Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di Delle Donne Marcella

I figli del vento

Storie di un popolo che non esiste

di Delle Donne Marcella

editore: Edup

pagine: 160

7,00

A Nord, a Sud del Mediterraneo. Alla ricerca del senso perduto

di Delle Donne Marcella

editore: Ediesse

pagine: 185

A Nord e a Sud del Mediterraneo ci conduce il percorso dell'autrice
15,00

I figli del vento. Storie zingare

di Marcella Delle Donne

editore: Edup

pagine: 139

II volume ci immerge nello spazio-tempo di un mondo, quello zingaro, praticamente ancora sconosciuto. È un percorso che comincia nel 1996, quando, alla ricerca dei profughi della ex Jugoslavia, l'autrice entra in un campo Rom. La storia prende l'avvio dall'incontro di una bimba Rom di nome Rosanna e di suo fratello Renjo e si allarga a quello della sua famiglia, del nonno Gianko, grande e importante capostipite di un clan Romane e, nel tempo, alla più vasta comunità Rom., Il percorso, che dura oltre dieci anni, mette in luce la realtà del mondo Rom, un mondo in bilico tra la vita e la morte. Attraverso le vicende dei molti personaggi che si incontrano nella storia emerge una realtà straordinaria, fatta di disperazione e di suggestioni. Un mondo altro dove manca il senso del tempo, dove passato e futuro si annullano nel presente. Recita una poesia Rom: "Loro vivono giorno per giorno / godendo ad ogni istante della loro vita". Un mondo lontano dai nostri schemi, fatto di magia ed esclusione, drammaticamente incamminato verso un futuro senza futuro.
15,00

Camele, il diavolo e il santo. Uno sguardo antropologico

di Delle Donne Marcella

editore: Liguori

pagine: 64

Una leggenda di eroi agresti, di demoni e santi
14,49

Relazioni etniche, stereotipi e pregiudizi

di Marcella Delle Donne

editore: Edup

pagine: 550

Gli atteggiamenti culturali e i comportamenti che scaturiscono dalla convivenza di gruppi etnici diversi, visti nella realtà in cui per noi si presentano: dal mondo della scuola a quello del lavoro o dei media. Il volume, un'opera collettanea dei più noti studiosi europei ed italiani, tenta di dar conto sia della diversità degli approcci alla questione, sia dei molteplici aspetti e settori della vita quotidiana in cui prendono forma stereotipi e pregiudizi.
24,00

Immigrazione in Europa. Strategie di inclusione-esclusione

editore: Ediesse

pagine: 222

Nell'Unione Europea vi è una generale e diffusa consapeo1ezza che non si può fare a meno degli immigrati. Eppure, mai come ora, i paesi dell'Unione si trovano unanimi nel concertare misure di respingimento di quanti chiedono di entrare. Il volume parte da questo assunto apparentemente contraddittorio e analizza le strategie di inclusione-esclusione attuate nell'Unione Europea. Nella prima parte vengono esaminate le politiche migratorie. La seconda parte è dedicata allo studio di casi nazionali: Germania, Italia e Francia. La terza, infine, finalizza l'impatto dell'Islam e le modificazioni intervenute nell'essere musulmano in Europa.
12,00

Relazioni etniche, stereotipi e pregiudizi

Fenomeno immigratorio ed esclusione sociale

di Delle Donne Marcella

editore: Edup

pagine: 550

24,79

Mediterraneo

editore: Ediesse

pagine: 205

12,00

L'equo canone

di Delle Donne Marcella

editore: Liguori

pagine: 216

17,99

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.