Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di David Bowie

Essere ribelli

di David Bowie

editore: Il saggiatore

pagine: 80

"Essere ribelli" - raccolta di pensieri, visioni e confessioni - è uno spazio multiforme in cui David Bowie apre il suo univer
9,00

Sono l'uomo delle stelle. Vita, arte e leggenda dell'ultima icona pop

di David Bowie

editore: Il saggiatore

pagine: 481

David Bowie androgino e magnetico nell'abito elegante del Duca Bianco. Ziggy Stardust e la tuta spaziale stretta sul corpo scavato. Aladdin Sane, elettrico e diafano, l'occhio acceso da un fulmine scarlatto. David Bowie a Berlino, in fuga dalla cocaina, alla ricerca del suono del futuro. David Bowie e il detective Nathan Adler. David Bowie Halloween Jack, David Bowie Pierrot. David Bowie Prettiest Star, BlackStar, polvere di stelle inafferrabile e iridescente. David Bowie non è mai stato uguale a se stesso. Ha cantato il cambiamento in Changes, profezia del suo incessante mutare, e l'ha messo in atto per tutta la vita, fuggendo dalla noia della ripetizione, esplorando percorsi sempre nuovi, facendo del proprio corpo il protagonista di un'arte performativa e sonora. Ha dato voce all'odissea malinconica di un astronauta perduto nello spazio, e all'eroismo quotidiano all'ombra del muro di Berlino. È stato l'inventore del glam rock, il padre nobile della new wave, ha spaziato dalle sonorità acustiche degli anni sessanta alla musica elettronica, dal funky al soul. Ha intrecciato amicizie e collaborazioni con Brian Eno e Mick Jagger, Iggy Pop e John Lennon, Lou Reed e Freddie Mercury. "Sono l'uomo delle stelle" raccoglie - insieme a fondamentali contributi critici apparsi sulle maggiori riviste musicali inglesi e americane - le interviste rilasciate nel corso di 35 anni di carriera.
24,00

Any day now. Gli anni londinesi: 1947-1974

editore: Arcana

pagine: 336

"Il libro dei sogni per i fan di David Bowie", secondo l'"Observer". "Any Day Now" è un'enciclopedica rassegna cronologica, ricca di illustrazioni inedite, dell'ascesa di uno degli artisti più formidabili della nostra epoca: ripercorre la vita di Mr David Robert Jones dalla nascita, nel 1947, alla pubblicazione dell'album "Diamond Dogs" nel 1974, attraverso la fascinazione per la sottocultura mod e l'universo hippie fino ai viaggi spaziali di Major Tom e alla gloriosa metamorfosi glam. L'autore, che ha raccolto rarissimi memorabilia - locandine e biglietti dei concerti, copertine e ritagli di riviste, oltre a innumerevoli fotografie - e ha intervistato centinaia tra amici e collaboratori del Duca Bianco, dipana molti dei miti che circondano gli inizi della carriera di Bowie. Con una prefazione di Kenneth Pitt.
39,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.