Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Divo Barsotti

Meditazioni sul Vangelo di Matteo. Capitoli 1-7

di Divo Barsotti

editore: Società Editrice Fiorentina

pagine: 310

«Le meditazioni bibliche di Barsotti recano sempre l'impronta dell'impatto col Mistero di Dio e conducono sempre "in alto" - c
16,00

Cristianesimo russo

di Divo Barsotti

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 276

«In Cristo Oriente e Occidente non sono due mondi divisi; rappresentano piuttosto due civiltà, due mentalità distinte, destina
17,50

«Amatissimo dal signore...». Lettere di paternità spirituale

di Barsotti Divo

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 168

Don Divo Barsotti nella sua lunga vita ha avuto molti contatti con svariate persone di ogni livello sociale e culturale
12,00

L'attesa. Diario: 1973-1975

di Barsotti Divo

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 272

Dei molti diari che Don Divo Barsotti ha scritto durante la sua lunga vita, questo, che copre gli anni dal 1973 al 1975, è uno
17,00

Meditazione sull'Apocalisse

di Divo Barsotti

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 360

Don Divo Barsotti, scrittore e fondatore della poliedrica comunità dei Figli di Dio, è indubbiamente una delle personalità che più hanno inciso nella vita e nel rinnovamento della Chiesa italiana. Questo volume fa parte dei suoi approfondimenti biblici, a suo tempo divenuti noti come "Meditazione" sui vari libri della Bibbia. In questo caso la prima edizione risale al 1966. L'Apocalisse è uno dei libri più complessi di tutta la Bibbia e per il cristiano di oggi - come per quello di tutti i tempi - non è facile comprendere il suo messaggio. Qui l'Autore offre un commento che non è un puro esercizio accademico nell'arte dell'esegesi biblica, ma molto più un'esemplare meditazione del testo sacro, penetrandone profondamente lo spirito, sulla scorta dei grandi commenti patristici.
17,00

San Francesco preghiera vivente. L'infinitamente piccolo davanti all'Infinitamente Grande

di Divo Barsotti

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 402

Il volume riunisce alcuni testi pubblicati in precedenza separatamente ("La preghiera in san Francesco", "Le Lodi di Dio Altissimo", "Questo è il mio testamento", "La preghiera"). Al centro la mistica e la preghiera di San Francesco, la sua immersione nel mistero di Cristo che lo porta alla gioia pura dell'amore nella lode. Nel Testamento san Francesco parla della sua vita come vangelo vivo quale unica regola da seguire e quale vera preghiera animata dallo Spirito Santo. Infine si considera la preghiera di san Francesco quale partecipazione in Cristo alla vita trinitaria nella docilità allo Spirito Santo e nel rapporto di amore con il Verbo incarnato, morto e risorto. L'interesse per il volume è rappresentato dalla rilettura di don Divo, un mistico contemporaneo che guida alla conoscenza di un grande mistico del passato.
22,00

Il Signore è Uno

Meditazioni

di Barsotti Divo

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 260

Il volume raccoglie le meditazioni che Divo Barsotti propose alla sua Comunità presso il Cenobio di Camaldoli dal 5 al 16 agos
16,00

Meditazioni sulle tre lettere di Giovanni

di Divo Barsotti

editore: San Paolo Edizioni

L'apostolo Giovanni è il teologo della vita spirituale. Egli ci offre nei suoi scritti la più grande teologia dell'esperienza cristiana. Di qui l'importanza della meditazione teologico-spirituale di questo testo, e la necessità per noi di chiedere al Signore la luce per capire quello che lo scrittore ispirato ci ha voluto dire. Questo commento di un mistico quale fu Divo Barsotti si rivolge a tutti coloro che desiderano approfondire contenuti e caratteristiche della vita cristiana.
17,00

Dire Dio raccontando l'uomo. Fede e dissacrazione nella letteratura italiana del '900

di Divo Barsotti

editore: Rubbettino

pagine: 149

"Le pagine barsottiane raccolte in questo volume sono dedicate ad alcuni letterati italiani del '900: Italo Svevo, Luigi Pirandello, Cesare Pavese, Aldo Palazzeschi, Tornasi di Lampedusa, Clemente Rebora ed Eugenio Montale. Barsotti, come osserva Massimo Naro, ha vissuto una profonda sintonia con questi scrittori (e con tanti altri), 'portandosi sempre appresso i loro libri e custodendo dentro di sé l'eco della loro parola, come una sorta di viatico: nella loro scrittura letteraria rintracciava le formulazioni più efficaci anche delle sue interiori domande, dei suoi personali 'perché', mentre pure si rendeva conto di dover discernere il senso autentico - quasi sempre implicito, quasi mai dichiarato - dei loro dubbi, delle loro rivendicazioni, dei loro appelli. Leggerli e interpretarli, [...] significava per lui rintracciare il mondo e ritrovarsi nel mondo. Ma non per indugiare su quella soglia, che anzi - sentiva con impellenza di dover oltrepassare. Si trattava per lui di risonare quelle umane parole all'orecchio di Dio: solo così esse sarebbero state finalmente dotate di senso, davvero ascoltate e capite." (dalla Presentazione di Massimo Naro)
12,00

La lotta con l'angelo. Diario di un'anima

di Divo Barsotti

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 96

Il diario spirituale di Divo Barsotti da settembre 1941 a gennaio 1942. "Una lotta. Un dramma. Una instancabile e appassionata ricerca di Dio. È questo ciò che emerge dalla lettura de "La lotta con l'angelo", il primo diario di Divo Barsotti pubblicato anonimo nell'ormai lontano 1954. Chi conosce la Bibbia avrà già riconosciuto nel titolo un evidente rimando all'episodio narrato in Gn 32,23-33, in cui l'autore sacro racconta la lotta di Giacobbe con Dio presso il torrente Iabbok" (dalla "Prefazione" di Stefano Albertazzi).
8,50

Introduzione ai salmi

di Divo Barsotti

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 266

"Il Salterio è parola rivolta a Dio, è preghiera. Non è un libro che tu leggi, nemmeno più soltanto una parola che ascolti, ma una parola che tu stesso dici. Questa è la differenza del Salterio nei confronti degli altri libri della Scrittura: ascolti "uno" che ti parla e tu stesso parli a "uno" che ascolta. Il libro del Salterio, a differenza di ogni altro libro anche della sacra Scrittura, non ti prepara alla preghiera e non è lettura di insegnamento che segue alla preghiera; è la tua preghiera stessa e, perché è la tua preghiera, è l'espressione autentica della tua medesima vita, dal momento che la vita dell'uomo è rapporto e il rapporto supremo dell'uomo è quello con Dio".
14,50

La necessità urgente di parlare. Carteggio 1953-1995

editore: Il mulino

pagine: 225

Il carteggio tra Divo Barsotti e Giuseppe Dossetti si snoda per oltre quarant'anni, dai primi anni cinquanta a metà degli anni
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.