Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Dal Lago Alessandro

A che servono le scienze sociali? Una conversazione con Marco Traversari

di Alessandro Dal Lago

editore: Ronzani editore

pagine: 158

Alessandro Dal Lago conversa con Marco Traversari: un viaggio, attraverso episodi a tratti drammatici a tratti divertenti, dal
16,00

Sangue nell'ottagono. Antropologia delle arti marziali miste

di Alessandro Dal Lago

editore: Il mulino

pagine: 190

Le arti marziali miste (Mixed Martial Arts - MMA) sono un tipo di combattimento sportivo che combina karate, pugilato, boxe th
18,00

La produzione della devianza. Teoria sociale e meccanismi di controllo

di Alessandro Dal Lago

editore: Ombre corte

pagine: 128

"Credo che oggi, esattamente come vent'anni fa, il lavoro teorico ed empirico sulle devianze vecchie e nuove debba sfuggire al
10,00

Viva la sinistra. Il futuro di un'idea

di Alessandro Dal Lago

editore: Il mulino

pagine: 189

«Ma cos'è la destra, cos'è la sinistra
13,00

Mercanti d'aura. Logiche dell'arte contemporanea

editore: Il mulino

pagine: 286

Perché i quadri dipinti da uno scimpanzé sono stati quotati più di tante opere di artisti famosi? Perché un orinatoio è divenu
14,00 11,20

Eroi e mostri. Il fantasy come macchina mitologica

di Alessandro Dal Lago

editore: Il mulino

pagine: 194

Universalmente letti, i romanzi di J
18,00 14,40

Populismo digitale. La crisi, la rete e la nuova destra

di Alessandro Dal Lago

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 169

L'ascesa della rete come ambiente globale ha cambiato le prospettive politiche
14,00

Genocidi animali

editore: Mimesis

pagine: 61

Lo sfruttamento istituzionalizzato e il massacro industriale degli animali hanno reso la questione animale un'urgenza politica
6,00

Graffiti. Arte e ordine pubblico

editore: Il mulino

pagine: 182

Dovunque nel mondo proliferano graffiti, murali e tag. C'è chi li vuole cancellare, come i volontari del cosiddetto "bello", i difensori delle pareti immacolate, i tutori della pulizia murale. Ma c'è anche chi li vuole proteggere e magari staccare, perché potrebbero avere un valore di mercato. Qual è la posta in gioco di questa guerra? E soprattutto chi la vincerà? La vicenda del graffitismo nel contesto della storia dell'arte contemporanea, raccontata decostruendo le ragioni dei suoi avversari, alla luce dei fermenti sociali e culturali che gli danno un senso.
14,00 11,20

Pacifismo pratico. Sun Tzu e il terrorismo

di Dal Lago Alessandro

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 155

Esportare con le armi la rivoluzione, la democrazia, il capitalismo, la libertà, la fede o qualsiasi altro feticcio politico o
9,00

Le avventure di Ismail

di Dal Lago Alessandro

editore: Il Nuovo Melangolo

pagine: 196

Una gabbia per l'allevamento dei tonni è il suo primo ricordo
15,00

Carnefici e spettatori. La nostra indifferenza verso la crudeltà

di Alessandro Dal Lago

editore: Cortina raffaello

pagine: 220

Quali sono i criteri con cui la crudeltà, ampiamente mostrata dai media vecchi e nuovi, è occasione di sdegno o di intervento "umanitario"? La risposta è che lo sdegno dipende da un complesso di circostanze, tra cui gli interessi materiali in gioco e la fondamentale indifferenza delle opinioni pubbliche occidentali. Come si è determinata questa strana mescolanza di insensibilità e moralismo? Riprendendo il tema della crudeltà nel mondo classico e moderno, come si manifesta soprattutto nella letteratura e nella cultura di massa, il saggio analizza la complessità dello "sguardo" come ottica culturale: non è la crudeltà a essere finita ma il nostro sguardo culturale a non vederla più. È così che dalla fine della guerra fredda, ormai da quasi venticinque anni, l'Occidente combatte guerre in mezzo mondo senza che la sua vita quotidiana sia alterata e in un'indifferenza appena venata di voyeurismo.
13,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.