Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Davide Rondoni

E come il vento. L'infinito, lo strano bacio del poeta al mondo

di Davide Rondoni

editore: Fazi

pagine: 166

Un poeta attraversa l'Italia e "L'infinito" di Leopardi a duecento anni dalla sua scrittura
15,00

Salvare la poesia della vita. In cammino con i poeti e Francesco

di Davide Rondoni

editore: EMP

pagine: 144

«Ho cercato di essere essenziale, ho cercato versi che documentassero un'impressionante avventura, e soprattutto che spaccasse
13,00

Best della grande palude

di Davide Rondoni

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 144

Best e Rosa vivono nella casetta vicina al faro in cima alla scogliera, dove il padre di Best è il guardiano
14,50

L'allodola e il fuoco. Le cinquanta poesie che accendono la vita

di Davide Rondoni

editore: La nave di teseo

pagine: 318

"Questo libro non è una antologia
17,00

Il buio e l'ibisco. Parole per la fiasca rotta del maestro di Forlì

di Davide Rondoni

editore: Cartacanta

pagine: 32

"M'apparve il dipinto a una svolta della notte, una svolta della vita
6,00

Il bacio di Siviglia. Miguel Mañara, l'uomo che fu don Giovanni

di Rondoni Davide

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 208

A Siviglia c'è un segreto
12,00

Contro la letteratura. Un'accusa e una proposta

di Rondoni Davide

editore: Bompiani

pagine: 104

Fanno gli svolazzi calligrafici sul suo nome e intanto le calpestano il viso, la sfigurano a calci
10,00

La natura del bastardo

di Davide Rondoni

editore: Mondadori

pagine: 137

"Un vero e proprio formidabile accendersi, e poi riaccendersi, di frammenti vitali, in un coacervo di esperienze, di impressioni forti e contraddittorie, di amore vario eppure ininterrotto, in un rapporto costante e diretto con il reale, nella contemporaneità, che non lascia tregua al lettore. Davide Rondoni tocca con questo libro il punto di più persuasiva tensione nella sua ricerca poetica, che si propone come fortemente innovativa pur senza programmarsi come tale. Innovativa perché riesce a cogliere, dalla dimensione anche apparentemente banale dell'esistere e dalla normalità del linguaggio piano della comunicazione, gli strumenti e gli spunti per una riflessione implicita continua sulla dimensione umana, non senza i felici effetti di improvvisi stacchi verticali. Rondoni ci offre dunque i suoi viaggi nella quotidianità del molteplice manifestarsi dell'amore, con la capacità di attraversare il buio dell'esperienza e delle cose e di farle trionfare in una sorta di imprevista luce. La luce che squarcia l'opacità apparente dell'esistere."
18,00

Se tu fossi qui

di Davide Rondoni

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 160

Best ha undici anni e vive con lo zio Tomlison ai margini di una grande palude; il padre, che non vede da molto tempo e che vorrebbe incontrare, è il guardiano del faro che si erge sul mare, lontano oltre la palude. Best ha pochi amici e viene preso di mira da un odioso ragazzino che con la complicità di altri lo fa sospendere da scuola: tra i falsi testimoni anche Rosa, la ragazzina di cui Best è segretamente innamorato. Lo zio allora decide di far incontrare Best con le persone che hanno conosciuto suo padre: un assassino amico di gioventù, una donna che lo ha amato, uno scultore che ricorda l'impresa di ricostruzione della segheria, il sindaco affarista della cittadina, un marinaio a cui ha salvato la vita? Ne esce un ritratto del padre che affascina Best e accende ancora di più il suo desiderio di incontrarlo. Fugge di casa per attraversare la palude e, sorprendentemente, Rosa decide di accompagnarlo. Cosa succederà alla fine del viaggio? Età di lettura: da 11 anni.
14,00

I termini dell'amore

editore: Cartacanta

pagine: 104

Prima viene la gioia. "Seconda la grazia, terza la bellezza, quarto il sorriso, quinta la passione, sesto il ricordo e settima la fine. Ma prima, per prima viene la gioia. Queste le parole che voglio smontare con te, questa la scommessa. Non credi che il risultato potrebbe lenire lo schianto della tua giustizia? Voglio dire, ridare dignità all'(in) giustizia di certi amori. Una piccola gioia del poeta - per la sua ricerca - e dell'uomo - per la sua anima." Sette giorni, sette dialoghi e sette parole attraverso cui Davide Rondoni e Federica D'Amato cercano di capire perché è l'amore a essere l'unica cosa più (in)giusta di questa nostra misteriosa esistenza. Andando così a zonzo tra la gioia, la grazia, la bellezza, il sorriso, la passione, il ricordo e la fine, i due amici cercano insieme il significato di quelle parole luminose che abitano le storie di ogni amore, la semplice pronuncia di ciò che resta diventando poesia. Il ricordo è il luogo dove tutte le parole di un amore si danno appuntamento per avviarsi insieme, tenere e imprecise, verso l'ultima stazione della fine.
9,90

Nell'arte, vivendo. Interventi, poesie, saggi su artisti e opere

di Davide Rondoni

editore: Marietti

pagine: 292

Un libro sull'arte e sugli artisti che sceglie di parlare l'unica lingua adatta: la poesia
22,00

Hermann. Una vita storta e santa puntata alle stelle

di Davide Rondoni

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 173

Hermann, giovane rampollo dei conti di Altshausen nato nel 1013, non era destinato a ereditare il ruolo che gli competeva: fortemente menomato, pareva votato alla morte precoce. Un po' per calcolo politico e un po' per disperazione, venne mandato nel monastero di Reichenau, sul Lago di Costanza, dove prese il soprannome di "rattratto". Lì, divenne uno degli uomini più importanti del suo tempo: esperto astronomo e abile costruttore di astrolabi, gli si attribuiscono numerosi trattati scientifici, oltre al Salve regina e all'Alma redemptoris mater. Davide Rondoni ci presenta, con una prosa nitida e coinvolgente, la vita esemplare e toccante di una figura quasi dimenticata, ma famosa nel Medioevo come la "meraviglia del suo tempo". Una storia appassionante dove si scopre che non sempre il dolore significa infelicità.
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.