Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Costanzo Maurizio

Smemorabilia. Catalogo sentimentale degli oggetti perduti

di Maurizio Costanzo

editore: Mondadori

pagine: 156

L'avreste detto? Anche Maurizio Costanzo, che da quando ha i baffi è parte del nostro immaginario, è stato un bambino
18,50

Il tritolo e le rose. I miei memorabili anni Novanta

di Maurizio Costanzo

editore: Mondadori

pagine: 130

"Non è vero che gli anni sono tutti uguali
18,00

Vi racconto l'Isis

di Maurizio Costanzo

editore: Mondadori Electa

pagine: 69

Conosco la paura. Ricordo ancora il boato della bomba che avrebbe dovuto uccidere me e mia moglie. La stessa paura che viviamo tutti da quando l'Occidente è diventato bersaglio del fanatismo integralista dell'Isis. Ma cos'è questo Isis? Chi sono e perché c'è gente che uccide e si fa esplodere in nome di Allah? Provo a dare qualche risposta, questa volta senza pubblicità. Con la convinzione che solo la conoscenza può portare nuovamente alla calma.
12,90

Preferisco i cani (e un gatto)

di Maurizio Costanzo

editore: Mondadori

pagine: 94

"Gli animali sono superiori a noi in tante faccende, come la capacità di esprimere affetto, di dimostrare fedeltà, di essere sinceri e di prevaricare l'altro solo per lo stretto necessario alla sopravvivenza. L'uomo no, l'uomo prevarica per gioco, per noia, per insicurezza, per vuota ambizione. L'osservazione del mondo animale è stata per me una lezione di vita." "Preferisco i cani" non è il partito preso di un ultra animalista, ma il risultato di anni di acuta e attenta osservazione del comportamento umano e di quello animale. Maurizio Costanzo ha vissuto fin da ragazzo vicino ai cani, amandoli profondamente, entrando in simbiosi, sentendo a volte di somigliare più a loro (il bassotto in particolare) che ai propri simili umani: "I cani mi considerano uno come loro, un pari grado. E devo dire che a me non dispiace affatto". D'altra parte, nella sua vita e nella sua carriera ha avuto modo di guardare da vicino le dinamiche umane più disparate, tutti i vizi pubblici e privati della sedicente specie superiore. Oggi, dopo tanti anni di dedizione canina, sta sperimentando anche le meraviglie del rapporto coi gatti, tanto da riservare al suo piccolo Filippo una stanza del proprio ufficio.
16,00

Memorie dal bianco e nero

editore: Rai Libri

pagine: 157

Maurizio Costanzo ed Enrico Vaime raccontano l'evoluzione dei generi televisivi da quando è nata la tv in Italia nel 1954 a og
16,00

La strategia della tartaruga

Manuale di sopravvivenza

di Costanzo Maurizio

editore: Mondadori

pagine: 124

Maurizio Costanzo colleziona tartarughe
17,50

E che sarà mai?

di Costanzo Maurizio

editore: Mondadori

pagine: 198

Maurizio Costanzo rompe i tabù della vita privata custoditi finora nel taschino del gilet
8,80

Il meglio del Maurizio Costanzo Show. Con DVD

editore: Aliberti

pagine: 208

19,50

Il Poeta Straniero ovvero Straniero Ugo, poeta

editore: Aliberti

pagine: 95

Ugo Straniero non era solo un poeta
13,00

Facciamo finta che

L'industria televisione: produrre fiction seriale

editore: Carocci

pagine: 214

A che punto è la fiction televisiva in Italia? È diventata una realtà industriale? La piena serializzazione è riuscita per ora
21,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.