affidate al mare virtuale di Facebook, in un rapporto - allo stesso tempo - intimo e pubblico con il popolo della Rete.
16,00

L'invenzione del naso e altre storie

di Claudio Baglioni

editore: Kowalski

pagine: 123

Cinque storie inedite, ritrovate quasi per caso, scritte tutte da Claudio Baglioni al figlio piccolo Giovanni. Costretto a stare lontano dal suo bambino a causa di lunghe tournée, l'artista inventava per il figlio storie di fantasia e gliele faxava, ovunque si trovasse. Fiabe un po' visionarie, pensate da un padre assai speciale. Fiabe senza tempo che rinascono in questo libro attraverso le incredibili illustrazioni di Spartaco Ripa (già illustratore di Stefano Benni). Un libro che è un atto d'amore, come scrive nella prefazione Claudio Baglioni, che parla ai fan dell'artista ma anche a chi vuole ritrovare immagini e parole senza tempo. A metà tra una graphic novel e una "insolita autobiografia sentimentale". Età di lettura: da 10 anni.
15,00

Parole e canzoni

Con DVD

di Baglioni Claudio

editore: Einaudi

pagine: 398

Un DVD e un libro che presentano tutto ciò che serve per comporre il ritratto completo di Claudio Baglioni
22,00

Senza musica

Scritti dal 1974

di Baglioni Claudio

editore: Bompiani

pagine: 201

Claudio Baglioni racconta se stesso attraverso le note di un diario che lo hanno accompagnato in trent'anni di viaggi, di carr
12,00

Q.P.G.A. Questo piccolo grande amore

di Claudio Baglioni

editore: Mondadori

pagine: 259

Ad Andrea, architetto di fama internazionale, il primo amore si ripresenta di colpo alla mente quando, dopo tanti anni, torna nella sua Roma, e un libro lo fa rituffare nel passato. Nel 1970 Andrea è al primo anno di università, e protesta nelle piazze perché non vuole "arrendersi all'infelicità". Giulia lo incontra dopo una manifestazione e si innamora del suo sguardo, "lo sguardo di chi cerca il cielo, e cercare il cielo è già volare". Anche Andrea si innamora di Giulia, perché ogni volta che lei ride sembra domenica, "quando l'aria sa di aria, l'acqua di pace e la vita di ciò che dovrebbe essere la vita". Tutte le differenze sociali che li dividono sembrano scomparse, mentre fuggono verso il mare sopra una due cavalli di mille colori e fanno l'amore dentro un capanno sulla riva: "Chi arriva prima a quel muro"... "non sono sicuro se ti amo davvero"... Poi Andrea deve partire militare, e la lontananza rende tutto così dannatamente difficile, "perché l'amore è così, comincia quando ci si capisce senza parlare e finisce quando ci si parla senza capirsi". "Questo piccolo grande amore", la canzone d'amore più bella della musica leggera italiana, diventa un romanzo.
17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.