Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Diego Vaschetto

A piedi sul mare della Liguria

di Diego Vaschetto

editore: Edizioni del capricorno

pagine: 160

Una raccolta di percorsi escursionistici sulla riviera ligure, dal Levante all'estremo Ponente
13,00
13,00

A piedi sul mare nel Levante ligure

di Diego Vaschetto

editore: Edizioni del capricorno

pagine: 158

Dopo "A piedi sul mare" (ormai esaurito), "Sentieri sul mare" e "Sentieri del Ponente ligure", Diego Vaschetto torna a cimenta
13,00

Il Glacier Express e le ferrovie a scartamento ridotto dal Bernina a Zermatt

di Diego Vaschetto

editore: Edizioni del capricorno

pagine: 205

270 km a scartamento ridotto, 291 ponti, 91 tunnel, il superamento del passo dell'Oberalp a 2033 metri: il Glacier Express è u
29,00

Borgate fantasma del Piemonte

di Diego Vaschetto

editore: Edizioni del capricorno

pagine: 155

Pochi sanno che in molti casi il paesaggio montano di naturale ha ben poco
9,90

In montagna con il treno. A piedi e in ferrovia tra Italia e Svizzera

di Diego Vaschetto

editore: Edizioni del capricorno

pagine: 157

L'arco alpino centroccidentale tra Lombardia, Svizzera e Francia è percorso da alcune tra le più ardite e suggestive linee ferroviarie di montagna d'Europa. Treni a scartamento ridotto, ferrovie a cremagliera, gallerie e viadotti d'incredibile arditezza, percorsi che sono capolavori di genio ingegneristico e che offrono la straordinaria opportunità di condurre l'escursionista nel cuore autentico delle Alpi, in luoghi di eccezionale valore paesaggistico e storico. Un'occasione imperdibile per realizzare escursioni altrimenti impensabili: dalle stazioni di arrivo, spesso situate ad alta quota, si sviluppano itinerari spettacolari e adatti a tutti i camminatori. Dalle ferrovie del Monte Bianco a quella del Furka-Oberalp, dalla mitica Centovalli-Vigezzina alla ferrovia del Bernina, patrimonio dell'umanità UNESCO, dal monte Rigi al monte Pilatus, dalle ferrovie ticinesi allo Jungfrau, passando per l'emozionante belvedere del Gornergrat e il lago d'Iseo: escursioni che portano a scoprire alcuni dei luoghi più panoramici e spesso inaccessibili delle nostre montagne. Per ogni itinerario: schede tecniche, cartine, approfondimenti e un ricchissimo apparato iconografico realizzato ad hoc. A piedi e in ferrovia: le Alpi, così, non le avete mai viste.
9,90

Le più belle ferrovie secondarie d'Italia. Il centro-Nord

di Diego Vaschetto

editore: Edizioni del capricorno

pagine: 205

Dopo "Treni di montagna", Diego Vaschetto conduce lettori e appassionati alla scoperta di alcune fra le più importanti linee secondarie del Nord e Centro Italia. Sono tratte minori, ormai lontane dai grandi snodi ferroviari, alcune ancora attive, in tutto o in parte, altre percorse soltanto da treni turistici di grande suggestione, altre ancora ridotte a percorsi cicloescursionistici di straordinario valore storico e ambientale. Dalla Torino-Aosta alla Terni-Rieti-L'Aquila-Sulmona, dalla Brescia-Edolo alla mitica Porrettana, dalla ferrovia della vai d'Orcia alla Novara - Varallo Sesia: per ciascuna ferrovia la storia della tratta, la descrizione del percorso e delle opere d'ingegneria, la cronologia del materiale rotabile, una mappa dettagliata, un percorso di visita, approfondimenti sulla tecnica e la tecnologia ferroviaria e un grande apparato iconografico realizzato ad hoc per il volume.
29,00

Strade e sentieri della linea Cadorna. Itinerari storico-escursionistici dalla Valle d'Aosta alle Alpi Orobie

di Diego Vaschetto

editore: Edizioni del capricorno

pagine: 141

Non è mai stata un teatro di guerra, ma è la più imponente opera difensiva della prima guerra mondiale tutt'ora esistente in Europa. È la Linea Cadorna, costruita negli anni 1916-17 lungo la frontiera alpina per impedire un'ipotetica invasione tedesca attraverso la neutrale Svizzera. Dalla Valle d'Aosta alle Orobie, su Alpi e Prealpi si snoda una serie di fortificazioni poco nota al grande pubblico, eppure di eccezionale importanza storica e architettonica, in molti casi in ottimo stato di conservazione, anche un secolo dopo la sua costruzione. Capisaldi fortificati, batterie in caverna, osservatori, oltre 70 km di trincee in muratura e più di 100 postazioni d'artiglieria, servite da 300 km di strade e 400 km di mulattiere. Un complesso di opere tutte da scoprire, in luoghi di alto valore paesaggistico, che questo libro invita a visitare attraverso un'inedita serie di itinerari, percorribili in gran parte dell'anno. Una guida alle escursioni completa e originale: cartine, livelli di difficoltà, tempi di percorrenza, un imperdibile apparato iconografico realizzato ad hoc. E, per ogni itinerario, box tematici che offrono al lettore l'opportunità di approfondire le proprie conoscenze culturali, scientifiche, storiche e architettoniche sulle fortificazioni di montagna. Un libro per camminare sui sentieri della storia.
9,90

In funivia tra le vette. Escursioni imperdibili a piedi e sugli sci dalle Alpi Occidentali alle Dolomiti

di Diego Vaschetto

editore: Edizioni del capricorno

pagine: 141

L'arco alpino ospita alcune tra le più ardite e avveniristiche funivie del mondo: straordinarie opere d'ingegno umano sospese tra cielo e terra, spesso frutto di menti di grandi sognatori che hanno precorso i tempi. Per la prima volta, le stazioni delle funivie diventano il punto di partenza di un'originale raccolta di escursioni estive e di imperdibili discese invernali sugli sci: da Serre Chevalier alla nuovissima funivia del monte Bianco, dal monte Rosa a Cervinia, e poi Oropa, Macugnaga, Chamois, Chamonix, Plan de l'Aiguille, Grands Montets, per finire con l'Eggishorn, la Diavolezza, la Marmolada, il Falzarego e le Tofane. Fra natura e tecnica, una sequenza di impianti a fune che diventano occasione per percorrere a piedi e sugli sci itinerari d'incredibile valore paesaggistico, alla scoperta di panorami unici, dalle Alpi Occidentali alle Dolomiti. Per ogni capitolo, storia e particolarità tecniche della funivia, la descrizione dei percorsi, una dettagliata scheda tecnica con cartina e un apparato iconografico realizzato ad hoc.
9,90

Sui sentieri della grande guerra. Dall'Adamello alle Tre Cime di Lavaredo

di Diego Vaschetto

editore: Edizioni del capricorno

pagine: 143

Tra il 1915 e il 1918 sulle Alpi Orientali si è combattuta una guerra diversa. Durissima, eroica, spietata e difficile per le condizioni climatiche e ambientali estreme in cui operavano i soldati di entrambe le parti. Oggi, in tempo di pace, nel centenario della prima guerra mondiale, ripercorrere quei sentieri è un'esperienza unica, capace di unire come in nessun altro luogo del mondo l'emozione dell'alta montagna e la memoria storica. Sui sentieri della Grande Guerra descrive i fronti di guerra alpini e ne racconta le vicende belliche: le battaglie, i reparti, le armi, i personaggi, le fotografie d'epoca. E, per ciascuna area, una serie di itinerari straordinari per impatto paesaggistico ed emotivo, dall'Adamello alle Tre Cime di Lavaredo, passando per il monte Pasubio, l'altopiano di Asiago, il monte Cristallo e la Marmolada. Alcune fra le più spettacolari montagne del mondo, dove italiani e austro-tedeschi si fronteggiavano in trincee e camminamenti scavati nella viva roccia, forti in caverna, ripari di fortuna arrampicati in nidi d'aquila impensati. Percorsi, cartine, tempi di percorrenza, livelli di difficoltà, approfondimenti storici e un apparato iconografico inedito, realizzato ad hoc. Per camminare sui sentieri della storia.
9,90

Treni di montagna. Le più belle ferrovie delle Alpi

di Diego Vaschetto

editore: Edizioni del capricorno

pagine: 208

Sin dagli esordi del trasporto ferroviario europeo, le grandi montagne hanno costituito una sfida (tecnologica, concettuale, perfino estetica) per tutte le nazioni che si affacciano sulla catena alpina. Per superare un'incredibile serie di difficoltà ambientali (pendenze dei percorsi, inaccessibilità dei pendii, pericoli dovuti al clima estremo), sulle Alpi sono stati disegnati tracciati ferroviari che ancora oggi costituiscono una testimonianza straordinaria del genio ferroviario europeo. Viadotti arditissimi, gallerie elicoidali, cremagliere, ferrovie a scartamento ridotto, motrici pensate per superare dislivelli estremi: un inimitabile campionario di soluzioni tecniche che ancora oggi permettono di raggiungere in treno alcuni dei più suggestivi panorami delle nostre montagne. In questo volume, di ciascuna ferrovia vengono analizzate le vicende storiche e le caratteristiche tecniche, dalle opere d'ingegneria al materiale rotabile. Dai ghiacciai del monte Bianco allo Jungfraujoch, dalla valle Roya al lago di Ginevra, da Genova al Ticino alle Alpi Bernesi, passando per Liguria, Piemonte, Lombardia, Francia e Svizzera. Per ogni tracciato, le mappe, un ricco e inedito apparato fotografico, approfondimenti storici e tecnici, un itinerario di scoperta e tutte le informazioni pratiche per organizzare il viaggio sui più importanti treni di montagna del continente europeo.
29,00

A piedi su isole e scogliere. Le più belle passeggiate tra l'Elba, la Liguria e la Costa Azzurra

di Diego Vaschetto

editore: Edizioni del capricorno

pagine: 150

Dopo "A piedi sul mare" e "Sentieri sul mare", Diego Vaschetto prosegue la sua fortunata serie di volumi escursionistici ambientati nel Mediterraneo settentrionale. Questa volta protagonisti sono le isole, le scogliere e i promontori più suggestivi tra l'arcipelago toscano e la Costa Azzurra: Elba, Palmaria e il Tino, la costa del Levante tra La Spezia e le Cinque Terre, Cap Martin, Lérins, Porquerolles, Port-Cros... Una serie di ambienti eccezionali da un punto di vista paesaggistico, storico e ambientale, spesso tutelati da parchi naturali, dove la natura e la presenza umana si trovano ancora in un rapporto di armonia primigenio, spesso incontaminato. Percorsi che uniscono la suggestione dell'escursionismo classico all'emozione di camminare circondati dal mare, realizzabili tutto l'anno. Una guida completa e originale: cartine, altimetrie, tempi di percorrenza, livelli di difficoltà, informazioni sui collegamenti tra continente e isole, un ricchissimo e inedito apparato iconografico realizzato ad hoc. Per ciascun itinerario, poi, approfondimenti specifici offrono al lettore l'opportunità di sviluppare le proprie conoscenze storiche, artistiche, geologiche e botaniche su luoghi e ambienti insulari e peninsulari.
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento