Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Claudio Imprudente

Da geranio a educatore. Frammenti di un percorso possibile

editore: Erickson

pagine: 127

Se vostro figlio nascesse con una tetraparesi spastica e i medici vi dicessero che «è destinato a essere un vegetale», voi com
17,00

Lettere imprudenti sulla diversità. Conversazioni con i lettori del «Messaggero di sant'Antonio»

di Claudio Imprudente

editore: Effata

pagine: 160

Quella della solitudine è una delle paure più sentite da ognuno di noi
11,00

Omino Macchino e la sfida della tavoletta. La comunicazione e la logica della lentezza

editore: Erickson

pagine: 126

L'Omino Macchino è un personaggio nato dalla fantasia degli autori, è il padre di ogni forma ed espressione, una piccola macchia di inchiostro che, insieme alla Parola, ha dato vita alle Lettere e all'Alfabeto. È lo "spirito della scrittura" e, in generale, di una comunicazione diversa da quella cui siamo abituati oggi. Da qui nasce l'idea del libro: analizzare alcuni aspetti del mondo odierno da sempre considerati pericolosi se troppo esasperati; in particolare la velocità che caratterizza ogni rapporto comunicativo e che rischia di banalizzare la comunicazione in semplice trasmissione di informazioni, sacrificandone l'aspetto relazionale. Il libro cerca di affrontare questioni complesse con un linguaggio semplice e discorsivo, ironico e allusivo, con agganci alla realtà e all'agire pratico. Questa storia fa volare la fantasia e allo stesso tempo cerca di dare contenuti relativi a problematiche attuali e in qualche modo vissute da tutti. Cosa succederebbe se tutto d'un tratto in questo mondo dai ritmi frenetici vi trovaste di fronte a uno specchio a parlare con voi stessi attraverso una tavoletta trasparente con delle lettere incise sopra? Lo potrete scoprire arrivando in fondo a questo libro... Ma leggetelo con lentezza
14,00
16,80

C'è ancora inchiostro nel calamaio! Lettere e messaggi per educarsi alle abilità diverse

editore: Erickson

pagine: 108

«Nel mondo della "diversabilità" è necessario costruire tanti camerini, ovvero tanti spazi in cui potersi reinventare, in cui
13,00

Re 33 e i suoi 33 bottoni d'oro

editore: la meridiana

pagine: 64

Torna in una edizione aggiornata e in un formato diverso la favola scritta e ideata da Claudio Imprudente e illustrata da Donata Montanari. È la storia del distratto Re 33 alle prese con una prova: governare nel suo Regno, nella piena e più grande libertà che appartiene a un Re, dimostrando però giustizia nei confronti di tutti i suoi sudditi. E, sbagliando, provando e riprovando scopre che la libertà e la giustizia fondano la democrazia! E la democrazia a sua volta è simbolo di pace e armonia. Il libro è lo strumento intorno a cui è nato il Progetto Calamaio, progetti dell'associazione Centro Documentazione Handicap e Cooperativa Accaparlante: il tema della diversità legato alla disabilità è il percorso intorno a cui muove il lavoro del progetto, che ha in Claudio Imprudente il suo animatore. Il libro è una storia da leggere e far leggere ai bambini, ma anche uno strumento per avvicinarli ai temi dell'handicap, della diversità, della condivisione di progetti e ed esperienze in gruppi. Età di lettura: da 8 anni.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.