Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Colombo Giovanni E.

Avventimenti e incontri. Il libro dei quaderni

di Giovanni Colombo

editore: Jaca Book

pagine: 667

Questo libro, composto da due tomi, è come un puzzle le cui tessere sono ricavate da oltre 90 Quaderni promossi a partire dal
49,00

Figure letterarie e peripezie della grazia

di Colombo Giovanni

editore: Jaca Book

pagine: 256

Era l'intento che contrassegnava l'opera letteraria di Giovanni Colombo: quello di ricercare e di perseguire tra le intime pie
20,00

Il Concilio Vaticano II

Discorsi e scritti

di Colombo Giovanni

editore: Jaca Book

Il volume raccoglie gli interventi di Giovanni Colombo al Vaticano II e tutta una serie di suoi discorsi e conferenze nel post
25,00

Scritti sul Manzoni

di Giovanni Colombo

editore: Jaca Book

pagine: 160

16,00

Letteratura e cristianesimo nel primo Novecento

di Giovanni Colombo

editore: Jaca Book

pagine: 191

Pur apparsi da decenni nel volume intitolato "Aspetti religiosi della letteratura contemporanea", i saggi di Giovanni Colombo qui ripubblicati conservano tutta la suggestione dello spirito e dell'intenzione che li ha dettati. Sulla scia di Giulio Salvadori, l'autore mira a cogliere l'anima degli autori. Oltre l'interesse immediatamente storico e filosofico delle loro opere, egli si sofferma a ritrovare e a interpretare gli ideali e le ansie interiori ed esistenziali, che suscitano e muovono le loro opere. Così egli incontra Ibsen, con la sua "angoscia dell'impossibile autonomia"; Pirandello, con il suo "dramma della relatività"; Chesterton, con l'avventura della sua lucente e liberante ortodossia; Claudel, con la potente e sofferta evocazione della "lotta tra la Grazia e la natura" e con la celebrazione nell'arte del "mistero della Chiesa"; e infine Papini e Mauriac, il primo che "dall'inquietudine intellettuale riconduce l'uomo moderno a Cristo, infinita Certezza", il secondo che "dall'inquietudine del cuore e dei sensi riconduce l'uomo moderno a Cristo, infinito Amore". Qualcuno ha parlato di "cristocentrismo estetico" di Giovanni Colombo: infatti, egli era persuaso che poeti e scrittori si potessero intimamente intendere come testimoni o della felice presenza, o della drammatica assenza, o dell'inquieto e inconsapevole desiderio di Gesù Cristo, come senso e soluzione dell'esistenza.
17,00
8,26
12,92
43,90
25,00

Intelligenza Delle Cose (l`)

di Colombo Giovanni

editore: Casagrande editore

15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.