Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Dietmar Rothermund

Storia dell'India

editore: Odoya

pagine: 506

Culla di religioni e di culture, mosaico di popoli, lingue e tradizioni, arricchita nel corso dei millenni da incomparabili ca
28,00

Storia dell'India

di Dietmar Rothermund

editore: Il mulino

pagine: 135

Un paese moderno e una civiltà millenaria: i tanti volti dell'India e della sua storia hanno da sempre affascinato gli europei. Ma per capire il subcontinente indiano bisogna in primo luogo analizzarlo sullo sfondo del suo passato, segnato da continui mutamenti. Il profilo tracciato nel volume segue, dal sesto secolo a oggi, l'evoluzione di questo paese immenso, culla di religioni e civiltà: dai regni medievali all'impero Moghul, dal colonialismo britannico all'indipendenza, fino al presente, alla realtà dell'India come grande democrazia e potenza industriale in pieno boom con cui sempre più ci si dovrà confrontare.
12,00

Delhi, 15 agosto 1947. La fine del colonialismo

di Dietmar Rothermund

editore: Il mulino

pagine: 264

Il 15 agosto 1947 il viceré inglese lord Mountbatten concedeva l'indipendenza all'India; il giorno prima, a Karachi, l'aveva concessa al Pakistan. L'autonomia del più importante territorio dell'impero coloniale inglese segna una data importante per la storia mondiale: l'inizio di quel processo di decolonizzazione che, nel giro di una ventina di anni, avrebbe coinvolto tutti i possedimenti colloniali europei, dall'India al Sudest asiatico, al Medio Oriente, all'Africa. Il libro ricostruisce la storia del nazionalismo indiano, esamina poi la vicenda parallela del Pakistan e dello Sri Lanka, per allargare in seguito l'esposizione al Sudest asiatico, agli stati arabi dall'Iraq all'Algeria e al Marocco, all'emancipazione dei paesi dell'Africa nera.
16,53

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento