Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Daniela Musini

Le incantatrici. 33 donne che hanno sedotto il mondo

di Daniela Musini

editore: Piemme

pagine: 432

"Le incantatrici" costituiscono un mosaico di donne dalla vita sbrigliata, dal fascino irresistibile e dal talento abbagliante
19,90

Le indomabili. 33 donne che hanno stupito il mondo

di Daniela Musini

editore: Piemme

pagine: 478

Da Agrippina a Sarah Bernhardt, da Trotula de Ruggiero a Jackie Kennedy, da Caterina la Grande a Rita Levi-Montalcini, da Elis
12,90

Le magnifiche. 33 vite di donne che hanno fatto la storia d'Italia

di Daniela Musini

editore: Piemme

pagine: 400

Chi fu davvero la papessa e come tenne in scacco il papato? Quali segreti si celano dietro alle crudeli congiure ai tempi dei
11,90

Le indomabili. 33 donne che hanno stupito il mondo

di Daniela Musini

editore: Piemme

pagine: 478

Da Agrippina a Sarah Bernhardt, da Trotula de Ruggiero a Jackie Kennedy, da Caterina la Grande a Rita Levi-Montalcini, da Isab
18,50

Le magnifiche. 33 vite di donne che hanno fatto la storia d'Italia

di Daniela Musini

editore: Piemme

pagine: 400

Chi fu davvero la papessa e come tenne in scacco il papato? Quali segreti si celano dietro alle crudeli congiure ai tempi dei
17,90

Mia divina Eleonora

di Daniela Musini

editore: Ianieri

pagine: 96

Eleonora Duse. Un'attrice. Una donna. Una leggenda. Così, semplicemente, si potrebbe sintetizzare lo straordinario percorso esistenziale ed artistico della più acclamata interprete teatrale di tutti i tempi. Il testo è un omaggio alla sua vita, costellata di successi e di eccessi, di gioie accecanti ed amarezze struggenti, ma soprattutto alla sua anima di donna appassionata e fragile, volitiva e vulnerabile. La vicenda si svolge in una stanza d'albergo a Pittsburgh, negli Stati Uniti, dove la Divina si trovava per una tourneé, che sarebbe stata l'ultima della sua sfolgorante carriera. Il percorso temporale si snoda a partire proprio dal suo ultimo giorno di Vita, il 21 Aprile 1924, attraverso il racconto evocativo e suggestivo della propria vicenda professionale e privata, che la Duse stessa consegna a Madeleine, sua governante-dama di compagnia. Si assiste, pertanto, a continui slittamenti temporali, e all'avvicendarsi sulla scena di altri personaggi: Arrigo Boito (poeta e librettista di Verdi), suo grande amore, Sarah Bernhardt, sua fascinosa rivale, e Gabriele d'Annunzio, con il quale costituì un vitalissimo sodalizio artistico e visse, come s'è detto, una struggente storia d'amore. Ma la protagonista assoluta è lei, solo lei: Eleonora Duse.
9,00

I cento piaceri di d'Annunzio. Con CD-ROM

di Musini Daniela

editore: Stampa alternativa

pagine: 208

La vita di Gabriele d'Annunzio fu lussureggiante e spavalda, costellata di passioni travolgenti e debiti clamorosi, di success
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.